Jump to content
GLI ULTIMI ARTICOLI

Recommended Posts


  • Replies 201
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Molti dicono che non bisogna essere contrari per principio, perché le cose cambiano, tuttavia io rifletto sul fatto che alcune competizioni ormai leggendarie come Le Mans o Indianapolis, pur modifican

per ultimamente intendi negli ultimi 10 anni?

Posted Images

Il 13/1/2021 at 12:19 , RC77 ha scritto:

Io starei attento anche a Baku visti i casini geopolitici con l'Armenia (leggi che questi si stavano cannoneggiando al confine fino a 1 mese fa... )

mi sembra di aver capito che l'Armenia si sia arresa mettendo fine al conflitto e comunque Baku essendo un circuito cittadino non può essere isolato come un autodromo, quindi i gp cittadini sono ancora a rischio a parte Jeddah che sta già facendo le prove generali con la Dakar e ospiterà anche l'ePrix di Riyadh. 

Link to post
Share on other sites

Pare che domenicali abbia aperto in ottica futura a una riduzione del numero di gp

Finalmente si sono accorti che e' deleterio correre 20 e passa gare a stagione

Sia per i team, sia per gli appassionati, sia per l'appetibilita' del prodotto F1

Edited by Mak
Link to post
Share on other sites
1 ora fa, sundance76 ha scritto:

Noooo quanto mi piacque il film....speravo che ne facevano un altro

Link to post
Share on other sites

Se non sbaglio, nel 2005 fu lui a non volerci andare pensando che la BAR potesse essere competitiva dopo le buone prestazioni della stagione precedente. E, probabilmente, non fece neanche male col senno di poi visto che un mondiale l'ha vinto, mentre la Williams è entrata in un periodo di declino.

Link to post
Share on other sites
6 ore fa, Carlomm73 ha scritto:

Se non sbaglio, nel 2005 fu lui a non volerci andare pensando che la BAR potesse essere competitiva dopo le buone prestazioni della stagione precedente. E, probabilmente, non fece neanche male col senno di poi visto che un mondiale l'ha vinto, mentre la Williams è entrata in un periodo di declino.

il 2007 e il 2008 la Williams fece meglio, nel 2009 la Honda diventa Brawn e vince il campionato. E' vero che non volle andare in Williams però fu un peccato perchè può darsi che la storia del team cambiava, o anche se ci andava nel 2018 (che pareva vicino) e chiudeva la carriera li, peccato veramente. Chissà che non venga convinto a correre almeno una gara insieme a Russell tra Monaco (che però rischia la cancellazione) o Silverstone che è casa del team e di Button oltre di Russelll

Edited by Gioele Castagnetta
aggiunta
Link to post
Share on other sites

Alla fine il cambiamento di orario era una presa per il culo. È vero, hanno tolto la cazzata dei 10 minuti, ma sempre alle 15 partono dopo che avevano detto che si tornava alle 14.

Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Osrevinu ha scritto:

Alla fine il cambiamento di orario era una presa per il culo. È vero, hanno tolto la cazzata dei 10 minuti, ma sempre alle 15 partono dopo che avevano detto che si tornava alle 14.

Un passo alla volta dai:asd:

Link to post
Share on other sites
5 ore fa, Osrevinu ha scritto:

Alla fine il cambiamento di orario era una presa per il culo. È vero, hanno tolto la cazzata dei 10 minuti, ma sempre alle 15 partono dopo che avevano detto che si tornava alle 14.

È più forte di loro.  Non ci riescono a prendere le decisioni giuste. :asd:

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Sull'ultimo AS n.5, ci sono 10 proposte di Pino Allievi per risollevare la F1, e sorprendentemente mi sembrano pressoché tutte condivisibili, compresa la reintroduzione del warm up con la fine del parco chiuso.

In particolare, sull'aerodinamica, dice una cosa che tanti tecnici  hanno sempre sostenuto: "Bisogna intervenire sull'altezza da terra delle auto limitando l'effetto suolo. In tal modo si allungherebbero subito gli spazi di frenata e di colpo rivedremmo i sorpassi prima delle curve. E si risparmierebbero tanti soldi. Fia e Liberty Media hanno un esercito inutile di tecnici: li utilizzino".

