Jump to content
GLI ULTIMI ARTICOLI

Radio Paddock 2022


 Share

Recommended Posts

17 minuti fa, Davide Hill ha scritto:

 

Tranquillo, non sei assolutamente l'unico. Le trovo di una bruttezza sconcertante, seconde solo all'orribile annata 2014 (in assoluto la peggiore di sempre, e che probabilmente resterà eternamente imbattuta).

Probabilmente l'elemento cruciale che le rende orrende sono le ali (entrambe, senza distinzioni) ma in definitiva sono proprio le linee generali a non piacermi. 

L'unica cosa positiva, e non è poco, è che almeno per questa prima stagione possiamo contare su una serie di vetture abbastanza differenti l'una dall'altra, come concetto generale. Si temevano una serie di macchine fotocopia, e invece nei limiti di un regolamento che doveva essere moltro restrittivo ma che invece nei fatti non lo è (quantomeno, non ancora), direi che valutare le differenti "teorie" sarà uno degli elementi di maggior interesse. Almeno nelle prime gare... 

Sull'estetica dissento, ma si sa, de gustibus...

 

Sulla seconda parte direi che mai ho visto concetti così radicalmente diversi e devo dire che dal punto di vista tecnico questa stagione inizia alla grande. Ed è pazzesco che tutto ciò avvenga con un regolamento scritto al CAD... Altro che monomarca...

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, Davide Hill ha scritto:

 

Tranquillo, non sei assolutamente l'unico. Le trovo di una bruttezza sconcertante, seconde solo all'orribile annata 2014 (in assoluto la peggiore di sempre, e che probabilmente resterà eternamente imbattuta).

Probabilmente l'elemento cruciale che le rende orrende sono le ali (entrambe, senza distinzioni) ma in definitiva sono proprio le linee generali a non piacermi. 

L'unica cosa positiva, e non è poco, è che almeno per questa prima stagione possiamo contare su una serie di vetture abbastanza differenti l'una dall'altra, come concetto generale. Si temevano una serie di macchine fotocopia, e invece nei limiti di un regolamento che doveva essere moltro restrittivo ma che invece nei fatti non lo è (quantomeno, non ancora), direi che valutare le differenti "teorie" sarà uno degli elementi di maggior interesse. Almeno nelle prime gare... 

A me da un lato piace la pulizia delle linee, dall’altro lasciano a desiderare nelle proporzioni tra lunghezza esagerata e ali troppi grandi.

Link to comment
Share on other sites

13 minuti fa, Nemo981 ha scritto:

Inizio a leggere in giro di "lamentele" sulla lentezza della nuova generazione di macchine...

Ricordo che le lamentele del 2014 hanno portato ai mostri che rendevano impossibile il sorpasso. Queste auto sono lente nelle curve lente a causa del peso me nelle curve veloci sono ancora molto veloci infatti a Barcellona erano abbastanza vicini ai tempi dell’anno scorso mentre in Bahrain sono più lontani. Comunque la vera velocità dobbiamo ancora vederla.

Link to comment
Share on other sites

Il 5/3/2022 at 13:10 , Paolo93 ha scritto:

Comunque Mazepin non si è espresso sulla situazione il che ha reso il licenziamento più facile.

 

Anche perchè suo papà è un amichetto dello zar  Questo secondo me ha pesato molto , oltre al carattere. Peccato per Kyviat...

Link to comment
Share on other sites

29 minuti fa, alexf1fan ha scritto:

 

Anche perchè suo papà è un amichetto dello zar  Questo secondo me ha pesato molto , oltre al carattere. Peccato per Kyviat...

Infatti proprio ieri sono stati sanzionati dall’UE, sia Dmitry che Nikita.

Link to comment
Share on other sites

Le macchine piu' lente sono solo un bene. Sogno un giorno in cui le curve torneranno curve

Anche le dichiarazioni odierne di leclerc sulle difficolta' in frenata fanno ben sperare

Edited by Mak
Link to comment
Share on other sites

12 minuti fa, Mak ha scritto:

Le macchine piu' lente sono solo un bene. Sogno un giorno in cui le curve torneranno curve

Anche le dichiarazioni odierne di leclerc sulle difficolta' in frenata fanno ben sperare

Da un onboard del giro di gasly di ieri si vede benissimo che devono remare in ingresso curva e controllare la potenza in uscita. Speriamo resti una caratteristica del nuovo corso anche quando saranno maggiormente a posto col setup. In teoria con l'effetto suolo il carico alle basse velocità viene a mancare in maniera più drammatica rispetto a prima, quindi dovrebbero restare più difficili da guidare nel lento, anche se mi aspetto che potranno migliorare molto sul fronte della meccanica/dinamica del veicolo

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, alexf1fan ha scritto:

 

Anche perchè suo papà è un amichetto dello zar  Questo secondo me ha pesato molto , oltre al carattere. Peccato per Kyviat...

Il padre è ufficialmente sotto sanzioni EU.

Ha incontrato Putin il giorno prima dell'inizio della guerra e la Uralkali è una azienda strategica in un contesto di economia di guerra

Link to comment
Share on other sites

4 ore fa, KingOfSpa ha scritto:

Il padre è ufficialmente sotto sanzioni EU.

