Jump to content
R18

20. Gran Premio del Brasile 2019 | Interlagos

Recommended Posts

Ma che belle gare in questo finale di stagione!

Le mie aspettative/speranze di inizio anno in una lotta a 3 team si sono realizzate purtroppo con grave ritardo... E niente, da inguaribile ottimista le riverserò sul prossimo :rolleyes: :rolleyes: :rolleyes:

Share this post


Link to post
Share on other sites

23 minuti fa, Scarlett ha scritto:

Max rischia di finire terzo in campionato :zizi: per quanto poco valga ovviamente. Ma con la premessa Honda di inizio stagione non è male, considerando anche che dopo l'Ungheria è stato un incubo.

con un +11 direi che è praticamente certo, altro che rischia. :asd: 

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Nameless Hero ha scritto:

con un +11 direi che è praticamente certo, altro che rischia. :asd: 

Non so :nono: Ad Abu Dhabi di solito facciamo schifo, anche più della pista stessa.

  • Lol 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, Ferrari F1 ha scritto:

Anche Leclerc poteva andare verso sinistra volendo.

Ripeto: dal mio inutile punto di vista è superfluo dare percentuali sulle colpe di uno o dell'altro. Entrambi sono stati pessimi. C'è da dire che, poiché tipicamente il pesce puzza dalla testa, servirebbe una gestione più ferma dall'alto. Io, ad oggi, faccio fatica a capire chi comanda in Ferrari e la cosa non è certo di prospettiva per gli anni a venire.

Con una gestione chiara e decisa certe cose si possono evitare. Ad esempio, faccio fatica a credere che una situazione come quella di ieri potesse verificarsi con Todt 

Non è mio interesse dare "percentuali"

Dico solo che tra i 2 quello che si muove verso l' altro è il quattro volte campione del mondo

Leclerc non aveva motivo di andare verso sinistra visto che l' avversario lo spazio minimo per proseguire lo aveva...gli bastava solo rimanere vicino al limite della pista e non sarebbe successo nulla

Penso anche io che con Todt non ci sarebbe stata nessuna situazione del genere, forse non ci sarebbe stato nemmeno Leclerc accanto a Vettel

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se queste sono le premesse che la Ferrari sta costruendo per l'anno prossimo per quanto ci riguarda (da tifosi di Hamilton intendo) possiamo stare tranquilli. A meno che la Ferrari non tiri fuori una vettura dominante in grado di vincerle tutte (stile Mercedes 2016), con questa situazione interna non vanno da nessuna parte.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
24 minuti fa, Kitt ha scritto:

Penso anche io che con Todt non ci sarebbe stata nessuna situazione del genere, forse non ci sarebbe stato nemmeno Leclerc accanto a Vettel

Con Todt, Barrichello si permetteva di fare sparate assurde solo nella pausa invernale e nei test di pre-campionato :asd: 

  • Love 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

McLaren a podio dopo 5 anni. Bella dose di culo, ma dopo 5 anni ci sta tutta. Complimenti a Carlos, anche per avere tenuto, con gomme finite, dietro le Alfa motorizzate Ferrari : vuoi vedere che il Renault non è tutta sta schifezza di motore?

PS: noto ora che nel triennio McLaren-Honda il team, con dei piloti comunque secondo me nettamente superiori alla coppia attuale (eccetto forse Vandoorne), ha totalizzato 133 punti in 3 anni. Contro i 138 di quest'anno. Credo che questo dato da solo dia l'idea dello schifo che ha fatto Honda che non rimpiango minimamente, neanche oggi, e dello sbando completo in cui il team era precipitato dal 2013, da cui sta emergendo solo ora. Ed il dato confortante è che questi risultati sono stati ottenuti con Sainz (che solo da luglio ho iniziato a considerar per il buon pilota che è, mea culpa, ma certo non è Vettel, Hamilton, Alonso...) ed un esordiente; dunque la vettura c'è.

 

 

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 ore fa, Yoong ha scritto:

Comunque i pavesini sono il male minore, c'è chi fa il tiramisù con gli oro saiwa. :lol:

 

spacer.png

  • Lol 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vediamo di far bene ad Abu, perché ieri il motore fuso di Bottas e le sportellate di Hamilton, oltre alle fenomenali strategie, mi hanno fatto girare parecchio le scatole. Ma tanto. Dall'Austria 2018 non mi giravano così. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tranquillo, al massimo una toppa ce la mette la Ferrari :asd: 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Da notare che dal 2000 in avanti in questo video son riportati 7 episodi. Uno è quello di domenica scorsa, gli altri sei sono:

2006 rosberg-webber    2007 separati
2018 perez-ocon           2019 separati
2000 alesi-heidfeld    2001 separati
2018 verst. -riccia.    2019 separati
2010 vettel-webber     2011 assieme
2016 rosberg-ham       2017 separati
.... :zizi:

 

Edited by keru32

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma, anche uno tra Vettel e Leclerc volesse andarsene dopo tutte le vicissitudini di questa stagione (l'episodio di Domenica è stato l'ultimo di una serie), la domanda è: dove? In mercedes a far compagnia ad Hamilton o in Red Bull a Verstappen? FantaF1. Al posto di uno di questi due con uno scambio di sedili clamoroso? A causa del nuovo corso a partire dal 2021 la vedo ancora meno probabile di quello che sarebbe normalmente.

