Jump to content

10. Gran Premio di Gran Bretagna 2022 - Silverstone


Osrevinu
 Share

Recommended Posts

comunque lo possiamo dire che se si è rischiata la tragedia ieri è colpa dell'asfalto a bordo pista?

 

aspettiamo i morti per tornare alla ghiaia? povery sponsor se le macchine si insabbiano. :(

 

  • Like 3
Link to comment
Share on other sites

Vabbè che Verstappen vincerà il titolo a occhi chiusi, ma Binotto e tutti i decerebrati che stanno a Maranello si meritano che lo vinca con un margine di punti uguali a quelli che hanno fatto perdere a Leclerc domenica.

Link to comment
Share on other sites

Il 3/7/2022 at 16:43 , Nameless Hero ha scritto:

deliri sui manifestanti che a momenti voleva fucilati

 

I manifestanti semplicemente non dovevano stare lì. 

Il 3/7/2022 at 16:48 , leopnd ha scritto:

Domanda alternativa: se non veniva fuori la bandiera rossa, i protestanti se li trovavano sdraiati in pista a velocità massima?

Probabilmente, a meno che la DG non se ne fosse accorta per tempo. 

Il 3/7/2022 at 18:21 , Nameless Hero ha scritto:

Ok, Santander sei contenta? ora basta rompere i coglioni?

Temo di no. 

Il 3/7/2022 at 18:36 , BurgerChrist ha scritto:

Oh, com'è che Leclerc non è finito a 51G nelle barriere di Copse?

https://www.p300.it/copse-un-incredibile-inganno-lungo-un-anno-e-a-parti-invertite/

Il 3/7/2022 at 19:14 , leopnd ha scritto:

Binotto da la colpa a Ocon per come ha parcheggiato... Si è messi male, eh...

Binotto deve spiegarmi come poteva Ocon non parcheggiare lì, visto che la macchina era bloccata. 

18 ore fa, Nameless Hero ha scritto:

comunque lo possiamo dire che se si è rischiata la tragedia ieri è colpa dell'asfalto a bordo pista?

 

aspettiamo i morti per tornare alla ghiaia? povery sponsor se le macchine si insabbiano. :(

 

Esattamente, la zona di asfalto non ha rallentato sin da subito. 

15 ore fa, Nameless Hero ha scritto:

 

 

 

che magone.

 

è Michael con la parrucca.

Cool!

Link to comment
Share on other sites

Questa è probabilmente l'angolazione più impressionante del crash di Zhou. 

 

Intanto, complimenti all'autore del video per aver mantenuto una gran freddezza. In ogni caso, gli spettatori se la sono vista  gran brutta.

Non come Franchitti a Houston nel 2013 o McNish a Le Mans nel 2011 (e, a distanza di tanti anni per entrambi gli incidenti, è ancora - ma per fortuna - incredibile come nessuno, tra le persone a bordo pista, ci abbia rimesso le penne), ma quella Sauber che si alza e supera le gomme è piuttosto inquietante.

Che una vettura riesca a scavalcare le reti è improbabile, ma come abbiamo visto più volte  non è impossibile. Forse, qui qualcosa per salvaguardare maggiormente il pubblico si potrebbe fare... 

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

37 minuti fa, Davide Hill ha scritto:

 

Che una vettura riesca a scavalcare le reti è improbabile, ma come abbiamo visto più volte  non è impossibile. Forse, qui qualcosa per salvaguardare maggiormente il pubblico si potrebbe fare... 

E in tutti i circuiti permanenti abbiamo le doppie reti.

A Monaco no: guard rail e poi una rete. Ecco non vorrei che possa essere un altra pedina per poter mettere ancora più in discussione la permanenza del principato in calendario

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, Davide Hill ha scritto:

Questa è probabilmente l'angolazione più impressionante del crash di Zhou. 

 

Che una vettura riesca a scavalcare le reti è improbabile, ma come abbiamo visto più volte  non è impossibile. Forse, qui qualcosa per salvaguardare maggiormente il pubblico si potrebbe fare... 

Ci sono qualcosa come 150+ metri di via di fuga, 5 file di pneumatici...l'incidente è iniziato a 80-90 metri dalla curva. Solo una dinamica tanto perversa ha potuto portare una macchina fin lì, direi un fatto abbastanza irripetibile... Sennò cosa vogliamo dire dei cittadini che fioccano ovunque per il mondo. Anzi, io mi meraviglio di come sia tenuta bene quella rete, che immagino sia messa lì con l'aspettativa che debba al massimo, in casi comunque eccezionali, parare una gomma. Non certo una monoposto intera!