Ha incontrato Putin il giorno prima dell'inizio della guerra e la Uralkali è una azienda strategica in un contesto di economia di guerra

E Nikita ha fondato l'associazione per aiutare i piloti russi esclusi, mica per aiutare l'Ucraina (scusami, vorrei non fare polemica e lo so che sto passando per ipocrita ma mi da fastidio)

Link to comment
Share on other sites

Ricciardo ha il Covid e oltre a Vandoorne e De Vries, Mclaren ha fatto un accordo con Alpine per il prestito gratuito di un anno per avere Piastri come terzo pilota durante l'anno e quindi ora è l'indiziato principale se Riccio non riuscisse in tempo ad uscire negativo

Link to comment
Share on other sites

2 ore fa, leopnd ha scritto:

Che mi dite di Herta in McLaren?

Si possono pensare a varie risposte: 

1) Ottimo colpo, se Andretti non entra potrebbe sostituire Ricciardo se non farà bene questa stagione (ma spero che vada bene)

2) Grazie all'amicizia tra Zak Brown e Andretti, Mclaren può aiutarlo a preparare il debutto in F1

3) Se fallisce l'arrivo in F1 può andare nel team Indycar della Mclaren

Link to comment
Share on other sites

21 minuti fa, leonix ha scritto:

Binotto lo vedo bello agguerrito, mi piace, poi se porterà da qualche parte vedremo.

https://www.p300.it/f1-binotto-sul-2022-f1-75-nata-bene-4-5-gare-per-capire-dove-siamo-ce-ambizione-non-firmo-per-il-2-posto-in-bahrain/

 

Sì, già dall'anno scorso mi fece piacere non ascoltare proclami improbabili. Se quest'anno, già da diversi mesi in realtà, si parla di una Ferrari quantomeno nata bene, beh un po' mi fido. Poi bisognerà vedere a che punto sono gli altri, soprattutto RB.
Mi ha colpito, stamattina, che Steiner abbia detto che anche la Haas, come la Ferrari, aveva valutato la soluzione Mercedes per le pance, poi scartata. Chissà, forse davvero hanno fatto il passo più lungo della gamba.

Link to comment
Share on other sites

Sai cos'è? Dopo l'anno scorso, leggere proclami del genere rinvigorisce un po'. Poi è probabile che arriveremo a un minuto da Verstappen e dietro a Perez, Hamilton, Russell, le due Mclaren e un'AM, ma almeno fino alla Q3 è lecito sperare in qualcosa xD

Link to comment
Share on other sites

Il 16/3/2022 at 21:35 , Gioele Castagnetta ha scritto:

Android e Google sponsorizzeranno la Mclaren con durata pluriennale, complimenti a Zak Brown perchè questo è un grandissimo colpo e penso che le cifre neanche saranno basse

No è Alphabet che è proprietari di Google, Android, ....

Link to comment
Share on other sites

Il 10/3/2022 at 20:51 , Nemo981 ha scritto:

Sull'estetica dissento, ma si sa, de gustibus...

 

Sulla seconda parte direi che mai ho visto concetti così radicalmente diversi e devo dire che dal punto di vista tecnico questa stagione inizia alla grande. Ed è pazzesco che tutto ciò avvenga con un regolamento scritto al CAD... Altro che monomarca...

L'estetica mi interessa relativamente, quello che mi lascia enormemente perplesso per la massima categoria "motoristica" è che, da quello che mi è stato detto, i motori siano stati completamente resi intoccabili per ben quattro anni, e che addirittura se si palesa una differenza di alcune decine di cavalli tra un propulsore e l'altro (non so quante decine), si interverrà per annullare questa differenza e rendere quindi pressoché simili le potenze tra i vari motori.

Quindi mi domando: se la differenza la farà esclusivamente lo sviluppo e lo sfruttamento dell'aerodinamica, quali sono le motivazioni che hanno animato le squadre nello stendere questo regolamento?

- Lo sviluppo aerodinamico costa meno dello sviluppo motoristico? Può essere, ma non lo so.

- Lo sviluppo aerodinamico, a parità di motori uguali e resi simili anche nella potenza (quindi eliminando totalmente la variabile motoristica), potrà portare a cambiamenti di competitività durante la stagione tra le varie squadre a vantaggio dell'incertezza sul risultato e dell'interesse verso la competizione? 

- Altro?

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share


  • Upcoming Events

    No upcoming events found
  • Similar Content

    • By Osrevinu
      Neanche abbiamo cominciato e già si parla di rinvio... Pare che il GP d'Australia non si disputerà, non almeno il 21 marzo.
      Sento puzza di 2020-bis.
       
    • By Paolo93
      Credi manchi ancora l’ufficialita, ma Binotto è il nuovo team principal della Ferrari.
      Personalmente non mi è mai piaciuto il modo di parlare di Arrivabene, se la tirava troppo. Binotto invece ha la mia totale fiducia visto il buon lavoro fatto da direttore tecnico.
    • By sundance76
      Oggi in edicola sull'AS "normale" c'è un servizio di tipo tecnico sui sorpassi.
      Inoltre a parte c'è il numero speciale dedicato alla storia dell'Alfa Romeo nelle corse. Imperdibile.

  • Popular Contributors

×
×
  • Create New...