Link to post
Share on other sites

Sul ripristino del warm - up ne abbiamo parlato tante volte e credo che più o meno siamo tutti d'accordo; non avendo letto l'articolo si tratta di una proposta singola o inserita in un pacchetto? Perché io sono sempre legato all'idea del vecchio format con prove libere al Venerdì e Sabato mattina e cronometrate i 2 pomeriggi: se la paura è che il secondo giorno il peggioramento delle condizioni climatiche e/o asfalto faccia sì che nessuno giri, allora anziché considerare solo il miglior tempo in assoluto somma delle 2 migliori prestazioni fatte nelle sessioni differenti (anche questa proposta era già stata avanzata ai tempi).

Il fatto di limitare l'effetto suolo mi fa sorridere perché se ne parla da più di 40 anni, precisamente da quando Colin Chapman e Peter Warr crearono la Lotus79.

 

Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Carlomm73 ha scritto:

Sul ripristino del warm - up ne abbiamo parlato tante volte e credo che più o meno siamo tutti d'accordo; non avendo letto l'articolo si tratta di una proposta singola o inserita in un pacchetto? Perché io sono sempre legato all'idea del vecchio format con prove libere al Venerdì e Sabato mattina e cronometrate i 2 pomeriggi: se la paura è che il secondo giorno il peggioramento delle condizioni climatiche e/o asfalto faccia sì che nessuno giri, allora anziché considerare solo il miglior tempo in assoluto somma delle 2 migliori prestazioni fatte nelle sessioni differenti (anche questa proposta era già stata avanzata ai tempi).

La somma dei tempi venne utilizzata nelle prime sei gare del 2005 e poi venne abbandonata perché non piaceva. Di sicuro pero' rimescolava un po' la griglia e garantiva "spettacolo" in tutte e due le sessioni.

Andrebbe reintrodotto il muletto, non ho mai capito che risparmio c'e' e con le poche prove a disposizione chi ha un problema resta a far da spettatore quando nei camion hanno pezzi per assemblare 15 macchine...

E naturalmente andrei a liberalizzare il numero di macchine che un team puo' schierare, oltre alle due "obbligatorie"

Edited by Malefix
Link to post
Share on other sites

Warm up, muletto...tutto condivisibile 

Peccato che chi comanda, coadiuvato dai team, la pensi all'opposto :nonso:

Quella dell' altezza da terra mi sembra la più plausibile...il "problema" sarebbe far "capire" alla capra che si siede davanti alla TV per godersi lo "spettacolo" il perché le macchine andrebbero così piano 

Basta leggere qualche thread del 2014, anche qui dentro

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
25 minuti fa, Kitt ha scritto:

Warm up, muletto...tutto condivisibile 

Peccato che chi comanda, coadiuvato dai team, la pensi all'opposto :nonso:

Quella dell' altezza da terra mi sembra la più plausibile...il "problema" sarebbe far "capire" alla capra che si siede davanti alla TV per godersi lo "spettacolo" il perché le macchine andrebbero così piano 

Basta leggere qualche thread del 2014, anche qui dentro

Esatto, la F1 deve essere la categoira più veloce bla bla, massima espressione bla bla.. quando nella realtà è dagli anni 30 che viene ripetutamente castrata ogni tot per arginare la velocità.

Bisogna mettersi in testa che massima velocità non è sinonimo di buona formula.

  • Like 4
Link to post
Share on other sites
4 ore fa, Malefix ha scritto:

La somma dei tempi venne utilizzata nelle prime sei gare del 2005 e poi venne abbandonata perché non piaceva. Di sicuro pero' rimescolava un po' la griglia e garantiva "spettacolo" in tutte e due le sessioni.

Andrebbe reintrodotto il muletto, non ho mai capito che risparmio c'e' e con le poche prove a disposizione chi ha un problema resta a far da spettatore quando nei camion hanno pezzi per assemblare 15 macchine...

E naturalmente andrei a liberalizzare il numero di macchine che un team puo' schierare, oltre alle due "obbligatorie"

Vero, ma lì si trattava di un giro secco per sessione: negli anni '80 c'erano i 2 tentativi con le gomme apposite poi portai a 4 col formato dei 12 giri.  Si potrebbe fare una via di mezzo con ogni pilota che può fare 3 tentativi al Venerdì pomeriggio e altrettanti al Sabato, quindi si sommano i 2 migliori di ciascuna terna. In questo modo girerebbero tutti e si eviterebbe il tentativo secco che può essere fortemente aleatorio. Anch'io condivido il ripristino del muletto.

Link to post
Share on other sites

Raga dirò sicuramente una cavolata, ma col Budget cap non diventa più possibile l'introduzione alla terza macchina RISERVATA solo ai giovani piloti? Anche perchè apparte la Haas tutti i team godono adesso di una buona salute economica, Williams compresa.

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now



×
×
  • Create New...