Jump to content

Trailblazer

Appassionati
  • Content Count

    86
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by Trailblazer

  1. il pilota lento e raccomandato non ha "futuro"... si toglie il capriccio di aver guidato la f1 e via, il giovanotto invece va tutelato, per evitare che si bruci. Ad ogni modo, oltre all'età ho fatto riferimento ad adeguata gavetta (ovvero cambiare gli attuali parametri di giudizio).
  2. è chiaro ed evidente che un prematuro debutto in F1 sia deleterio per la carriera di un pilota. Verstappen oltre a debuttare in f1 ad età per me folle, non ha neppure alle spalle un'adeguata gavetta, gli manca la sportellata data dall'esperto di turno in gp2 (f2), gli mancano forse anche i ceffoni paterni, il talento sopperisce (che è chiaro e cristallino) a volte, altre, come oggi ed in altre occasioni passate no... portandolo a fare cose che avrebbe dovuto fare nelle categorie minori, disciplinandosi. Su Stroll e Leclerc velo pietoso, il canadese ci ha messo un anno a saper tenere dritto il volante in rettifilo (e tutt'ora non da la sensazione di perfetta stabilità), mentre Leclerc è semplicemente lento, impacciato, un pesce fuor d'acqua. gavetta adeguata ed età minima per entrare nel mondo degli adulti, nella categoria regina, la f1. Che ne pensate?
  3. mah, trovo tali criteri estremamente cervellotici, fosse per me farei una sessione d'esame in pista ogni 6 mesi ed imporrei un limite minimo di 21 anni d'età. E' giusto che chi ha meno di 21 anni si faccia le ossa nelle formule minori, senza storie e piagnistei. Dico io, un Verstappen che brucia ogni tappa, che a 17 anni corre in Funo, a 27 anni, nel pieno delle sue facoltà fisico/mentali cosa sarà? un vecchio annoiato con pochissime storie da raccontare? che tristezza.
  4. Inutile prendersela con Ecclestone, non c'è nessun motivo per la quale Monza debba pagare meno degli altri... specialmente con 21 gare in calendario.
×
×
  • Create New...