Link to comment
Share on other sites

Posted (edited)
10 ore fa, FenixFavaretto ha scritto:

Ognuno ha le sue opinioni, per carità, ma come ebbi a scrivere all'epoca dei fatti guardare sempre solo l'ultimo fotogramma è fuorviante (se non in malafede): Hamilton qui si difende e si mette all'interno senza muoversi, tenendo in curva la linea chiusa che probabilmente ha preparato dall'inizio. Un anno fa era lui che attaccava, e Verstappen prima lo ha schiacciato contro il muro di destra (posizione da cui nessuno dei due avrebbe fatto la curva), poi ha allargato a sinistra per impostare la svolta a destra: Hamilton lo segue nel movimento verso sinistra per poi attaccare a sua volta la curva a destra. Un movimento sinistra-destra a 300 all'ora che può fare benissimo perdere la corda di un metro. Che è quello che è bastato a farvsuccedere il patatrack. Due dinamiche completamente diverse (nello specifico, per quanto riguarda la manovra difensiva in rettilineo), anche se capisco che guardare l'ultimo fotogramma permette di fare tutte le comparazioni che ci piacciono. Le curve, persino quando vai a 100 allora in autostrada, iniziano prima del punto di corda...

 

https://youtu.be/2a1lEfBNEFs

 

Proprio le stesse manovre, non c'è dubbio.. :asd:

Edited by Nemo981
  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

25 minuti fa, Nemo981 ha scritto:

Ognuno ha le sue opinioni, per carità, ma come ebbi a scrivere all'epoca dei fatti guardare sempre solo l'ultimo fotogramma è fuorviante (se non in malafede): Hamilton qui si difende e si mette all'interno senza muoversi, tenendo in curva la linea chiusa che probabilmente ha preparato dall'inizio. Un anno fa era lui che attaccava, e Verstappen prima lo ha schiacciato contro il muro di destra (posizione da cui nessuno dei due avrebbe fatto la curva), poi ha allargato a sinistra per impostare la svolta a destra: Hamilton lo segue nel movimento verso sinistra per poi attaccare a sua volta la curva a destra. Un movimento sinistra-destra a 300 all'ora che può fare benissimo perdere la corda di un metro. Che è quello che è bastato a farvsuccedere il patatrack. Due dinamiche completamente diverse (nello specifico, per quanto riguarda la manovra difensiva in rettilineo), anche se capisco che guardare l'ultimo fotogramma permette di fare tutte le comparazioni che ci piacciono. Le curve, persino quando vai a 100 allora in autostrada, iniziano prima del punto di corda...

 

https://youtu.be/2a1lEfBNEFs

 

Proprio le stesse manovre, non c'è dubbio.. :asd:

Sono d'accordo. Per me le due cose non sono affatto paragonabili.

Link to comment
Share on other sites

2 minuti fa, Osrevinu ha scritto:

Sono d'accordo. Per me le due cose non sono affatto paragonabili.

Ma non lo sono macroscopicamente! In un caso è una difesa all'interno, mantenendo una traiettoria dritta per tutto il rettilineo che precede la curva, nell'altro è un tentativo di attacco (arrivando di slancio dalla curva precedente) in cui a più di metà rettilineo sei schiacciato tra avversario e  muro interno (da lì alla copse, a quelle velocità, ci arrivi in un secondo o giù di lì)!

Poi certo, se facciamo il fotogramma del pallone che tocca la rete tutti i gol sono uguali :asd:...

Link to comment
Share on other sites

14 ore fa, Nemo981 ha scritto:

Ognuno ha le sue opinioni, per carità, ma come ebbi a scrivere all'epoca dei fatti guardare sempre solo l'ultimo fotogramma è fuorviante (se non in malafede): Hamilton qui si difende e si mette all'interno senza muoversi, tenendo in curva la linea chiusa che probabilmente ha preparato dall'inizio. Un anno fa era lui che attaccava, e Verstappen prima lo ha schiacciato contro il muro di destra (posizione da cui nessuno dei due avrebbe fatto la curva), poi ha allargato a sinistra per impostare la svolta a destra: Hamilton lo segue nel movimento verso sinistra per poi attaccare a sua volta la curva a destra. Un movimento sinistra-destra a 300 all'ora che può fare benissimo perdere la corda di un metro. Che è quello che è bastato a farvsuccedere il patatrack. Due dinamiche completamente diverse (nello specifico, per quanto riguarda la manovra difensiva in rettilineo), anche se capisco che guardare l'ultimo fotogramma permette di fare tutte le comparazioni che ci piacciono. Le curve, persino quando vai a 100 allora in autostrada, iniziano prima del punto di corda...

