Jump to content

Search the Community

Showing results for tags 'schumacher'.

  • Search By Tags

    Type tags separated by commas.
  • Search By Author

Content Type


Forums

  • P300.it FORUM
  • Motorsport
    • Formula 1
    • Formula 2
    • Formula 3
    • Indycar Series
    • Formula E
    • WEC
    • WRC | Altri Rally
    • NASCAR
    • Endurance | GT
    • MotoGP, Moto2, Moto3
    • Superbike
    • Altro Motorsport
  • Passione Motorsport
    • Discussioni generali
    • Piloti
    • Circuiti
    • Altre Discussioni

Find results in...

Find results that contain...


Date Created

  • Start

    End


Last Updated

  • Start

    End


Filter by number of...

Joined

  • Start

    End


Group


From


Following F1 since


Driver


Former Driver


Team


Track


Best Race

Found 19 results

  1. sundance76

    Hermann Lang

    Fra i grandi fuoriclasse tedeschi di tutti i tempi non ci sono soltanto Caracciola, Rosemeyer e Schumacher. Un altro grandissimo asso fu Hermann Lang. Nato nel 1909, iniziò la carriera come pilota di sidecar, ma la crisi economica del 1929 che travolse anche la già debole Germania, lo rese disoccupato. Accettò così un posto di meccanico alla Mercedes. Il responsabile Krauss, sapendo della sua esperienza coi sidecars, insistette per spostarlo al reparto collaudi, dove Hermann potè guidare per migliaia di chilometri i modelli della Casa. Quando la Mercedes tornò nei Gran Premi (1934) Lang divenne meccanico della vettura di Luigi Fagioli, il pilota che poi avrebbe insegnato al giovane Hermann i segreti del mestiere. Come meccanico, Lang spesso guidava le vetture in prova, e un giorno, sempre grazie alle insistenze di Krauss, riuscì a essere incluso in un test dove si dovevano scegliere i giovani piloti da reclutare come riserve accanto alle prime guide. Lang andò bene, e fu incluso nella squadra piloti. Nel '35 debuttò in gara e potè cominciare a fare esperienza, a fianco di piloti come Caracciola (che quell'anno dominò la stagione divenendo Campione d'Europa), Fagioli (a cui Lang prima curava la macchina come meccanico) e von Brauchitsch. Sfortunatamente, Caracciola e Brauchitsch (rispettivamente a sinistra e al centro nella foto sotto) guardavano con sospetto il giovane ex-meccanico, soprattutto Caracciola, campione affermato, che si sentiva sfidato da quello che reputava un "parvenu", un proletario da guardare con sufficienza. E presto ciò dove ripercuotersi nei rapporti in squadra. Nel 1936, Lang non fu iscritto al GP di Tripoli che si disputava nell'avveniristico autodromo della Mellaha, ma il d.s. Alfred Neubauer lo portò ugualmente al seguito del team, e durante le qualifiche lo fece persino scendere in pista per impratichirsi, così Lang potè inanellare diversi giri prima che i commissari lo fermassero perché non era iscritto alla competizione. In quei giri, Lang andò piuttosto bene. Nella velocissima piega a sinistra dopo il traguardo, Lang aveva sentito dal rumore del compressore che gli altri piloti non alzavano il piede dall'acceleratore, quindi dedusse che tutti la facevano in pieno. E così anche lui passò e ripassò in quella curva a piede giù. Ai box, poco dopo, Caracciola disse a Neubauer: "Lang è pazzo! Fa la curva a tutto acceleratore!". Lang si difese dicendo che tutti, anche Caracciola, la facevano in pieno, perchè aveva sentito il rumore del compressore (le macchine non erano aspirate, ma sovralimentate, ovviamente non con il turbo ma col compressore meccanico). Ma Caracciola rispose: "Mai e poi mai!! Vuoi finire fuori dalla vettura a quella velocità? Devi alzare il piede!". In pratica, tutti alzavano un pò il piede in quella curva, ma di quel poco per cui il rumore del compressore non cambiava! Quindi Lang aveva fatto in pieno la curva senza aver capito esattamente il rischio.. "A dispetto della ramanzina che mi beccai, questo episodio mi diede, inconsciamente, una certa forza, perchè avevo capito che se hai coraggio puoi prenderti certi rischi e superarli", disse poi Lang. 0
  2. R18

    Mick Schumacher

    Mi sembra già opportuno iniziare a parlare di Mick Schumacher in un thread apposito, dato che quest'anno disputerà la prima stagione in pista dopo diverse stagioni nel karting. Mick compirà 16 anni tra una decina di giorni e il 25 aprile debutterà ad Oschersleben nel campionato tedesco di Formula 4, anch'esso alla prima stagione. E lo farà con il team van Amersfoort, per intenderci lo stesso che l'anno scorso schierava Verstappen in Formula 3 e che ha vinto quattro titoli tedeschi nella stessa categoria. Uno dei suoi compagni di squadra sarà Harrison Newey, figlio di Adrian. Negli ultimi test collettivi al Lausitzring, Mick è rimasto vittima di un incidente a circa 160 km/h, fortunatamente senza conseguenze.
  3. Rossa era troppo scontata. Vi presento la copertina ufficiale del libro. In quest'area la possono vedere solo gli utenti del forum, quindi...a voi
  4. Dato che non c'è un 3d ne inauguro uno con questo ricordo di Terruzzi che mi trova sostanzialmente d'accordo. http://www.redbull.com/it/it/motorsports/f1/stories/1331706094448/giorgio-terruzzi-racconta-ralf-schumacher?wtk=amc142563605926684&utm_source=facebook&utm_medium=social_traffic&utm_content=terruzzi_ralf_schumacher&utm_campaign=DIGITALPROPERTIES2015
  5. Ciao a tutti,dopo un po di pausa ho ripreso a smodellare. Sto portando avanti la F2004 in 1/20,è il mio primo model factory hiro e devo dire che è un gran bel kit. Le uniche aggiunte riguardano le decal carbonio per scoccace sospensioni che da kit non sono previste. Vi metto un po' di foto ,per farvi vedere a che punto sono così mi dite cosa ne pensate.
×
×
  • Create New...