Jump to content

Trailblazer

Appassionati
  • Content Count

    86
  • Joined

  • Last visited

Posts posted by Trailblazer


  1. 1 ora fa, Davide Hill ha scritto:

    Non penso ci sia la minima possibilità di dare un senso a quell'obbrobrio, nemmeno con modifiche sostanziali.

    Anzi, l'impressione è che questo circuito sia come la merda. Più lo smucini e più puzza... 

    con le modifiche che ho pensato magari farà schifo lo stesso, ma almeno il rettifilo principale vedrebbe molti più sorpassi, quel tornante a 180 gradi è garanzia di mancanza di sorpassi salvo manifesta superiorità.


  2. 16 ore fa, Osrevinu ha scritto:

    Comunque il premio per la peggiore cazzata dell'anno va a Vanzini naturalmente che ha pensato di chiudere il 2019 con questa perla di saggezza: "Un paio di curve veloci e questa sarebbe una gran pista"

    Forse intendeva la pista di cocaina che si fa prima di andare in onda.

    una gran pista no, ma potrebbe migliorare con delle per altro possibili modifiche. Innanzitutto demolire il complesso di curve 5 6 e 7, la curva 7 a 180 è quanto di peggio perché si possa sfruttare il lungo rettifilo per i sorpassi (sanno anche le sardine che perché un rettifilo con staccata sia sfruttabile dev'essere preceduto da una curva più secca dove poter cominciare a prepararlo).

     

    Modificherei anche il rettifilo stesso, per dargli un minimo di movimento e rendere più spettacolare la manovra di sorpasso alla staccata

    infine il complesso di curve 11 - 14, insulso, può essere sostituito da un'unica piega molto più morbida, accentuata all'ingresso sempre in funzione sorpasso.

     

    l'ultimo tratto purtroppo è immodificabile.

     

    Yas_Marina_Circuit,_October_12,_2018_SkySat_(cropped).jpg


  3. 10 ore fa, RC77 ha scritto:

    Tutto sto casino solo per partorire una serie di norme bizantine e contorte che hanno il solo scopo di cercare di creare un artificioso equilibrio?  :down:
    Già il fatto che la vettura omologata il venerdì non possa più essere più cambiata (nel senso che non possono essere sostituite le sue parti ma solo modificate le regolazioni e l'assetto) è sufficiente a classificare questa roba come una porcata indecente:ueee:

    Sul,budget cap e sui limiti a galleria, CFD, banchi dinamici ecc., poi li trovo inconcepibili in una categoria che si autoproclama di elite e mi vien da vomitare... :sbocco:

    perché? a noi telespettatori appassionati cambia qualcosa? oltre gli assetti cosa vuoi cambiare? e perché?


  4.  la F1 è sempre stata caratterizzata da tentativi di "ridurre" le prestazioni, ad esempio nel 1995 (motori ridotti da 3500cc a 3000cc), nel 1998 (carreggiate più strette, gomme scalanate), 2005 (ali anteriore più alta e posteriore praticamente attaccata al corpo vettura) e 2009 (aerodinamica semplificata, ala posteriore strettissima... e stilisticamente oscena)... nel 2017 il regolamento ha portato le F1 più veloci di sempre, che hanno battuto praticamente tutti i record passati. Perdere circa 3 secondi al giro, che poi via via nel tempo verranno colmati, come sempre... non è una tragedia. Tra l'altro le nuove regole avranno tutte un comune denominatore: ridurre la perdita di carico in scia, ridurre i costi e rendersi più appetibili a nuovi teams. Perché 20 auto, con teams sempre pronti a lasciare e nessuno nuovo interessato a rientrare significa morte tecnica. A ben guardare poi le nuove F1, stando al modello, non saranno poi così brutte: l'anteriore è certamente più bello ed aggressivo degli odierni "peni" che aggirano il regolamento, le ali anteriori a 3 profili idem con patate, l'effetto suolo colmerà in gran parte il carico aerodinamico perso giovando allo spettacolo in quanto i sorpassi saranno fisiologicamente favoriti: le perplessità sono i cerchi da 18 lenticolari, bruttini e l'ala posteriore forse troppo semplificata e un po troppo alta.


  5. Il budget cup è necessario (e dovevano metterlo già anni fa): 20 vetture, sempre con qualche team pronto a lasciare e nessuno interessato a rientrare, sono poche.

    Bene anche la redistribuzione più equilibrata degli introiti, che oggi vede premiare oltremodo i top team e a bocca semi asciutta gli altri.

    il modello presentato lo trovo molto gradevole, soprattutto all'anteriore, dove finalmente vengono eradicati i falli. C'è da abituarsi alla nuova ala posteriore ma l'impressione è che vogliano eliminare gli spigoli vivi quanto più possibile. Il design è certamente più armonico dell'attuale standard.
     

    circa la proposta della gara sprint a gara invertita, sembra che non vi sia stata l'unanimità, per cui tutto rinviato (spero abortito).

    insomma, bene così.


  6. 9 minuti fa, BurgerChrist ha scritto:

    Strano che per una gara così divertente ci siano relativamente pochi commenti.
    Comunque, vorrei far notare che nel duello tra Max e Charles, tra doppi cambi di traiettoria anche in frenata, ruotate, spinte dell'avversario fuori pista e chi più ne ha più ne metta c'erano gli estremi per una decina di penalità. Ovviamente, sono contento che i giudici non abbiano neanche preso in considerazione gli episodi, ma questo sta a significare che il Canada, e in parte anche il Ricard, è stato davvero uno spartiacque. Pensate quanto possa rosicare il povero Seb.

    uno spartiacque per il quale, nel didietro, l'ha presa la Ferrari. Ad ogni modo, come ho detto, il regolamento è quello, prevede il lasciare lo spazio di una vettura tra te e la carreggiata all'avversario e questa regola ad oggi viene violata continuamente. Non va. Non c'è chiarezza.


