Jump to content
  • Sono in questa pagina   0 members

    • No registered users viewing this page.

Jules Bianchi


Andrea Gardenal

Recommended Posts

Che abbia sbattuto contro le barriere prima di finire contro la gru? Anche se, sinceramente, non riesco a immaginarmi la dinamica

Il fatto é che il muro sembrava intatto... C'era un punto in cui il telo sembrava essere stato mosso ma se ci fai caso era cosà­ anche prima dell'intervento della gru.

E se fosse rimbalzato sulla ghiaia rompendo la sospensione? Si spiegherebbe perché lo specchietto e il resto siano ancora al loro posto a dx

Edited by giovanesaggio
Link to comment
Share on other sites

At some point all the telemeters, video, etc. will be examined by the FIA and they will tell us what they want us to believe.  I certainly hope it won't be an investigation to simply exonerate the FIA...

 

I hope the same, but I'm afraid that the FIA's biggest concern now is to be cleared of all responsibilities... the choice of hiding the videos of the accident might be related to this...

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

Allora il casco può non essersi fatto nulla ma la decelerazione manda in pappa cervello, se non si rompe no si spacca la testa diciamo , ma lo sballottamento del cervello all'interno della scatola cranica è lo stesso. Faccio un esempio un pugno dato a mani nude ti può spaccare un osso della faccia tagliarti e ti da uno scuotimento del cervello nella scatola cranica, lo stesso pugno dato pure con un guantone morbido da 16 once non lascerà  segni ma l'impatto sul cervello rimane il medesimo di quello dato senza se non peggio....

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  • Like 3
Link to comment
Share on other sites

Comunque la dinamica non riesco proprio a spiegarmela: visto come è ridotta la marussia, l'impatto deve essere stato molto violento. Ora, da quanto avete spiegato più su, capisco che il truck sia una specie di muro di metallo e non riporti segni esteriori dell'impatto, ma la botta non avrebbe dovuto spostarlo o comunque ripercuotersi sull'abitacolo e quindi sul suo manovratore? E poi, se come sembra dalle immagini è più basso della F1, come ha fatto la marussia a passarci sotto (cosa che sarebbe suggerita dal roll bar divelto)? Dovrebbe averlo sollevato, ma ciò implica una forza d'urto enorme, e ancora una volta non mi spiego come mai il manovratore non ne è abbia risentito. E poi le sospensioni rotte davanti...boh? 

Edited by nemo981
Link to comment
Share on other sites

Comunque la dinamica non riesco proprio a spiegarmela: visto come è ridotta la marussia, l'impatto deve essere stato molto violento. Ora, da quanto avete spiegato più su, capisco che il truck sia una specie di muro di metallo e non riporti segni esteriori dell'impatto, ma la botta non avrebbe dovuto spostarlo o comunque ripercuotersi sull'abitacolo e quindi sul suo manovratore? E poi, se come sembra dalle immagini è più basso della F1, come ha fatto la marussia a passarci sotto (cosa che sarebbe suggerita dal roll bar divelto)? Dovrebbe averlo sollevato, ma ciò implica una forza d'urto enorme, e ancora una volta non mi spiego come mai il manovratore non ne è abbia risentito. E poi le sospensioni rotte davanti...boh?

Hai idea di quanto pesa quella ruspa ??? Solo l'impatto con un carro armato la sposterebbe

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

Comunque la dinamica non riesco proprio a spiegarmela: visto come è ridotta la marussia, l'impatto deve essere stato molto violento. Ora, da quanto avete spiegato più su, capisco che il truck sia una specie di muro di metallo e non riporti segni esteriori dell'impatto, ma la botta non avrebbe dovuto spostarlo o comunque ripercuotersi sull'abitacolo e quindi sul suo manovratore? E poi, se come sembra dalle immagini è più basso della F1, come ha fatto la marussia a passarci sotto (cosa che sarebbe suggerita dal roll bar divelto)? Dovrebbe averlo sollevato, ma ciò implica una forza d'urto enorme, e ancora una volta non mi spiego come mai il manovratore non ne è abbia risentito. E poi le sospensioni rotte davanti...boh? 

 

No.

 

Probabilmente il conducente del mezzo pesante non si è nemmeno accorto dell'impatto...

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

Appunto, come ha fatto a passarci sotto (visto che è più basso della macchina) senza sollevarlo (perchè pesa troppo)? E' questo che non mi spiego.

No, troppa differenza di massa. Una gru è pensata proprio per rimanere sempre "piantata" a terra.

A me è capitato di finire in una buca con la ruota di un carrello elevatore in una buca. Abbiamo lavorato in quattro per più di un'ora per uscirne. Ho fatto più fatica quel giorno che in tutti i 27 anni di lavoro.

  • Like 3
Link to comment
Share on other sites

Appunto, come ha fatto a passarci sotto (visto che è più basso della macchina) senza sollevarlo (perchè pesa troppo)? E' questo che non mi spiego.

 

Una macchina di F1 pesa 690 kili (più qualche altro kilo di benzina, visto che eravamo quasi a fine gara)...

 

Il Caterpillar 910 pesa oltre 7 tonnellate....

 

Non serve aggiungere altro.

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

Circa il drammatico crash di Bianchi, leggo in giro di tutto e di più.

Tanto, tutto, meno che l'indispensabile.

Subito dopo l'uscita di Sutil, i commissari hanno esposto doppia bandiera gialla agitata.

Voi tutti sapete che il significato è chiaro: è l'ordine a rallentare di molto, tanto da essere pronti in ogni momento a fermarsi, in previsione di una probabile bandiera rossa.

àˆ un segnale immediato fin più allarmante di una Safety Car.

Bianchi è passato una prima volta alla curva Dunlop, ha visto le bandiere e al suo secondo passaggio ha perso il controllo impattando col mezzo di soccorso.

La spiegazione logica può essere una sola: stava andando troppo forte.

Il resto è stata sfortuna allo stato puro.

La verità  è che con le gialle purtroppo il gas lo cavano in pochi.

Questi i fatti.

A Jules auguro di tutto cuore il meglio ma vorrei non si facessero processi retorici, spicci e sommari alla F.1 perché la situazione mi sembra molto chiara.

Mario Donnini.

è esattamente al millesimo il mio pensiero.

  • Like 3
Link to comment
Share on other sites

No.

 

Probabilmente il conducente del mezzo pesante non si è nemmeno accorto dell'impatto...

 

 

No, troppa differenza di massa. Una gru è pensata proprio per rimanere sempre "piantata" a terra.

A me è capitato di finire in una buca con la ruota di un carrello elevatore in una buca. Abbiamo lavorato in quattro per più di un'ora per uscirne. Ho fatto più fatica quel giorno che in tutti i 27 anni di lavoro.

 

 

Una macchina di F1 pesa 690 kili (più qualche altro kilo di benzina, visto che eravamo quasi a fine gara)...

 

Il Caterpillar 910 pesa oltre 7 tonnellate....

 

Non serve aggiungere altro.

 Ok, diciamo che effettivamente non avevo contezza di quanto pesante e solido fosse un aggeggio del genere...

 

 

Nessuna notizia? 

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...