Jump to content
Advertisement
GLI ULTIMI ARTICOLI
Advertisement

Radio Paddock 2022


 Share

Recommended Posts

1 ora fa, Gioele Castagnetta ha scritto:

Esatto quello che penso pure io. E poi c'è da dire anche che non è ancora sicuro che corre perchè anche se la federazione ha autorizzato, suo padre potrebbe essere costretto a ritirare la sponsorizzazione e quindi è lui è ancora a rischio

Il fatto che cada la sponsorizzazione non porta necessariamente al licenziamento di Mazepin. Anch’io trovo sbagliato punire i singoli cittadini però molti paesi potrebbero chiudere le frontiere ai russi, se non sbaglio il Belgio lo ha già fatto.

Link to comment
Share on other sites

40 minuti fa, Paolo93 ha scritto:

Il fatto che cada la sponsorizzazione non porta necessariamente al licenziamento di Mazepin. Anch’io trovo sbagliato punire i singoli cittadini però molti paesi potrebbero chiudere le frontiere ai russi, se non sbaglio il Belgio lo ha già fatto.

Beh, non so dire se suo padre pagherà (se pagherà ancora) la stessa cifra destinata per la stagione intera se suo figlio correrà almeno metà stagione (e voglio essere ottimista visto quello che si sente e si legge) e se a Gunther Steiner e Haas sta bene tutto ciò

Link to comment
Share on other sites

Gli anglofoni danno quasi tutti come "unlikely" la presenza di Mazepin a inizio stagione, ma sono anche gli stessi che plaudono alla decisione di Motorsports Uk, quindi non saprei...

Link to comment
Share on other sites

3 minuti fa, BurgerChrist ha scritto:

Gli anglofoni danno quasi tutti come "unlikely" la presenza di Mazepin a inizio stagione, ma sono anche gli stessi che plaudono alla decisione di Motorsports Uk, quindi non saprei...

Se devo essere sincero a me dispiace solo per due russi: Kvyat (che era stato annunciato dal team G-Drive, anche essi russa) e Shwartzman. Mazepin preferisco dire che non merita il sedile per il suo talento (chiedo scusa se possa creare fastidio)

Link to comment
Share on other sites

27 minuti fa, Gioele Castagnetta ha scritto:

Se devo essere sincero a me dispiace solo per due russi: Kvyat (che era stato annunciato dal team G-Drive, anche essi russa) e Shwartzman. Mazepin preferisco dire che non merita il sedile per il suo talento (chiedo scusa se possa creare fastidio)

Che Mazepin stia lì principalmente per soldi è un fatto acclarato. Tuttavia, le simpatie o antipatie personali contano davvero poco in questi frangenti.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

3 minuti fa, BurgerChrist ha scritto:

Che Mazepin stia lì principalmente per soldi è un fatto acclarato. Tuttavia, le simpatie o antipatie personali contano davvero poco in questi frangenti.

Ma infatti non mi esprimo più per adesso su tale cosa, però comunque permettimi di dire che io pensavo che Kvyat aveva anche cittadinanza italiana

Link to comment
Share on other sites

Posted (edited)
33 minuti fa, Osrevinu ha scritto:

Mazepin non deve correre in F1 perché è un pippone non perché il suo presidente è pazzo, cosa di cui non è responsabile lui.

Quello che direi pure io ma ora non me la sento neanche di dirgli pure che è una pippa

Edited by Gioele Castagnetta
Link to comment
Share on other sites

Considerato che ha cominciato a correre in quella scuderia nel 2016 saranno, a meno di rotture più o meno improvvise, 13 stagioni consecutive nella stessa scuderia. A memoria credo che le uniche situazioni  comparabili siano state il decennio di Schumacher in Ferrari, per quanto riguarda il passato, e la convivenza di Hamilton con la Mercedes in corso.

Link to comment
Share on other sites

Proprio Mazepin aveva il culo arroventato, essendo su quel sedile grazie ai soldi del papi che ha dovuto, inevitabilmente, lasciare baracca e burattini.
Continuo a non essere d'accordo con la decisione di bandire gli atleti russi dalle competizioni, ritengo vergognosa soprattutto la questione degli atleti paralimpici e, in generale, colpire singoli individui che non abbiano un legame diretto con Putin, ma Mazepin, per la sua particolare situazione, aveva davvero poche speranze di restare lì.

  • Like 3
Link to comment
Share on other sites

Credo che per Haas la strada più semplice sia un riavvicinamento a Ferrari scegliendo uno dei piloti dell'Accademy, ma ci vorrà un pò. 

Nel frattempo correrà Fittipaldi ormai è certo

Link to comment
Share on other sites

Se da un lato non meritava la F1, dall'altro non meritava di esser mandato via così. 

Comunque macchina tutta bianca e stagione con regolamento tecnico nuovo... Tutto un complotto per non rischiare di avere un russo campione del mondo :asd:

  • Like 2
  • Lol 2
Link to comment
Share on other sites

La haas ha bisogno di soldi e sponsor per sopravvivere. 

Non escludo un ritorno di mazepin fra qualche mese (me lo auguro, vorrebbe anche dire conclusione del conflitto)

 

In alternativa dovrebbero trovare un altro pilota "dalle uova d'oro"

Edited by Mak
  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share


  • Upcoming Events

    No upcoming events found
  • Similar Content

    • By Osrevinu
      Neanche abbiamo cominciato e già si parla di rinvio... Pare che il GP d'Australia non si disputerà, non almeno il 21 marzo.
      Sento puzza di 2020-bis.
       
    • By Paolo93
      Credi manchi ancora l’ufficialita, ma Binotto è il nuovo team principal della Ferrari.
      Personalmente non mi è mai piaciuto il modo di parlare di Arrivabene, se la tirava troppo. Binotto invece ha la mia totale fiducia visto il buon lavoro fatto da direttore tecnico.
    • By sundance76
      Oggi in edicola sull'AS "normale" c'è un servizio di tipo tecnico sui sorpassi.
      Inoltre a parte c'è il numero speciale dedicato alla storia dell'Alfa Romeo nelle corse. Imperdibile.

  • Popular Contributors

×
×
  • Create New...