Jump to content

10. Gran Premio di Gran Bretagna 2022 - Silverstone


Osrevinu
 Share

Recommended Posts

almeno vanzini tra le righe sta pronvando a lanciarla qualche frecciata, ma si vede che ci sono limiti alle critiche che si possono fare alla Ferrari.

 

valsecchi ha la lingua marrone invece.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

In questo momento, leopnd ha scritto:

Binotto da la colpa a Ocon per come ha parcheggiato... Si è messi male, eh...

Ha cercato di sviare il discorso, mah....

Link to comment
Share on other sites

Posted (edited)
37 minuti fa, AmanteMercedes ha scritto:

Se in Ferrari festeggiano sono da manicomio criminale. Oggi hanno combinato un casino pazzesco. 

C'è da dire che la W13 è la monoposto che è cresciuta di più nelle ultime settimane.

Il mondiale per la Mercedes è andato, e pace, ma che possa vincere diverse gare da qui a fine anno non lo escludo affatto, considerando l'incredibile stint fatto su medie su una pista così impegnativa. Certo, non c'era il gran caldo e nemmeno molto laptime sopra i 300km/h, quindi probabilmente condizioni "ideali" per la W13. 

Vedremo come andrà su una pista diametralmente opposta come quella austriaca.

Edited by keru32
  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

4 minuti fa, keru32 ha scritto:

C'è da dire che la W13 è la monoposto che è cresciuta di più nelle ultime settimane.

Il mondiale per la Mercedes è andato, e pace, ma che possa vincere diverse gare da qui a fine anno non lo escludo affatto, considerando l'incredibile stint fatto su medie su una pista così impegnativa. Certo, non c'era il gran caldo e nemmeno molto laptime sopra i 300km/h, quindi probabilmente condizioni "ideali" per la W13. 

Vedremo come andrà su una pista diametralmente opposta come quella austriaca.

Se la Mercedes si conferma su questi livelli di crescita in Ungheria Hamilton potrebbe dire la sua. Si è sempre trovato bene lì e ci ha vinto anche in anni negativi.

Link to comment
Share on other sites

Vediamo. Più che altro se è stata capita la strada si può pensare già a rifarci con la W14, altrimenti bisogna ragionare su termini più lunghi. 

Da parte mia la cauta soddisfazione c'è, Canada e Silverstone hanno evidenziato un buon lavoro. Vero che anche a Barcellona era andata bene e poi a Monaco e Baku c'è stato da soffrire, però oggi sul passo qualcosa di discreto si è visto e a un certo punto si è ragionato di provare a vincere, cosa che poi non è riuscita. Il pit lento un pochino conta, ma oggi sono magnanimo e faccio finta di non aver visto.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

12 minuti fa, Osrevinu ha scritto:

Se la Mercedes si conferma su questi livelli di crescita in Ungheria Hamilton potrebbe dire la sua. Si è sempre trovato bene lì e ci ha vinto anche in anni negativi.

Però secondo me il loro problema più grosso è in qualifica, e lì la qualifica è fondamentale. Vedremo, di certo possono fare gli arbitri del mondiale, o forse anche qualcosa di meglio.

Link to comment
Share on other sites

Le dichiarazioni di Binotto son inqualificabili.

"Non c'era modo di fare il doppio pit". A parte che con due secondi e passa di margine ce ne era. Magari non per fare le cose in velocità per Sainz  ma comunque il margine c'era.

Ma a prescindere, meglio avere due piloti tra i primi 3 con le rosse nuove sulla macchina più performante, o il pilota teoricamente "di punta" che fa da sitting duck con le dure usate?

 

Incredible.

  • Like 4
Link to comment
Share on other sites

Visto la differita, gara assolutamente da cardiopalmo. Sfiga per la SC di con, avrebbero fatto doppietta o comunque vittoria di Leclerc in carrozza. Poi vabbè, frittata al box Ferrari, ma gli ultimi 10 giri sono stati folli...

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Posted (edited)

Ragazzi, non so se ci fosse realmente la possibilità di fare il doppio cambio... mi sembra però che Bin8 (e chi si occupa delle strategie) abbia dimostrato maggiormente in altre situazioni la sua inadeguatezza.

