Jump to content

130R

Appassionati
  • Content Count

    15
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

3 Neutrale

About 130R

  • Birthday 10/09/1988

Informazioni di Profilo

  • From
    Array
  • Following F1 since
    Array
  • Driver
    Array
  • Former Driver
    Array
  • Team
    Array
  • Track
    Array
  • Best Race
    Array
  1. Direi che Marquez è un maledetto fenomeno. Pedrosa decisamente ha poca fortuna come compagni di squadra ma se non altro, ha perso in maniera onorevole: in altre piste, la sua maggiore esperienza potrebbe risultare più importante che oggi.
  2. Non fosse per la pista esageratamente larga, la pista è molto indicata per le moto. Mi sbilancio indicando in Marquez il vincitore.
  3. Sì, dicevo in relazione al test effettuato, dove la Honda s'è presentata in grande stile mentre la Yamaha è arrivata in tono ridotto.
  4. Sono curioso di vedere le moto su questo circuito, una delle poche, anzi, pochissime "tilkate" a non essere inserita nella categoria "porcate", anche in ragione dell'assenza di grip lamentata dai piloti della F1 nello scorso novembre. Come pronostico secco, dovrei dire Lorenzo ma non sono granché sicuro visto la maggior quantità di dati a disposizione della Honda e la maggior conoscenza della pista da parte dei suoi piloti.
  5. La "mia seconda stagione", prima al completo. Mi ricordo la grandissima delusione per il risultato finale della stagione ma fu giusto così: la McLaren sembrava fare tutto ciò quanto in suo potere per perdere quel mondiale mentre Irvine sparì nel momento clou prendendole anche da Salo a Hockenheim e Monza, sottolineando la sua poca idoneità a rivestire il ruolo di pilota campione del mondo. Chiaramente, anche lo spavento per l'incidente del Kaiser: non piansi ma poco ci mancò. Nel mezzo, tante gare stranissime: l'esordio in Australia, il G.P. del Canada dove il Wall of Champions fece un numero assurdo di vittime, l'infinito G.P. di Francia, il G.P. d'Inghilterra col surreale ritiro di Hakkinen, il Nurburgring, di cui ricorderò sempre il pianto disperato di Badoer a bordo pista, ritiratosi quand'era quarto, e Malesia, col Kaiser nell'assurdo ruolo di seconda guida.
×
×
  • Create New...