Jump to content
P300

F1 | Potrebbe essere a rischio tutto il mondiale 2020?

Recommended Posts


Ottimo articolo ma che considera solo i luoghi di svolgimento delle gare e non la provenienza ti tutte le persone che vi partecipano dai componenti delle scuderie fino ai giornalisti e spettatori.

Per cui se magari da noi in Italia il GP di Monza si potesse disputare non è detto che e team che provengono dal Regno Unito possano venire da noi.

Insomma un gran caos e non si può di certo prevedere come si svilupperà il contagio per cui, IMHO, cancelliamo direttamente il mondiale 2020 e passiamo al 2021, unica cosa da decidere con quale tipo di regolamento sportivo ed auto correrlo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
59 minuti fa, Sévero ha scritto:

cancelliamo direttamente il mondiale 2020 e passiamo al 2021

 

Tanto l'ennesima sfilata mercedes non interessa a nessuno in ogni caso :asd: 

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Hamilton dovrà rinviare i suoi propositi di record.

Share this post


Link to post
Share on other sites

spero che i tentennementi di europa, regno unito e USA non incideranno molto sui tempi per uscire dall'emergenza globale.

Sono molto scettico sulla possibilità che il mondiae riparta, nei tempi utili per mettere insieme un calendario decente. Se le gare saranno troppo compresse, forse potrebbero più opportuno valutare lo svolgimento di gare evento o test (dando un contentino agli organizzatori), dove potrebbero provare alcune modifiche al regolamento tecnico e sportivo, come l'abolizione del DRS, rivedere o abolire il flussometro, il regolamento sulle gomme, ecc..

E disputare il mondiale 2021 con le vetture 2020, congelate in alcune componenti, e sviluppi, o con dei correttivi, come l'eliminazione del DRS e serbatoi con diversa capienza.

Share this post


Link to post
Share on other sites
22 minuti fa, Yoong ha scritto:

Sono molto scettico sulla possibilità che il mondiae riparta, nei tempi utili per mettere insieme un calendario decente. Se le gare saranno troppo compresse, forse potrebbero più opportuno valutare lo svolgimento di gare evento o test (dando un contentino agli organizzatori), dove potrebbero provare alcune modifiche al regolamento tecnico e sportivo, come l'abolizione del DRS, rivedere o abolire il flussometro, il regolamento sulle gomme, ecc..

Ho la sensazione che se per un qualche motivo il campionato 2020 dovesse saltare sarebbe l'intero sistema F1 a crollare. Gli organizzatori potrebbero chiedere il rimborso della tassa pagata per entrare in calendario, idem le televisioni, mentre allo stesso tempo le squadre verrebbero private dei bonus di fine anno

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minutes ago, Andrea Gardenal said:

Ho la sensazione che se per un qualche motivo il campionato 2020 dovesse saltare sarebbe l'intero sistema F1 a crollare. Gli organizzatori potrebbero chiedere il rimborso della tassa pagata per entrare in calendario, idem le televisioni, mentre allo stesso tempo le squadre verrebbero private dei bonus di fine anno

La penso anche io così. A meno di (ulteriori...) cataclismi non sarei troppo sorpreso di vedere il campionato ripartire per fine maggio / inizio giugno, magari con limitazioni sul personale coinvolto in trasferte, porte chiuse ecc.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)

Il campionato si potrebbe disputare solo:

A porte chiuse

Se Liberty Media, visto che annullare il campionato per loro sarebbe un disastro economico,  faccia un'eccezione facendo uno "sconto"  (che andrebbe utilizzato per finanziare la quarantena in loco degli addetti al circuito prima del GP) sul contratto alle location

Se verranno ridotti gli staff Fia, Pirelli e delle squadre per un GP di F1.

Questi quelli dei team che secondo me sono assolutamente essenziali: 

  • Piloti senza assistente 
  • Ingegneri 
  • Meccanici 
  • Addetti al ristoro (6 dovrebbero bastare) 
  • Massofisioterapisti (uno per pilota) 
  • (Non so se qualcun'altro assolutamente essenziale) 

e mettere "in pausa" tutti gli altri . 

Se tutti saranno tenuti in quarantena, lo so che è una cosa difficile ma riducendo gli organici potrebbe risultare meno difficoltoso 

Se verranno tenuti fuori anche tutti i media che potranno comunque utilizzare i contenuti Fia, in questo campo la Fia potrebbe anche far fare le conferenze stampa via webcam. 

 

Edited by Pep92

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 hour ago, Andrea Gardenal said:

Ho la sensazione che se per un qualche motivo il campionato 2020 dovesse saltare sarebbe l'intero sistema F1 a crollare. Gli organizzatori potrebbero chiedere il rimborso della tassa pagata per entrare in calendario, idem le televisioni, mentre allo stesso tempo le squadre verrebbero private dei bonus di fine anno

Questo è anche vero, ma se sono i governi ad imporre limitazioni potrebbe comunque sfuggure da alcune penali. I circuiti vanno rimborsati, altrimenti andrebbero al fallimento, ma le tv potrebbero prorogare di un anno il contratto e finita lì.

Sugli introiti dei team è un problema, soprattutto per team di seconda fascia, ma rimandando il mondiale buona parte del budget sarebbe comunque ancora a disposizione dei team, e se non prorogano il termine, dal 2021 ci sarebbe il budget cup a calmierare la situazione. Parte del budget derivante dalle sponsorizzazioni potrebbe venire a mancare, per le diverse politiche delle aziende in periodo di crisi.

Staremo a vedere.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mettiamo che si parte a Giugno, le squadre che si sono rese conto di essere indietro come la Ferrari, potrebbero trarre giovamento da questa partenza così ritardata? Cosa potrebbero rivedere?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per me, bene che vada, si inizierebbe non prima del Paul Ricard a fine giugno.

