Jump to content
GLI ULTIMI ARTICOLI

Recommended Posts


9 ore fa, maxreeno ha scritto:

Non sarebbe meglio e più onesto ritornare a circuiti più "seri" dove i cordoli sono "cordoli" e non propaggini di estensione della pista, dove il pilota più bravo riesce a "grattare" 1 centesimo nelle curve senza tagliarle in ingresso e senza uscire larghissimo?

questo non accadrà mai più... perché il pubblico a cui è rivolto questo "show"  non sa quasi più usare un cambio, è addestrato ai simulatori e video giochi, dove se sbagli poi riprendi e la realtà deve confermare in qualche modo che le cose stanno così.  I messaggi sublimali della pubblicità di venditori di auto ti dicono che puoi anche addormentarti al volante che poi la "Mercedes" ti salva. Puoi tranquillamente condividere i tuoi lumi sui social anche alla guida perchè l'auto frenerà da sola prima di incocciare il tram o il bambino che attraversa la strada. Non puoi insinuare che alla guida si deve stare attenti . 

"Loro" stanno aspettando solo che noi ci estinguiamo e intanto si prepara il futuro, futuro fatto di auto a pile che non vanno da nessuna parte ma tanto non ci sarà bisogno, basta che ti metti in modalità virtuale che è addirittura  meglio del vero. Vedi una gara di F.E.? Questo è Il futuro, con il settore "fan" che ti da più potenza in base ai like che il pilota riceve, la sezione bonus di energia ma devi RISCHIARE e uscire di traiettoria....

E comunque, tutto sommato, non c'è nemmeno bisogno di estremismi ma la pista del Mugello... si, quella, ha rievocato qualcosa che ha a che fare con il particolare che l'auto deve restare sul tracciato, altrimenti e senza tante regole, vai fuori pista. :D

 

 

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Osservazione sacrosanta quella di @maxreeno.

Mi ha ricordato una critica di Stirling Moss di una 15ina di anni fa o giù di lì, se la sede stradale è quella "non devi uscirne".

Link to post
Share on other sites

Non so se essere d'accordo. Sono nato negli anni '90 ed anch'io, progressivamente, ho visto i cordoli abbassarsi, allungarsi, diventare parte stessa della sede stradale, ma non ho mai "vissuto" i cordoli altissimi di cui parli nel tuo intervento. Ho visto, però, gare di qualche decennio fa ed ho sempre pensato che fossero altamente pericolosi, ma forse è perchè vengo da un'epoca diversa. Secondo me, bisognerebbe prendere il suggerimento di Vettel (che, ad essere onesti, è stato proposto più volte anche su questo Forum) di mettere una striscia di ghiaia subito oltre il cordolo prima della via di fuga in asfalto vera e propria.

Link to post
Share on other sites
  • leopnd changed the title to I Cordoli Dei Circuiti

Non vale uscire le Supercars a Surfer Paradise :asd:

Il problema sono i cordoli esterni perché quelli interni almeno nelle varianti comunque hanno il salsicciotto. Capisco che per le moto i cordoli alti possono essere pericolosi però si possono mettere cordoli rimovibili come i salsicciotti gialli che usano al Red Bull Ring in tutte le curve.

 

  • Lol 1
Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


×
×
  • Create New...