Carlos Sainz ha fatto un grande week, una bellissim gara, si è stra-meritato la vittoria. Il fatto che Verstappen sia incappato in un guaio e questo fortuito evento non abbia portato ad una barrichellizzazione immediata del "secondo" pilota è una cosa che io ho molto apprezzato.

Leclerc (e la Ferrari) il campionato rischiano di perderlo per le scorse defaiances. Il motivo principale rischia di essere sempre il solito, a mio parere: troppa sicumera. Sia da parte del team che per un senso di eccessiva sicurezza del pilota... non ancora al livello di Hamilton o Verstappen, sopratutto per gestione gara e autocontrollo. Il continuo ricorso ai messaggi radio in cui chiede costantemente strada rispetto al compagno di team, anche in situazioni non definite, lo pone nel team, fra le altre cose,  in una situazione non sempre facile.

Ma , ahimè, è quel he succede quando con troppa enfasi si parte subito - tutto l'ambiente - a fare paragoni azzardati ("nuovo Schumacher") o a coniare iperboli imbarazzanti  (il "Predestinato"... predestinato, ma de che? allora, scusate, Senna o Jim Clarck cosa erano? 🙄). Charles Leclerc è un gran pilota ma non è ancora un ammazzasette,  già riconoscerlo sarebbe importante, e volare un po' più bassi permetterebbe di evitare di farsi troppo male dopo lo schianto.

Poi, spariamo pure sulla croce rossa: vi ricordate "l'affaire" Petrov? :D Da quanti anni la Ferrari fa cagate simili ai "bocs"... ho paura che, ormai, non si debba cercare problemi negli uomini... ma nell'ambiente. Sarà una corrente particolare che fa "pazziare" il Team nei momenti topici😆

Edited by Lotus
  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

2 hours ago, Nameless Hero said:

Intervista di Leclerc tragicomica.

 

Sta cercando di non bestemmiare fortissimamente.

 

Certo che ci vuole una pazienza da "chierico" (passatemi il termine) per sopportare l'incompetenza di Binotto & co.

Il male assoluto li avrebbe giustamente sfanculati in diretta mondiale :asd:

Link to comment
Share on other sites

A me la cosa che ha lasciato più perplesso è stata la poca sicurezza che avevano quando rispondevano a Leclerc, come se volessero che Sainz li cedesse la vittoria ma non avevano il coraggio per chiederglielo. Anche nel momento di decidere se fermare Leclerc o meno mi hanno dato la sensazione di aver paura di sbagliare, di perdere la doppietta mettendo Sainz dietro Hamilton preferendo la posizione in pista. Più che un errore è mancanza di lucidità nei momenti che contano.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

C'era una cosa sola da fare: far entrare Leclerc e sacrificare Sainz, come avrebbe fatto chiunque altro, Red Bull in primis. Visto che poi tra l'altro Leclerc era davanti.

Todt dovrebbe averglielo insegnato come si gestisce una squadra che vuole vincere i mondiali. Invece non vinceranno niente, giustamente, perchè niente si meritano. Spero che Leclerc li molli quanto prima.

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

Per capire la gravità della situazione bisogna tenere bene a mente quale era il piano strategico di Ferrari. Sainz con le rosse che rallenta tutti e Leclerc con le bianche usate che va via. Se partiamo dal presupposto che questo era il loro piano ci rendiamo conto. 

Non hanno sacrificato Leclerc scientemente: loro pensavano di fare doppietta in questo modo. E qui dico... magari una riflessione io stasera fossi in Binotto e Rueda la farei. Se però va bene fare i quarti posti meritatissimi, oh va bene.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

14 ore fa, leonix ha scritto:

Anche a costo di fare doppio pit stop dovevano farlo, cazzo hai un pilota come Leclerc e lo smonti così? Oggi 4 perché è un caxxo di mago.

Tutto questo non deve sminuire la gara di Carlos che oggi non era il più veloce ma gallha tenuto botta

Col doppio pit sicuro Sainz perdeva la posizione su Hamilton, certo sarebbe stato meglio ma ormai. Hanno avuto quanto, 20/30 secondi per decidere?

A Carletto mancano 2 vittorie sicure grazie agli "strateghi" Ferrari, a fine anno glie lo deve sbattere in faccia

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share


×
×
  • Create New...