Do quasi per scontato anche il rinvio/annullamento di Zandvoort e Montmelò, vista la gravità della situazione in tutto il continente.

Le 3 successive sono Monaco, Baku e Montreal, cioè 3 circuiti cittadini. I lavori di allestimento non li fai in 10 giorni...

Per Monaco credo che si debba iniziare nom più tardi di metà aprile, Baku poco dopo. Per Montreal forse servirebbe meno tempo in quanto è atipico rispetto agli altri ( ma le tribune, i sovrappassi  ecc devono essere allestiti).

Sarebbe assurdo che si allestisse il circuito/tribune/servizi vari e poi 5 giorni prima si dicesse: ehi ragazzi smontiamo tutto che non si fa nulla.

Al contrario Le Castellet e Spielberg a seguire potrebbero essere pronte già con un preavviso minore.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

A Monaco stanno iniziando i lavori in questi giorni anche perché due settimane primo della F1 c’è il GP storico

Share this post


Link to post
Share on other sites

per colmare il buco potrebbero organizzare un mondialino esport con i piloti di f1. Almeno ci facciamo due risate. :nonso:

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Yoong ha scritto:

per colmare il buco potrebbero organizzare un mondialino esport con i piloti di f1. Almeno ci facciamo due risate. :nonso:

Lo vince Norris allora e sarà battaglia con Verstappen. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Pep92 ha scritto:

Il campionato si potrebbe disputare solo:

A porte chiuse

Se Liberty Media, visto che annullare il campionato per loro sarebbe un disastro economico,  faccia un'eccezione facendo uno "sconto"  (che andrebbe utilizzato per finanziare la quarantena in loco degli addetti al circuito prima del GP) sul contratto alle location

Se verranno ridotti gli staff Fia, Pirelli e delle squadre per un GP di F1.

Questi quelli dei team che secondo me sono assolutamente essenziali: 

  • Piloti senza assistente 
  • Ingegneri 
  • Meccanici 
  • Addetti al ristoro (6 dovrebbero bastare) 
  • Massofisioterapisti (uno per pilota) 
  • (Non so se qualcun'altro assolutamente essenziale) 

e mettere "in pausa" tutti gli altri . 

Se tutti saranno tenuti in quarantena, lo so che è una cosa difficile ma riducendo gli organici potrebbe risultare meno difficoltoso 

Se verranno tenuti fuori anche tutti i media che potranno comunque utilizzare i contenuti Fia, in questo campo la Fia potrebbe anche far fare le conferenze stampa via webcam. 

 

 

In questo caso dovresti tenere tutto il gruppo in una quarantena costante e si spostano da un circuito ad un altro senza uscir e naturalmente cancellando il GP che si corrono in circuiti cittadini

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Michelone70 ha scritto:

Mettiamo che si parte a Giugno, le squadre che si sono rese conto di essere indietro come la Ferrari, potrebbero trarre giovamento da questa partenza così ritardata? Cosa potrebbero rivedere?

Non penso che sia possibile, in Italia abbiamo cominciato con le quarantene parziali praticamente un mese fa e da 10 giorni con quella nazionale e penso che lo saremo ancora per parecchio, nel resto d'Europa stanno cominciando solo adesso e la cosa andrà avanti per alcuni mesi

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
3 ore fa, Sévero ha scritto:

 

In questo caso dovresti tenere tutto il gruppo in una quarantena costante e si spostano da un circuito ad un altro senza uscir e naturalmente cancellando il GP che si corrono in circuiti cittadini

 

Proprio quello intendevo, i cittadini essendo Baku e Singapore (tenendo conto del fatto che Hanoi e molto probabilmente Monaco vanno verso la cancellazione perché in Vietnam dovrebbero smontare tutto e rimontare in un'altra data mentre Monaco è fattibile solo in quel periodo) non andrebbero a ridurre gli appuntamenti in calendario sotto il limite televisivo. 

Edited by Pep92
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me almeno fino a settembre non si potrà organizzare eventi con pubblico, per i GP in posti insulsi non è un problema, in europa  e america facile che non si corra proprio quest'anno, a meno che il baffone non paghi gli organizzatori

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho come l'impressione che questo articolo sia stato profetico... Specie dopo gli ultimi annunci.

Secondo me l'ipotesi di un mini campionato non valido per l'assegnazione del titolo potrebbe iniziare a prendere piede...

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 ore fa, djbill ha scritto:

Ho come l'impressione che questo articolo sia stato profetico... Specie dopo gli ultimi annunci.

Secondo me l'ipotesi di un mini campionato non valido per l'assegnazione del titolo potrebbe iniziare a prendere piede...

Pienamente d'accordo, non penso che si possa tornare nelle piste prima di Settembre se non oltre a questo punto fare qualche Gara/Test in vista del mondiale 2021

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 ore fa, djbill ha scritto:

Ho come l'impressione che questo articolo sia stato profetico... Specie dopo gli ultimi annunci.

Secondo me l'ipotesi di un mini campionato non valido per l'assegnazione del titolo potrebbe iniziare a prendere piede...

Credo che nessuno abbia interesse a correre delle gare a tempo perso, senza che ci sia realmente qualcosa in palio. Se tornassero in pista troppo tardi per assegnare il campionato 2020 credo che la soluzione più logica sarebbe disputare  un campionato 2020/21 a cavallo di due stagioni. Tra l'altro una soluzione del genere sarebbe resa fattibile dalla decisione emersa ieri di correre nel 2021 con gli stessi telai del 2020

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now



×
×
  • Create New...