 

https://youtu.be/2a1lEfBNEFs

 

Proprio le stesse manovre, non c'è dubbio.. :asd:

Probabilmente scorso anno mi sono perso questo video, lo guardo ora... magari cambio opinione. 

Link to comment
Share on other sites

Recuperato il detrito che si è conficcato nel fondo impedendo la possibile vittoria a Max, peccato. La cosa che mi chiedo è com'è possibile che ci fosse ancora quel pezzo di Alpha Tauri in pista? Visto che si era staccato ancora prima della bandiera rossa 🙄

verstappen-la-prende-con-ironia-ecco-la-foto-con-il-detrito-che-gli-ha-rovinato-la-gara-10832-2.jpg.5ce16d7f9dbdcddce0bd84f2cc2d9ee7.jpg

Link to comment
Share on other sites

Posted (edited)
14 ore fa, Nemo981 ha scritto:

Ognuno ha le sue opinioni, per carità, ma come ebbi a scrivere all'epoca dei fatti guardare sempre solo l'ultimo fotogramma è fuorviante (se non in malafede): Hamilton qui si difende e si mette all'interno senza muoversi, tenendo in curva la linea chiusa che probabilmente ha preparato dall'inizio. Un anno fa era lui che attaccava, e Verstappen prima lo ha schiacciato contro il muro di destra (posizione da cui nessuno dei due avrebbe fatto la curva), poi ha allargato a sinistra per impostare la svolta a destra: Hamilton lo segue nel movimento verso sinistra per poi attaccare a sua volta la curva a destra. Un movimento sinistra-destra a 300 all'ora che può fare benissimo perdere la corda di un metro. Che è quello che è bastato a farvsuccedere il patatrack. Due dinamiche completamente diverse (nello specifico, per quanto riguarda la manovra difensiva in rettilineo), anche se capisco che guardare l'ultimo fotogramma permette di fare tutte le comparazioni che ci piacciono. Le curve, persino quando vai a 100 allora in autostrada, iniziano prima del punto di corda...

 

https://youtu.be/2a1lEfBNEFs

 

Proprio le stesse manovre, non c'è dubbio.. :asd:

L'ho appena guardato... boh, a me i dubbi restano.

Soprattutto perchè Verstappen poco prima della Copse difende l'interno per poi spostarsi in centro alla pista subito dopo. Con Hamilton all'interno, Domenica non è successo nulla, così come non è successo nulla lo scorso anno con Leclerc. 

Io, personalmente, qualifico questo crash specifico nelle "bastardate" che un pilota non ammetterà mai di avere fatto. 

Poi ben vengano le opinioni discordanti dalla mia, altrimenti che noia... non ci sarebbe confronto. 

Edited by FenixFavaretto
Link to comment
Share on other sites

3 minuti fa, Scarlett ha scritto:

Recuperato il detrito che si è conficcato nel fondo impedendo la possibile vittoria a Max, peccato. La cosa che mi chiedo è com'è possibile che ci fosse ancora quel pezzo di Alpha Tauri in pista? Visto che si era staccato ancora prima della bandiera rossa 🙄

verstappen-la-prende-con-ironia-ecco-la-foto-con-il-detrito-che-gli-ha-rovinato-la-gara-10832-2.jpg.5ce16d7f9dbdcddce0bd84f2cc2d9ee7.jpg

Non si è staccato prima della rossa, ma nella piroetta Gasly- Tsunoda durante la gara. 
 

https://www.p300.it/f1-gp-gran-bretagna-2022-il-detrito-che-ha-rovinato-la-gara-di-verstappen-e-dellalphatauri-di-gasly-la-ricostruzione/

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

Posted (edited)
2 ore fa, FenixFavaretto ha scritto:

L'ho appena guardato... boh, a me i dubbi restano.

Soprattutto perchè Verstappen poco prima della Copse difende l'interno per poi spostarsi in centro alla pista subito dopo. Con Hamilton all'interno, Domenica non è successo nulla, così come non è successo nulla lo scorso anno con Leclerc. 

Io, personalmente, qualifico questo crash specifico nelle "bastardate" che un pilota non ammetterà mai di avere fatto. 

Poi ben vengano le opinioni discordanti dalla mia, altrimenti che noia... non ci sarebbe confronto. 