Del resto il povero Ricciardo, che non è certo un brocco, non sopportando più la convivenza col compagno  ha preferito scappare in Renault, alla fine della scorsa stagione. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Turchia 2010 fu un errore di comunicazione dal muretto ai piloti quando dissero due cose diverse a ognuno di loro

Share this post


Link to post
Share on other sites

Incidente per me leggermente più colpa di Vettel, Leclerc non s'è spostato verso sinistra ma quantomeno non s'è spostato neanche verso il compagno di squadra, cosa che invece ha fatto Sebastian, che ha commesso il grave errore di ritenere il sorpasso già finito. Comunque il problema sta alla base: Leclerc aveva gomme migliori e motore nuovo, andava lasciato passare e se non riusciva a tornare sul podio si tornava come prima. Auguri per l'anno prossimo, soprattutto se la Ferrari dovesse essere da mondiale per qualche incredibile caso.

Max ha fatto finire i giga a tutti gli stramaledetti haters, che puntualmente sono rimasti zitti dopo la gara. Eh, ma è immaturo e il Predestinato è sicuramente meglio e poco importa se guida una macchina più forte, è senz'altro così.

Peccato per Albon, eliminato da uno dei pochissimi errori grossolani di Lewis. Paradossalmente, nel weekend in cui Gasly è salito sul podio Alex ha dimostrato perché merita quel sedile più di Pierre.

Troppo contento per il podio della McLaren. Sainz jr non mi ha mai esaltato e di certo non lo riterrò mai un pilota al livello dei top drivers, ma questa stagione è tanta roba per lui. Aspetto anche Norris, dopo questa stagione di esperienza. Con i motori Mercedes finalmente potremmo riavere una McLaren nelle posizioni in cui deve stare.

Bene anche la Sauber. Peccato che si siano focalizzati quasi solo sul quinto posto di Giovinazzi, che peraltro si è girato in maniera piuttosto scemotta in qualifica, dimenticando che Kimi lo ha battuto ancora.

Meravigliosa la discussione sul tiramisù, uno dei miei dolci preferiti. Sono a dieta ferrea, mannaggia a voi.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Ayrton4ever ha scritto:

Turchia 2010 fu un errore di comunicazione dal muretto ai piloti quando dissero due cose diverse a ognuno di loro

Infatti fu più grave il team order non rispettato in Malesia

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sto mangiando un tiramisu' coi pavesini in questo momento :asd: 

 

buonissimo cmq :zizi: 

  • WTF?! 1
  • Lol 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non e' la stessa cosa come con Vanzini, ma va bene comunque...

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 20/11/2019 at 13:12 , keru32 ha scritto:

Da notare che dal 2000 in avanti in questo video son riportati 7 episodi. Uno è quello di domenica scorsa, gli altri sei sono:

2006 rosberg-webber    2007 separati
2018 perez-ocon           2019 separati
2000 alesi-heidfeld    2001 separati
2018 verst. -riccia.    2019 separati
2010 vettel-webber     2011 assieme
2016 rosberg-ham       2017 separati
.... :zizi:

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 20/11/2019 at 13:12 , keru32 ha scritto:

Da notare che dal 2000 in avanti in questo video son riportati 7 episodi. Uno è quello di domenica scorsa, gli altri sei sono:

2006 rosberg-webber    2007 separati
2018 perez-ocon           2019 separati
2000 alesi-heidfeld    2001 separati
2018 verst. -riccia.    2019 separati
2010 vettel-webber     2011 assieme
2016 rosberg-ham       2017 separati
.... :zizi:

L'ultima è un po' forzata ma la logica regge

Share this post


Link to post
Share on other sites

Diciamo che Vettel/Leclerc è stata anche un po' sfortuna, si sono appena sfiorati ma sono esplose le gomme ad entrambi :asd:  in tutti gli altri epidosi invece si son dati delle belle botte.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ferrari ha due piloti veri, VERI, ed è l'unico team che ha questo privilegio. E cosa si dice? Cacciamone uno o mettiamo le gerarchie. Bah ... io certe cose non le capisco. Il problema non sono Leclerc e Vettel. Il problema è stata una vettura che non ha funzionato dall'Australia fino a Spa e che dopo Spa ha fatto qualcosa a sprazzi. Il problema sono le strategie, l'affidabilità, il muretto, la proprietà ... quello che fa le piadine, quello che volete, ma non i piloti forti che corrono, hanno le ... e si danno le mazzuolate. 

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now



×
×
  • Create New...