Jump to content

Pep92

Appassionati
  • Content Count

    7314
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    15

Everything posted by Pep92

  1. La seconda tappa dell'Africa Eco Race
  2. Non si hanno notizie di Nikolaev, sul tracking non è ancora passato al km 250 e molto probabilmente si è ritirato o si trova bloccato nella notte saudita
  3. Moto, vittoria di tappa per Toby Price davanti alle due Husqvarna di Quintanilla (+1'12") e Short (+2'31"). In classifica generale Price e Quintanilla si infilano tra le tre Honda e troviamo quindi Brabec davanti a Price (+9'06"), K. Benavides (+11'32"), Quintanilla (+16'01") e Cornejo Florimo (+20'25). Quad, Romain Dutu vince davanti ad Alexandre Giroud (+47") e ad Ignacio Casale (+2'26). In classifica generale Casale guadagna su Enrico (+31'37") e Vitse (+41'39"). SSV, ieri vittoria di tappa per Mitchell Guthrie davanti a Domzala (+19") e Jones (+1'16") invece nella tappa di oggi vittoria a sorpresa per Cyril Despres (si era ritirato dopo la terza tappa ma è rientrato in gara come partecipante al Dakar Experience, per lui è record personale avendo vinto almeno una tappa in tre categorie diverse) che precede Domzala (+41") e Rautenbach (+4'14"). In classifica generale Kariakin prende il comando davanti a Currie (+1'10") e Chaleco Lopez (+1'47"). Da segnalare l'ottima Dakar del francese Axel Alletru, ex pilota di motocross rimasto paraplegico in seguito a un incidente, la sua storia è paragonabile a quella di Robert Wickens (1h33'44")
  4. sappiamo benissimo che lui è capace di poter recuperare un'ora in una tappa sola https://it.motorsport.com/dakar/news/dakar-camion-tappa-9/4325019/?nrt=42
  5. Domani si comincia a fare sul serio con la tappa Al Ula-Ha Il su 353 km di speciale ben la metà saranno dune
  6. Quad, terza vittoria di tappa per Ignacio Casale, oggi ha preceduto Giovanni Enrico (+1'24") e Simon Vitse (+3'22"), Sonik sesto a +24'. In classifica generale abbiamo lo stesso podio con Casale che precede Enrico a +21'03" e Vitse a +30'50" con Sonik quarto a 38'51", da notare che tra Sonik e Andujar (5°) c'è oltre 1h di distacco. Auto, Peterhansel si rifà e dopo i problemi di ieri vince la quarta tappa davanti ad Al Attiyah (+2'26") e Sainz (+7'18"), Alonso P13 (+26'21") da segnalare il nono posto del cinese Wei Han con il buggy della 2WD. In classifica generale il Matador precede Al Attiyah (+3'03") e Peterhansel (+11'42"), Alonso 20° (+2h59'27") è davanti ai Coronel (+3h21'39"). Camion, tripletta Kamaz con Shibalov che precede Karginov (+2'41") e Sotnikov (+9'05"), quarto Van Kasteren con l'Iveco (+13'02") e ottimo quinto Huzink con il Renault ibrido (+14'), Nikolaev oggi ha perso 26'13" ma la sua tattica è sempre stata questa. In classifica generale Karginov precede Viazovich di 10'43", Shibalov di 15'02" e Macik di 59'16", Nikolaev sesto a +1h11'26".
  7. Highlights della prima tappa dell'Africa Eco Race, i primi 10' di video sono stati riservati alle giornate passate tra Monaco, Menton e Savona.
  8. Cornejo Florimo vince la quarta tappa delle moto davanti a Kevin Benavides (+35") e Branch (+55"). In classifica generale è tripletta Honda con Brabec che precede Kevin Benavides (+2'30") e Cornejo Florimo (+8'31")
  9. E intanto all'Africa Eco Race tra le moto è subito battaglia tra Alessandro Botturi e Lyddon Poskitt, nella prima tappa Tangeri-Tarda di 754.24 km di cui solo 23.18 km di speciale il nostro alfiere di punta ha vinto davanti al britannico con un vantaggio di +1'57" e al norvegese Jensen (+4'07"), 9° l'altro norvegese Ullevalseter (+8'16"), ottima gara per Nicola Dutto che ha chiuso 20° a +10'36. Nella classifica unica di Auto e SSV vittoria per il francese Benoit Fretin (SSV, Can-Am) davanti agli olandesi Sander Derikx (SSV, Can-Am +1'44") e Ruud Vollebregt (SSV, Can-Am +3'26"), 5° il leader delle auto Alex Cole (P1 Auto, Bowler +3'59"), 8° il russo Alexey Titov (P2 Auto, Ford +5'44") e 9° il francese Sebastien Leroy-Remy (P3 Auto, Mitsubishi +5'57"). Sono presenti Yoshimasa Sugawara (20° SSV Yamaha +15'41") e il nostro Gian Luca Tassi (22° SSV Yamaha +17'26"). Nei camion vittoria per l'ungherese Miklos Kovacs su Scania davanti al russo Boleslav Levitiskii su GAZ (+10'44") e al belga Patrick Hillewaere su MAN (+15'25"). NB la GAZ è un'azienda russa con sede a Niznij Novgorod che costituisce automezzi.
