Jump to content
GLI ULTIMI ARTICOLI

Recommended Posts

  • Replies 2.4k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Il rischio di inforcare i tortellini con la chiave da 17 o di condirli col grasso da cuscinetti (invece della panna) era elevatissimo.  

Nel tratto finale della Mille Miglia, una parte del percorso di gara assegnava il cosiddetto "Gran Premio Nuvolari" in onore del Mantovano Volante.    Ascari tenne questo discorso alla premiazione d

Al RAC '78 la FIAT (nella foto, l'equipaggio Rohrl-Geistdorfer) adotta uno stratagemma per equilibrare i pesi: il navigatore viene fatto sedere dietro, su un sediolino al centro eliminando il divano p

Posted Images

C'è poco da fare. Una foto riesce in solo istante a farti salire sulla macchina del tempo, a scavare dentro di te e a scatenare emozioni e sentimenti potentissimi, anche se quella foto l'hai già  vista.

Per questo adoro Schlegelmilch e i suoi libri.

 

Anche perche' le emozioni ed i sentimenti che le auto ed i piloti del passato facevano scaturire erano di un livello enormemente superiore al piattume asettico ed omologato che "sprizza" ora dal motorpsort.

  • Like 4
Link to post
Share on other sites

Tornando a quello che ho appena scritto, guardate i tre sacchi di sabbia "anti infilzamento" messi pietosamente davanti alla lama del guardrail.

No comment, ma a quell'epoca probabilmente era considerata una cosa da fighetti.

Ma quello è sale! Tante volte ghiacciasse la pista. A quel tempo erano già  previdenti in questi accorgimenti... B-)

  • Like 2
Link to post
Share on other sites

Al RAC '78 la FIAT (nella foto, l'equipaggio Rohrl-Geistdorfer) adotta uno stratagemma per equilibrare i pesi: il navigatore viene fatto sedere dietro, su un sediolino al centro eliminando il divano posteriore, concentrando il suo peso sulle due ruote motrici (posteriori).

 

In seguito sarà  vietato:

 

2qjesec.jpg

Battista! <_<  In Rue de la Gare per favore! -_-

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Una delle tante sere.... :asd:

 

Credo che la più bella sia stata quella volta che sulla prov.le Selice, praticamente difronte all'Hotel Molino Rosso, King tirò a tradimento la leva del freno a mano a Sheene che guidava la sua Rolls. Cappottati nel fosso :asd:

  • Like 2
Link to post
Share on other sites

Credo che la più bella sia stata quella volta che sulla prov.le Selice, praticamente difronte all'Hotel Molino Rosso, King tirò a tradimento la leva del freno a mano a Sheene che guidava la sua Rolls. Cappottati nel fosso :asd:

:party:  :asd:

Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.



×
×
  • Create New...