Che Hamilton non avesse intenzione di alzare il piede è pacifico. Ma non si può parlare di bastardata se l'avversario ti stringe contro il muro a 100-200 metri da una piega da 7° piena , costringendo entrambi a fare un destra-sinistra in fase di impostazione curva. Verstappen difende sempre da cagnaccio (notare le sue manovre contro Leclerc e Mick anche nell'ultimo GP), la sua politica è sempre "o alzi il piede tu o ci scontriamo". Guardare le innumerevoli circostanze nello scorso campionato in cui di fatto ha cercato il contatto con Hamilton (e quando non l'ha trovato è stato perché quest'ultimo ha mollato)... Corre così da sempre. Per carità ci piace anche, è cazzuato, ma è ovvio che se ti devi giocare il mondiale con lui sei costretto ad essere altrettanto cazzuto. I piloti cazzuti mi piacciono parecchio per carità, ma un po' meno quando finiscono in tribuna e frignano... E meno ancora chi crocifigge i (IL) loro  avversario sulla base di un fotogramma solo. 

 

Hamilton l'hanno scorso ha capito che non poteva più mollare (come fatto in precedenza ad Imola e in Spagna), in più la manovra che ho descritto (destra-sinistra in fase di impostazione curva) giustifica arrivare un metro più lunghi. Incidente di gara per me, dove per una volta è andata male a chi ama giocare duro. Se ne riparlerà quando qualcosa del genere capiterà a Leclerc, se la Ferrari non lo avrà definitivamente estromesso prima dalla corsa al titolo ..

 

PS, sulle opinioni diverse ci mancherebbe, nessuno ha la verità in tasca ;)

Edited by Nemo981
  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

29 minuti fa, Nemo981 ha scritto:

Che Hamilton non avesse intenzione di alzare il piede è pacifico. Ma non si può parlare di bastardata se l'avversario ti stringe contro il muro a 100-200 metri da una piega da 7° piena , costringendo entrambi a fare un destra-sinistra in fase di impostazione curva. Verstappen difende sempre da cagnaccio (notare le sue manovre contro Leclerc e Mick anche nell'ultimo GP), la sua politica è sempre "o alzi il piede tu o ci scontriamo". Guardare le innumerevoli circostanze nello scorso campionato in cui di fatto ha cercato il contatto con Hamilton (e quando non l'ha trovato è stato perché quest'ultimo ha mollato)... Corre così da sempre. Per carità ci piace anche, è cazzuato, ma è ovvio che se ti devi giocare il mondiale con lui sei costretto ad essere altrettanto cazzuto. I piloti cazzuti mi piacciono parecchio per carità, ma un po' meno quando finiscono in tribuna e frignano... E meno ancora chi crocifigge i (IL) loro  avversario sulla base di un fotogramma solo. 

 

Hamilton l'hanno scorso ha capito che non poteva più mollare (come fatto in precedenza ad Imola e in Spagna), in più la manovra che ho descritto (destra-sinistra in fase di impostazione curva) giustifica arrivare un metro più lunghi. Incidente di gara per me, dove per una volta è andata male a chi ama giocare duro. Se ne riparlerà quando qualcosa del genere capiterà a Leclerc, se la Ferrari non lo avrà definitivamente estromesso prima dalla corsa al titolo ..

 

PS, sulle opinioni diverse ci mancherebbe, nessuno ha la verità in tasca ;)

Sul primo punto in grassetto ti direi che Verstappen ci ha sempre abituato a difese del genere, ma ovviamente non sempre tutto può andarti dritto... si vede che ha una filosofia da "all in or nothing" da sempre, anche se in qualche occasione ha fatto vedere di averla smussata un pochetto. 

Sul secondo punto ti direi che io, personalmente, non credo di avere crocifisso nessuno

Sul terzo, invece, d'accordissimo che sia un incidente di gara. 

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Posted (edited)

Quoto anche gli spazi dei post di @Nemo981

Per il resto l' articolo non mi sorprende...appena ho visto il sorpasso di Leclerc domenica scorsa ai danni di Hamilton ho subito pensato che avrebbe scritto qualcosa in merito relativo ai fatti dello scorso anno...ed infatti è stato così, ormai è ovvio...poco importa se le dinamiche non hanno nulla a che vedere tra loro, l' importante è dare contro a prescindere

Mi spiace, ma ormai da anni l' andazzo è questo...e dalla 92esima vittoria poi la situazione è peggiorata ulteriormente

Peccato perché l' andar contro a prescindere era un modus operandi dei vari albi666 e muresan

Edited by Kitt
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share


×
×
  • Create New...