Jump to content
GLI ULTIMI ARTICOLI

Wexx

Appassionati
  • Posts

    1036
  • Joined

  • Last visited

Posts posted by Wexx

  1. Al di là  di tutte le ipocrisie, sono entrambi davvero legati a Jules. Jean Todt per ovvi motivi (e sappiamo che quando lui sente che qualcuno è di famiglia lo sente davvero, per quanto a volte in modo un po' inquietante) e anche Nando. Ricordo dopo Monaco che Alonso si lasciò andare in grandi complimenti a Bianchi, sottolineando che aveva compiuto una vera impresa. Quindi credo che tutto sommato non sia questo il momento di una reale scaramuccia tra i due.

    • Like 1
  2. Comunque in modo moooooooolto indiretto Verstappen manda in pensione, tra tutti quelli che poteva mandare in pensione, Alonso. Alla fine se ci pensate il pilota in più è l'olandese e quello rimasto senza sedia lo spagnolo...

  3. Prost il politicante? Per favore...

    Non dimentichiamoci l'incidente con Senna per vincere il mondiale.

    è li che viene fuori la vera natura del pilota!

     

    Ah si... dimenticavo le pastiglie dei freni finite alla fine del suo turno di test e rifilate a un Senna ignaro di correre senza freni!! :asd:

     

    Concordo su Vettel.

    Non è mai stato scorretto in pista. Egoista si (fuori e dentro la pista :asd: ) ma scorretto no!

     

    Dipende se sbattersene degli ordini di scuderia lo consideriamo scorretto o no. 

     

    Su Prost, sì, la porcata a Suzuka '89 ok, c'è stata, ma poi poco altro. Sui magheggi fuori, caratterizzavano tutti i top driver dell'epoca. Credo che comunque lo si possa considerare un pilota molto corretto, rarissimamente protagonista di incidenti.

    • Like 1
  4. Allora ti rifai al mio post : l'occasione rende l'uomo ladro :asd:

    nel 2008 mandava affanculo la gente che non si faceva superare facilmente come Fisichella in Bahrain sulla velocissima Force India, ha fatto fare tutto un rettilineo sull'erba a Glock a Monza, a Spa ha cercato di emulare Mansell contro Senna a Hockenheim 1992, ma al contrario del leone fu penalizzato e cmq ci sarebbe da discutere...

     

    Aaaaaaah, ok, non mi ricordavo una mazza come al solito! Bravo Lewis allora!!  :asd:

  5. Hai la verità  assoluta e prevedi pure cose che devono accadere ! :up:

    Hamilton più corretti ti sei scordato il 2008 ? cmq io lo difesi all'epoca in ogni caso

     

    Ho solo detto cosa penso, non credo di avere la verità  assoluta. Secondo me Vettel è un "cattivo" che non ha avuto molto occasioni per dimostrarlo, ma potrei sbagliarmi per carità .

     

    Hamilton nel 2008 non mi ricordo cosa fece.

  6. guarda i più corretti tra i campionissimi degli ultimi 30 anni sono Prost e Vettel imho...

     

    Concordo totalmente su Prost, forse un pelo meno su Vettel, che comunque mi sembra uno che sclera abbastanza se sta dietro e che qualche piccola maialata (multi21, "tough luck") la fa anche col compagno se serve. Credo che un Vettel under pressure non sarebbe molto diverso dal crucco (il crucco è solo uno, eh) o da Nando. Davvero su Prost nulla da dire. E alla fine devo riconoscere che anche Hamilton è uno sì duro, ma molto corretto (o almeno da quel che mi ricordo).

    • Like 2
  7.  

     

    3 qualifiche su 4 sotto la pioggia, l'unica sull'asciutto gli è stato davanti di mezzo secondo.

    Posto che cmq ritengo Alonso più bravo sul bagnato aspetterei di vederne altre più normali senza variabili prima di definirlo un confronto esaustivo.

     

    Su questo ti do totalmente ragione, il confronto con Kimi NON è stato esaustivo. E come ho già  detto do per certo che Raikkonen arrivi ai livelli di Alo e che gli si piazzi davanti più volte. Già  ora si è visto che quando la macchina va come vuole lui è sullo stesso livello (il che è ovvio, parliamo di un pilota con un potenziale probabilmente inavvicinabile e che viene da due stagioni fantastiche). Il problema è: quando accadrà ? Dove sarà  Alonso in classifica nel frattempo? Sarà  da biasimare una Ferrari che a un certo punto pensa più a seguire Alo che i bisogni di Kimi? 

     

    Ora arriva Barcellona, pista spagnola dove Alo difficilmente sarà  battibile. Poi c'è Monaco, pista ottima per entrambi, ma se non sei al 100% lì Alo non lo batti. Il Canada è un po' il tallone d'Achille di Alonso, almeno là  mi aspetto Kimi davanti. Se dopo 'ste tre gare continua a prendere paga, ammettendo che la Ferrari continui a crescere, che dovrà  fare il team? Su chi dovrà  concentrare lo sviluppo? Avrà  ancora senso sfornare pezzi personalizzati per Kimi se è molto indietro in classifica? Kimi è forte, ma Alonso lo ha messo molto sotto pressione. e non solo deve fare in fretta a raggiungerlo, ma deve fare anche in fretta a iniziare a batterlo. Sennò finisce seconda guida per mero buon senso, il che è assurdo per uno come lui.

  8. Una cosa è sicura, Alonso non è mai stato un furbone nel farsi i nemici, prima Todt e poi Dennis, non proprio due che contavano poco all'epoca. 

     

    (tra parentesi: Alonso, Todt, Dennis... ma dove sono i buoni in F1?  :asd: )

    • Like 1
  9.  

     

    @Wexx questa tua storia dell'adattamento francamente mi pare un discorso un pò sterile, visto che nè tu nè autosport dispone delle telemetrie dello spagnolo per poter dimostrare queste teorie.

     

    Che c'entrano le telemetrie? I problemi di Vettel e Raikkonen sono testimoniati da Vettel e Raikkonen, mica da me. Kimi ha detto chiaro e tondo che col suo stile non scalda le gomme, idem come Massa per altro quando era compagno di Alo. Vettel ha detto chiaro e tondo che non riesce a sfruttare la macchina e la squadra ora sostiene, e le telemetrie le hanno, che deve adattarsi e riga. Button del balance ha parlato così tanto che lo sfottevano pure i suoi tifosi sui forum britannici, e Lewis ha sempre ammesso molto onestamente tutte le volte che ha avuto problemi di setting o di scarsa comprensione del mezzo. Alonso semmai si lamenta della macchina, ma non del fatto che è lui che non la sfrutta. Lui e la sua squadra sanno sempre benissimo che lui la macchina la sfrutta sempre per quel che si può.

     

    Adesso la Ferrari che fa? Investe le sue risorse nello studiare soluzioni per consentire a Kimi di raggiungere Alo o per consentire ad Alo di raggiungere Hamilton? Eh beh, ma se Kimi trova il feeling forse su qualche pista va un decimo più veloce di Alonso! Ah, ok, investirei tutto in quello allora  :asd:

    • Like 1
×
×
  • Create New...