  10. Classifiche generali di auto e moto ( @Paolo93 Quando metti i risultati ricordati di aggiungere anche la classifica generale) Tra le auto la classifica generale vede al comando Orlando Terranova davanti a Carlos Sainz (+4'43") e a Nasser Al Attiyah (+6'07"). Coronel 27mi a +1h28'56", Alonso definitivamente fuori classifica (+2h38'53") Tra le moto Sam Sunderland precede di poco Pablo Quintanilla (+1'18"), Kevin Benavides (+1'32") e Matthias Walkner (+2'), da segnalare che tutti i primi 14 sono racchiusi in 13 minuti.
  11. Tra i quad Ignacio Casale vince ancora davanti a Rafal Sonik (+3'33") e a Simon Vitse (+10'51"). In classifica generale Casale guadagna su Sonik (+9'09") e allunga su Giovanni Enrico (+23'08"). Tra gli SSV vittoria per Chaleco Lopez davanti allo spagnolo Jose Antonio Hinojo Lopez (+11'46") e allo zimbabwese Conrad Rautenbach (+11'48") arrivati in volata. In classifica generale Chaleco Lopez precede l'americano Casey Currie (+9'37") e Hinojo Lopez (+10'48"). Nei camion vittoria per il bielorusso Siarhei Viazovich sul Maz davanti a Sotnikov (+1'46") e Karginov (+2'07"), 11° Albert Llovera (+39'07"). In classifica generale Viazovich al comando davanti ai tre Kamaz di Sotnikov (+4'20"), Karginov (+7'12") e Shibalov (+13'42"). Si tiene ben nascosto invece Nikolaev (+20'43"), 11° Albert Llovera (+1h02'05").
  12. Ha dovuto aspettare l'assistenza
  13. Credevate di aver visto tutto con la Manta alla 24h del Nurburgring? E invece no
  14. Da segnalare il 12° posto di Albert Llovera con l'Iveco e intanto ha pubblicato un video dove fa vedere come sale sul camion
  15. Tra le auto prima tappa vinta dal lituano Vaidotas Zala, seguito da Stephane Peterhansel (+2:14) e Carlos Sainz (+2:50), Al-Attiyah quarto a +5:23, buona la prima per Alonso che chiude 11° (+15:27) mettendosi dietro Prokop, Al Qassimi, De Villiers e Roma. 37° posto per i Coronel a +57:41. Tra le moto la vittoria è andata a Toby Price che in volata ha regolato Ricky Brabec su Honda (+5") e Matthias Walkner (+40") sull'altra Ktm, Laia Sanz 20^ (+21:45), Jacopo Cerutti 23° (+23:40) è il primo italiano. Tra i quad vittoria per Ignacio Casale che precede Rafal Sonik (+5:36) e il ceco Tomas Kubiena (+6:55). È finita invece la Dakar di Axel Dutrie che ha avuto un incidente al km 134 mentre era in battaglia con Casale, il francese ha dovuto ricorrere alle cure dei sanitari.
  16. La Dakar è pure questa, in foto Albert Llovera (Iveco) ed Eduard Nikolaev (Kamaz)
  17. Un aggiornamento su dove seguire l'Africa Eco Race, Sky Sport Motogp manderà in onda tutti i giorni dal 7/01 al 19/01 alle 23:45 gli highlights ufficiali di 13 minuti che verranno ritrasmessi in replica altre 10 volte, gli highlights si possono trovare anche via web sul sito ufficiale www.africarace.com, sul canale ufficiale YouTube, Motorsport.tv e Dreamracer.tv. Su Facebook verranno trasmette in diretta: Partenza da Monaco in direzione Savona alle 19:00 di oggi Imbarco a Savona alle 7:30 di domani Giorno di riposo alle 17:30 in italiano il 12/01 Podio di arrivo alle 10:30 del 19/01 Tutti gli arrivi delle prove speciali probabilmente potrebbe essere tutto geobloccato per l'Italia tranne il giorno di riposo.
  18. Prima tappa Jeddah-Al Wajh, 319 km di speciale e 433 km di trasferimento uguale per tutte le categorie
  19. Secondo me sono più svalvolati i piloti di Road Race. Io riguardo a chi tifare non ho molte preferenze perché sono tutti dei grandi, l'unica per cui faccio veramente il tifo è Laia Sanz tra le moto, l'assenza di Botturi mi ha un po' dispiaciuto ma comunque corre l'Africa Eco Race (di cui ancora non riesco a trovare l'entrylist). Su Alonso ho un grosso punto interrogativo visto che lui seppur abbia poca esperienza, cosa fondamentale in questo tipo di gare, ha al suo fianco uno che la Dakar l'ha vinta ben 5 volte con le moto.
  20. Kolomy ha già tranquillizzato tutti scrivendo su Instagram di stare bene e di avere solo seconda e terza vertebra incrinate (almeno questo dice Google Translate). @leopnd se sai qualcosa di ceco traduci tu.
  21. Anno nuovo duello nuovo, le regole sono sempre le stesse, votate!
  22. In Italia Mediaset 20 trasmetterà highlights di una mezz'oretta 4/01 alle 21:30 5/01 alle 18:20 6-7-8/01 alle 18:50 per adesso la guida tv arriva fino all'8
  23. Da Sanz a Sainz il passo è breve
×
×
  • Create New...