Jump to content
Advertisement
GLI ULTIMI ARTICOLI
Advertisement

19. Gran Premio degli Stati Uniti 2019 | Austin


leopnd
 Share

Recommended Posts

3 minuti fa, Paolo93 ha scritto:

Dici che è l’unico modo? :asd:

Ci sono 3 opzioni.

1) Bruci le mercedes

2) Spezzi una gamba a Hamilton

3) Trovi un modo per far diventare un pilota Bottas.

A te la scelta

 

Potresti provare a far arrestare Hamilton per insulto alla decenza per i tagli di capelli che si fa :asd:

Edited by KingOfSpa
  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Veniamo a commenti seri. Titolo costruito su una solidità importante. Quando non si è vinto (e si è vinto parecchio) sono arrivati podi. Non basta fare bene qualche gara per poter dire di avere la vettura migliore e di essere in vantaggio per il 2020. Bisogna essere solidi e far quadrare le situazioni nel complesso. Adesso vediamo il lavoro per il 2020, ma prima ci sono tre gran premi ancora da correre. CIURMA!!!!

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

2 minuti fa, AmanteMercedes ha scritto:

Veniamo a commenti seri. Titolo costruito su una solidità importante. Quando non si è vinto (e si è vinto parecchio) sono arrivati podi. Non basta fare bene qualche gara per poter dire di avere la vettura migliore e di essere in vantaggio per il 2020. Bisogna essere solidi e far quadrare le situazioni nel complesso. Adesso vediamo il lavoro per il 2020, ma prima ci sono tre gran premi ancora da correre. CIURMA!!!!

Per il 2020 col cambio regolamentare in arrivo e approvato da poco direi che non avete nulla da temere: la macchina sarà già pronta :asd:

Link to comment
Share on other sites

1 minuto fa, djbill ha scritto:

Per il 2020 col cambio regolamentare in arrivo e approvato da poco direi che non avete nulla da temere: la macchina sarà già pronta :asd:

Per me possono fare 2 modifiche a questa e vincere anche l'anno prossimo. Competitiva ovunque e affidabile.

Link to comment
Share on other sites

1 minuto fa, Scarlett ha scritto:

Per me possono fare 2 modifiche a questa e vincere anche l'anno prossimo. Competitiva ovunque e affidabile.

Questi hanno trollato tutti ai test a Barcellona: da settimana 1 a settimana 2 con un kit leggermente più lavorato

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Hamilton è un pilota eccezionale. E' come il vino: più passa il tempo e più diventa buono. Lui col passare degli anni sta maturando e sta diventando sempre più bravi. Ragazzi, la gara di oggi è stata eccezionale e se l'avesse vinta sarebbe stato sperlativo. Ha avuto una strategia di merda e nonostante questo è arrivato a un tiro di schioppo dalla vittoria con delle gomme che non so quanti altri piloti sarebbero riusciti a portare alla fine senza perdere un'eternità, forse solo Vettel e Raikkonen tra gli attuali e il Kaiser dei bei tempi.

Ora dopo i dovuti festeggiamenti, testa e cuore al 2020 per raggiungere il Kaiser, missione difficile ma certamente fattibile.

Link to comment
Share on other sites

4 minuti fa, djbill ha scritto:

Componenti a fine vita

Non penso onestamente. Ho appena sentito Binotto su Sky, aveva proprio la faccia del "ma dove mi trovo?", cioè lo stupore era sincero. Leclerc penso sia tutto riconducibile alle gomme che non hanno funzionato nel primo stint, ma Vettel? Già prima della rottura della sospensione non andava.

Link to comment
Share on other sites

In questo momento, Osrevinu ha scritto:

Non penso onestamente. Ho appena sentito Binotto su Sky, aveva proprio la faccia del "ma dove mi trovo?", cioè lo stupore era sincero. Leclerc penso sia tutto riconducibile alle gomme che non hanno funzionato nel primo stint, ma Vettel? Già prima della rottura della sospensione non andava.

Vettel scodava tanto mentre veniva sorpassato dagli altri, magari la sospensione non si era rotta ma aveva già preso una deformazione... Unisci il tutto al sottosterzo e secondo me ottieni la scarsa performance dalla partenza al ritiro.

Link to comment
Share on other sites

Ma è normale che una sospensione si rompa così? Io penso proprio di no. Magari tutti i dossi che c'erano avranno avuto conseguenze. E' probabile che Vettel tra venerdì e sabato abbia preso qualche botta più degli altri e magari...

Link to comment
Share on other sites

Innanzitutto doverosi complimenti ad Hamilton che stacca un meritato sesto titolo mondiale. Un titolo ottenuto contando soprattutto sulla sua ormai eccelsa gestione della gara, piuttosto che per i suoi miracoli in qualifica. 

Ormai punta dritto a frantumare tutti i record della storia della F1. Si può direi solo chapeau! 

Sulla gara, sostanzialmente si è confermata l'impressione che avevano dato le libere del venerdì. Mercedes r e Red Bull su un altro pianeta rispetto alla Ferrari che difatti è tornata quella di Budapest. Più che il risultato, preoccupa molto l'incidente occorso a Vettel, sicuramente poco simpatico. 

 

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

15 minuti fa, djbill ha scritto:

Non è la prima e ci son stati casi più eclatanti. Per maggiori info citofonare a Faenza. ;)

 

17 minuti fa, Osrevinu ha scritto:

Ma è normale che una sospensione si rompa così? Io penso proprio di no. Magari tutti i dossi che c'erano avranno avuto conseguenze. E' probabile che Vettel tra venerdì e sabato abbia preso qualche botta più degli altri e magari...

 

Per la serie:  " e mo che faccio?"

 

_47654521_buemi.jpg

Edited by KingOfSpa
  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...