  7. probabilmente <laggggente> vuole questo: bagarre, sportellate... e scorrettezze. Comprendo, dopo l'ingiustizia (senza se e ma) subita la Leclerc circa la mancata penalizzazione di Verstappen in Austria che il monegasco si senta autorizzato a far tutto, ma certe manovre volte a trattenere di proposito fuori pista l'avversario sono contrarie al regolamento. O cambia il regolamento e si permettono certe cose oppure si ha un serio problema di regolamento non rispettato.


  8. 21 ore fa, BurgerChrist ha scritto:

    Avevo sviluppato una certa fiducia nel francese dal 2013, quando sembrava fosse in costante miglioramento. Da un paio d'anni, però, è irriconoscibile. Girarsi all'uscita della pit-lane è un capolavoro.

    Grosjean in F1 è uno dei più grossi misteri del circus: casinista, inconcludente e notoriamente scarso. Gente che ha dimostrato di più come Wehrlein, Vergne, Nasr, Ocon... stanno fuori e lui ancora li a far fare la muffa ad un sedile. E dire che qualcuno tempo fa ebbe l'ardire di accostarlo alla Ferrari, roba da pazzi.

    • Like 1

  9. 15 minuti fa, Kitt ha scritto:

    In Canada c'è stata eccessiva rigidità da parte dei commissari 

    Io non voglio uniformità di giudizio con i fatto del Canada se questa deve portare a situazioni come quella vista li

    Hanno agito correttamente o hanno sbagliato? 

    Si e si...da regolamento hanno agito correttamente, ma hanno sbagliato a prendere il regolamento troppo alla lettera vista la situazione di Vettel...

    Mo basta con sto Canada...non deve essere quello l' episodio guida...jo lo considero come una decisione troppo dura e non vorrei che in futuro fosse così, quindi ben venga se in futuro avremo decisioni maggiormente in linea con quelle di ieri

    io non credo bisogna parlare di piega o di andazzo. L'episodio del Canada semplicemente non andava sanzionato, quello di ieri si.


  10. 23 ore fa, KingOfSpa ha scritto:

    Lo hanno applicato.

    Non so come altro dirlo.

    menti sapendo di mentire (oppure prendi in giro, e per carità, non sto a pensar questo, opto per la prima).

    il regolamento recita a chiare lettere che devi lasciare lo spazio di una vettura tra te ed il limite della carreggiata finché hai un avversario a fianco. Verstappen non l'ha fatto e da regolamento andava penalizzato.


  11. 14 minuti fa, KingOfSpa ha scritto:

    Cosa che ha fatto. Si era praticamente fermato. 

    La situazione di pericolo per regolamento esiste quando rientrando in pista costringe fuori pista e a rallentare in modo considerevole il pilota che sopraggiunge.  È abbastanza chiaro il regolamento e come tale va applicato.

    Non riapriamo questo argomento.

     

    allora o lo si applica sempre, militarmente, compreso oggi... oppure va tutto a puttane e non lamentiamoci se qualcuno urla, giustamente, al gombloddo.


  12. 10 minuti fa, KingOfSpa ha scritto:

    Ribadisco ancora una volta

    Vettel in Canada ha creato situazione di pericolo rientrando in traiettoria e questo è da penalità ( che vi piaccia o meno questo è il regolamento)

    Ricciardo ha superato fuori pista Kimi ( al massimo quella su Norris si poteva evitare dato che aveva già preso 5 secondi )

    Hamilton fa impediment sul giro lanciato su Kimi.

     

    Quindi tutte  le penalità date sono corrette fin ora.

    ma Hamilton gli occhi per guardare li ha, ha visto tutta la scena.... tuttalpiù poteva alzare il piede... la situazione di pericolo è esistita solo nella testa dei commissari, il regolamento è stato storpiato, non applicato.


  13. 7 minuti fa, KingOfSpa ha scritto:

    Ormai aveva superato Verstappen. Forse non è vi chiaro questo.

    Ormai poteva fare la traiettoria che voleva. 

    Traiettoria lineare senza spostamenti bruschi verso l' esterno aggiungerei

    no, non poteva fare la traiettoria che voleva, non puoi farla finché hai un auto affiancata.


  14. 3 minuti fa, KingOfSpa ha scritto:

    Ho come ho detto altre volte hanno applicato il regolamento sportivo alla lettera in ogni circostanza.

    Leggersi i documenti fia no?

     

    il pilota attaccato deve lasciare lo spazio di una vettura tra se ed il limite della carreggiata, oggi Verstappen non l'ha fatto. 

    Sul Canada non è stato violato alcun regolamento dal momento che: non c'è stato dolo, non c'è stata malizia, non c'è stato contatto, non c'è stato niente.


  15. 3 minuti fa, BurgerChrist ha scritto:

    Per fortuna stavolta non han fatto la cazzata. Grande Max, grande Leclerc, bravi tutti!
    ...
    ...
    ...

    Tranne Gasly

    Gasly credo non abbia colpe, la Redbull è cucita addosso a Verstappen, l'altra potrebbe guidarla chiunque, anche un soprammobile.


  16. 23 minuti fa, KingOfSpa ha scritto:

    cosa avrebbe mai fatto?

    Ritirare il team?

    :asd:

     

    L'hai detto è rosicare non è ragionare

    rosicare o ragionare, rimane la disparità di trattamento tra Canada e oggi... accetterei oggi se in Canada non fosse stata data quella ridicola penalità, ma cosi è intollerabile, sia sportivamente, che da tifoso ferrarista.

×
×
  • Create New...