Jump to content
giovanesaggio

World Rally Championship 2020

Recommended Posts


Le voci dei giorni scorsi trovano conferma: Jari-Matti Latvala correrà ancora con Toyota nel 2020, ma non nel team ufficiale. Sarà certamente al via del Rally di Svezia e Finlandia, ma farà anche altri 3 eventi sempre con il marchio giapponese...

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 26/11/2019 at 21:57 , R18 ha scritto:

Sta tutto nella volontà delle Case e anche nella FIA, che dovrebbe avere imparato dal WEC che un campionato non si fa solo con i costruttori. E che sia da lezione anche per la prossima era ibrida. Per me queste macchine sono tanta roba, però bisogna creare regolamenti tecnici accessibili.

Altrimenti corriamo con le R5, sicuramente le macchine in gara sarebbero tante ma a parità di chilometraggio i rally durerebbero 6-7 minuti in più e poi a quel punto tanto varrebbe correre dell'europeo, stesso regolamento e costi molto inferiori.

Vedo una contraddizione senza speranza.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tanak ha percorso oggi i primi km con la i20

 

Ieri invece è stata la volta di Rovanpera sulla Yaris, che oggi dovrebbe aver lasciato il volante a Ogier.

 
Edited by giovanesaggio

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'inizio di stagione potrebbe rappresentare un vantaggio per Neuville? In fondo è l'unico dei top  3 a conoscere la vettura :nonso:

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Scarlett ha scritto:

L'inizio di stagione potrebbe rappresentare un vantaggio per Neuville? In fondo è l'unico dei top  3 a conoscere la vettura :nonso:

Mah, Ott e Seb sono talmente forti che il vantaggio di Thierry (se ci sarà) sarà irrisorio.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Esatto si, concordo con Federico. Anzi, per come è fatto Neuville non mi stupirei se, al contrario,  si "sedesse" proprio su questa cosa :zizi:

Ogier secondo me sarà subito fortissimo sulla Yaris, alla fine ha già dimostrato di non soffrire il cambio squadra/macchina, a patto che il pacchetto sia competitivo (e il problema della Yaris non è certo quello). Tanak forse avrà bisogno di qualche tempo, la i20 è una gran macchina ma è proprio cucita su Neuville :nonso: Me lo aspetto sicuramente a livello, come è lecito aspettarsi da un campione del mondo, ma non credo che dominerà le gare come nel 2019 :zizi:

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Skoda non schiererà una squadra ufficiale in WRC-2 nel 2020.

Continueranno a supportare i privati ovviamente, esattamente come la cugina VW:up:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ieri Bonato ha provato la C3 WRC sulla pista privata di Citroen a Satory. Per Ostberg si vocifera di un programma privato, gestito da Citroen Norvegia, con gare sia con la R5 che con la WRC. 

In sostanza Citroen ha chiuso la squadra ufficiale, ma non ha ancora intenzione di mandare in pensione la C3. Apparentemente, almeno... 

 

Katsuta invece dovrebbe correre buona parte delle gare europee con una quarta Yaris, gestita dal Tommi Makinen Racing. 

 

Sempre più concreta la possibilità di vedere un team Hyundai bis. Si vocifera di una possibile rotazione Mikkelsen-Breen-Veiby.

Edited by giovanesaggio

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per assurdo, con un costruttore in meno, potremmo avere al via anche più WRC+:zizi:

Di contro si ridurranno sicuramente i piloti "fissi" al via, ma alla fine poco importa.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sfogliavo gli AS dell'annata '88, e mi imbatto in una garetta del Campionato Italiano Rally di quell'anno, il Limone Piemonte.

28 prove speciali, che i vincitori Cerrato-Cerri su Lancia hanno completato nel tempo complessivo di 3 ore e mezza.

Tanak nel recente rally del Galles (valido per il Mondiale) ha fatto 22 prove in 3 ore.

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, sundance76 ha scritto:

Sfogliavo gli AS dell'annata '88, e mi imbatto in una garetta del Campionato Italiano Rally di quell'anno, il Limone Piemonte.

28 prove speciali, che i vincitori Cerrato-Cerri su Lancia hanno completato nel tempo complessivo di 3 ore e mezza.

Tanak nel recente rally del Galles (valido per il Mondiale) ha fatto 22 prove in 3 ore.

Peggio: nella stessa annata di fascicoli di AS, trovo il servizio sul rally di Costa Smeralda '88 (valido per l'Europeo): le 27 prove speciali fanno un totale di 412 km cronometrati (su 956 del percorso complessivo) che il vincitore Markku Alen (tenetelo a mente, uno dei più grandi di sempre, pur con zero titoli e solo 20 vittorie) ha coperto in 4 ore e mezzo.

Europeo, non Mondiale.

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 ore fa, sundance76 ha scritto:

Tanak nel recente rally del Galles (valido per il Mondiale) ha fatto 22 prove in 3 ore.

Numeri interessanti :up: Aggiungo questo: nel 1986 il RAC era lungo 2500km contro i 1500km del 2019. Le prove speciali invece si sono ridotte da 515km a 310km, rimanendo sempre circa il 20% del percorso complessivo. Nel 1999 invece il percorso era lungo 1800km con 390km di prove speciali (quasi il 22%).

Tra i 3, i numeri che fanno più impressione sono sicuramente quelli di fine anni '90. Se nel complesso le gare si erano accorciate un po' (e le prove speciali idem), la copertura mediatica non cartacea era decisamente molto maggiore di 10-15 anni prima (basta banalmente fare una ricerca su yt, si trovano davvero un sacco di cose interessanti, anche più di oggi forse).

 

(abbiamo sbagliato topic però, qualche admin può spostare in storia&storie? @leopnd)

Edited by giovanesaggio

Share this post


Link to post
Share on other sites

Toyota testa sulla neve... Senza sponsor....

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
34 minuti fa, 902FM ha scritto:

Se cosa succederà a Pegueot e Citroen dopo la fusione FCA-PSA ?

Nulla, per quanto riguarda rally e rallycross entrambe hanno chiuso tutti i progetti. Di ufficiale resta solo la C3 R5, ma credo che verrà progressivamente abbadonata come la 208.

Peugeot però entrerà nel Wec:up:

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il rally di Catalogna è confermato (non mondiale però) anche nel 2020.

Attenzione però, perché la FIA vorrebbe inserirlo in calendario al posto del Cile mentre i team preferirebbero un calendario di 13 gare. Quindi ancora non è detta l'ultima parola :up:

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now



×
×
  • Create New...