Jump to content
GLI ULTIMI ARTICOLI

sundance76

Moderators
  • Content Count

    9230
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    102

Everything posted by sundance76

  1. Ovviamente mi rendo conto che suggerire libri che parlino anche di tecnica e di motori, in questo momento dove il tema dominante sono le gomme finte, il numero dei pit stop da fare o delle zone-Drs, è un pò come parlare di storia e filosofia delle arti marziali orientali sugli spalti di un incontro di Wrestling...
  2. Prova a vedere il film "Grand Prix", ci sono molti onboard del GP Monaco 1966 (quindi prima delle modifiche del '73).
  3. Nell'inverno 1985-86, tra ottobre e marzo, la casa editrice di Quattroruote, Editoriale Domus, pubblicò tre volumi su tutti i modelli di F1 della Ferrari. Sono volumi davvero molto carini. Ogni singolo modello viene illustrato da un lungo articolo in lingua italiana e inglese dove si narra la nascita delle macchine e dei loro motori, le modifiche, le vicende agonistiche, i risultati in gara, poi bellissimi disegni tecnici in spaccato, viste laterali e dall'alto, fotografie di gara per la maggior parte a colori. Inoltre ci sono tre lunghe interviste a tre tecnici che rappresentano bene la
  4. "Per Pironi è più difficile perdere il campionato che vincerlo" Nelson Piquet, 18 luglio 1982.
  5. Sto aspettando con ansia foto del GP d'Italia 1951, perchè vorrei trovare in buona qualità un'immagine di Ascari con la 375 equipaggiata col V12 aspirato di 4500 cc che sfiora il bordo-pista erboso e che ho solo su un libro (Ascari un mito italiano, del 2005 di Cancellieri e De Agostini), e di cui c'è uno scatto molto simile (ma non uguale) su un libretto di Paolo D'Alessio che è qui scansionata (ripeto, siamo OT perchè questa foto che cerco in migliore risoluzione è del '51):
  6. Sono convinto che anche se, per assurdo impossibile, la FIA, le squadre e la Pirelli permettessero mescole veramente dure e permettessero di fare a piacimento tutto il GP con lo stesso treno di gomme, gli stessi appassionati che oggi contestano questa F1 si lamenterebbero ugualmente perchè ci sarebbe pochissimo kasino.... Le gomme-frolle sono un'arma di distrazione. Distolgono l'attenzione dalla vera e unica sorgente delle put.tanate a cui siamo costretti ad assistere...
  7. Pare che finalmente sia stata colmata una grave lacuna, pubblicando un libro su Giuseppe Campari, gran pilota oltre che grande personaggio. Uno che ha vinto quello che all'epoca era il Grand Prix per eccellenza, quello di Francia, per ben 2 volte (1924 e 1933), oltre a 2 Mille Miglia (1928 e 1929), il Circuito del Mugello (1920), ben 3 volte la Coppa Acerbo (1927, 1928 e 1931), il Gran Premio d'Italia (nel 1931), oltre a vincere 2 volte il titolo di Campione d'Italia (1928 e 1931). E tutto ciò contro avversari che si chiamavano Materassi, Bordino, Varzi, Nuvolari, Minoia, Caracciola, Brill
  8. Sì, ma non ho tempo per cercare su 50 riviste pagina per pagina. Per questo mi servirebbe una data più precisa, almeno il mese, la stagione (autunno, estate ecc.)
  9. OT: Ragazzi, qualcuno per favore ricorda quando accadde che Kristensen fece un test sulla Williams? Mi pare il 2000, ma vorrei sapere la data precisa per trovarla sulle riviste... Grazie. Fine OT
  10. Sì, nella Q3, per via di un'ennesima devianza patologica di questo regolamento, ma il principio è quello.
  11. Io non riesco a capire tutto questo entusiasmo per la divisione in tre mini-sessioni a eliminazione, con i tempi della griglia definitiva che non coincidono con la graduatoria delle prestazioni assolute. Non lo riesco a capire proprio perchè esso è un format televisivo, "americano", per costringere i piloti a girare in continuazione per creare "ammuina" (termine dialettale napoletano per indicare grande movimento, diciamo un piacevole kasino). E se davvero abbiamo capito (ma a questo punto non so) che è l'orientamento pro-TV (mediante sterilizzazione della tecnica e del rischio) ad av
  12. Non so che dire. Mi pareva di aver letto la notizia anche sul sito di AutoSprint.
  13. Nella rivista "MotorSport" che ho comprato all'aeroporto di Londra c'è questo articolo. In pratica, il Campionato Storico FIA di F1 (che era organizzato dalla TGP) era "morto" per mancanza di iscritti, ma c'era anche la serie concorrente chiamata "GP Masters". Ora la Fia ha dato l'ufficialità a quest'ultima serie, elevandola al titolo di Campionato Storico FIA di F1.
  14. Al GP di Brno in Cecoslovacchia nel 1937, Rosemeyer dovette tornare ai box dopo aver danneggiato la sua Auto Union in una uscita di strada. I dirigenti dell'Auto Union decisero allora di fermare la macchina di Muller e far salire Rosemeyer per permettergli di continuare la corsa. I rivali della Mercedes, preoccupati per l'imminente rientro in gara di Rosemeyer, decisero di esporre un cartello a Caracciola per avvertirlo del fatto e invitarlo a accelerare. Ma quando Neubauer, d.s. della Mercedes, stava per esporre il cartello a Caracciola, ecco che Rosemeyer sorridendo abbracciò Neubauer
  15. Parte la standing ovation.
  16. Da AS n. 26 del 28 giugno/4 luglio 1994. (Ovviamente la didascalia della foto è sbagliata: in realtà la gara era il GP del Giappone '77)
  17. Era il Jolly di Enzo Ferrari. L'anno scorso ci avevo parlato al telefono, parlava lentamente e con fatica. Riposi in pace.
  18. Beh, puoi anche non avere alcuna difficoltà a seguire questa baraonda. La questione si sposta sul se piaccia o meno.
  19. Quindi stanno risparmiando sui materiali :asd:
  20. E infatti, se possibile, con le "avventure" affrontate ci siamo divertiti anche di più!!
  21. Ok ok, calma, ve la mostro questa benedetta foto, non siate sempre impazienti...
×
×
  • Create New...