Jump to content
leopnd

NTT IndyCar Series 2020

Recommended Posts

1 ora fa, aleabr ha scritto:

Ma no Gioele si fa per parlare, mi sono 'infervorato' con Giovanesaggio per il discorso Mondiali... è una roba a cui sono molto sensibile. 

no io piuttosto volevo fare chiarezza sul discorso Bourdais-Hinchliffe 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Colori sulla falsariga Alfa romeo per Ericsson 

 

  • Like 2
  • Lol 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vabbe', vediamo se si da' una svegliata o se sara' ancora piu' plafonato del solito :asd: 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ferruccio confermato sulla Sealmaster DCR-VS #18

  • Love 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

TK resta con Foyt ma farà solo le gare sugli ovali  

 

Edited by Pep92
  • Sad 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Probabilmente sono le uniche occasioni che ha di combinare qualcosa di buono con quel team sgangherato.. A maggior ragione servirebbero altri 1-2 ovali 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bourdais farà 4 gare sulla #14 (St.Pete, Barber, LB, Portland), nei rimanenti cittadini /stradali (e indy500 con la terza macchina) farà l'esordio il canadese Kellett che evidentemente porta un bel po' di sponsor. 

  • Like 4

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Malefix ha scritto:

Bourdais farà 4 gare sulla #14 (St.Pete, Barber, LB, Portland), nei rimanenti cittadini /stradali (e indy500 con la terza macchina) farà l'esordio il canadese Kellett che evidentemente porta un bel po' di sponsor. 

https://www.k-line.net/

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non potevano farle più nere? 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Giornata abbastanza inutile quella di ieri: è servita principalmente a riaccendere i motori e vedere in azione per la prima volta tutte le macchine con l'aeroscreen.

Per il resto spero che oggi il tempo migliori molto,  altrimenti si potrà tranquillamente dire che questa sessione di test sarà stata completamente inutile

  • Like 4

Share this post


Link to post
Share on other sites

Conclusi i primi test della stagione Indycar 2020. Ieri 27 piloti hanno guidato 25 macchine per un tot di 1.480 giri al Circuit of The Americas...

In pista c'erano sei ex campioni della serie e sette piloti che non hanno ancora disputato una gara in Indycar. Ed è stato uno di quegli ex campioni che ha registrato il giro più veloce: Will Power con un 1:46.7603.

A2YKj52.jpg

m9AisQm.jpg

RlvL8Jc.jpg

iCfADLo.jpg

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

La sessione è iniziata con la pista in condizioni simili a ieri, ma si è asciugata progressivamente anche se mai completamente. Temperature basse anche ieri ma alla fine tempi interessanti, nella prima fase, con gomme da bagnato O'Ward è sembrato molto a suo agio. In generale il team McLaren SP è sembrato in palla, vediamo se la cosa proseguirà per tutta la stagione o se la cura McLaren sortirà i suoi effetti :asd:  Andretti voleva dare lezioni di guida a tutti anticipando le slick ma un problema tecnico l'ha tenuto ai box per quai un'ora. E' stato Pagenaud a scalare la classifica con le gomme lisce e da quel momento i tempi sono scesi abbondantemente sotto i 2 minuti. Bourdais e Nasr hanno girato solo nella prima parte, con il francese al comando quasi fino alla fine della sua sessione e il brasiliano nella top 10. Tony Kanaan ha confermato di essere aperto ad eventuali proposte di altri team per le gare sugli stradali, non gli dispiacerebbe allungare il suo "last lap" (Sicuramente non con Foyt visto che ha candidamente ammesso che non l'anno scorso non ci hanno capito una sega di come settare la macchina al di fuori degli ovali). McLaughlin ha sicuramente impressionato, è un peccato dover aspettare fino a maggio per vederlo di nuovo in pista. Rossi, sempre tra i migliori, ha debuttato con la livrea alternativa (Autoparts) che verrà usata in 8 eventi al posto della tradizionale NAPA. Secondo me non serviva un terza macchina fucsia (oltre a Harvey e Palou).  C'e' stata qualche bandiera rossa per problemi tecnici vari, tra cui la #31 con Sette Camara ferma per noie tecniche e la #88 con Herta che ha condito i bei tempi con una spiaggiata all'esterno della curva resa famosa l'anno scorso per la traiettoria... alternativa :P Nel finale il sole basso ha regalato delle immagini spettacolari ma anche qualche noia per i riflessi , qualche pilota si è anche detto preoccupato per le temperature all'interno del cupolino per le gare estive, probabilmente ci sarà qualche altro aggiustamento.

  • Like 2
  • Love 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 hours ago, Malefix said:

Nel finale il sole basso ha regalato delle immagini spettacolari

iQxo2sc.jpg

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now



×
×
  • Create New...