Jump to content
leopnd

10. Gran Premio di Gran Bretagna 2019 | Silverstone

Recommended Posts

9 minuti fa, BurgerChrist ha scritto:

Strano che per una gara così divertente ci siano relativamente pochi commenti.
Comunque, vorrei far notare che nel duello tra Max e Charles, tra doppi cambi di traiettoria anche in frenata, ruotate, spinte dell'avversario fuori pista e chi più ne ha più ne metta c'erano gli estremi per una decina di penalità. Ovviamente, sono contento che i giudici non abbiano neanche preso in considerazione gli episodi, ma questo sta a significare che il Canada, e in parte anche il Ricard, è stato davvero uno spartiacque. Pensate quanto possa rosicare il povero Seb.

uno spartiacque per il quale, nel didietro, l'ha presa la Ferrari. Ad ogni modo, come ho detto, il regolamento è quello, prevede il lasciare lo spazio di una vettura tra te e la carreggiata all'avversario e questa regola ad oggi viene violata continuamente. Non va. Non c'è chiarezza.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma se si entra in curva insieme chi ha il dovere di lasciare spazio? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Kitt ha scritto:

 

 

Oggi si è superato...

Ed anche Gene "profetico" quando quasi alla fine dell' ultimo giro ha detto che anche se stava cercando di fare il giro veloce, non sarebbe stato possibile ad Hamilton togliere quel punto a Bottas...dopo 10 secondi record della pista di Hamilton, con gomme dure ed usurate...

Prendete e portate a casa :rolleyes:

Rettifico...è stato sempre Vanzini a dire che fosse UTOPIAAAAA per Hamilton fare il giro veloce con gomme dure ed usurate con 30 giri visto il precedente record fatto segnare da Bottas con gomme morbide e nuove

Bella tranvata sui denti anche questa :rotfl2::rotfl2::rotfl2:

 

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)

Cmq il gpv di Hamilton nel finale è roba da super mappatura usata per un giro. Mi ripeto: non mi piace proprio che basti girare un manettino e passare da una F1 a un missile, soprattutto non mi piace la consapevolezza che il 98 per cento delle gare, di quello che vediamo, sia corso in save mode. Il gpv non ha senso così, in generale è inquietante che dietro ogni grande prestazione occasionale di un pilota, in un certo frangente di gara, in realtà ci potrebbe essere semplicemente una macchina settata per fare un altro sport. 

Edited by Nemo981
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, BurgerChrist ha scritto:

Strano che per una gara così divertente ci siano relativamente pochi commenti.
Comunque, vorrei far notare che nel duello tra Max e Charles, tra doppi cambi di traiettoria anche in frenata, ruotate, spinte dell'avversario fuori pista e chi più ne ha più ne metta c'erano gli estremi per una decina di penalità. Ovviamente, sono contento che i giudici non abbiano neanche preso in considerazione gli episodi, ma questo sta a significare che il Canada, e in parte anche il Ricard, è stato davvero uno spartiacque. Pensate quanto possa rosicare il povero Seb.

È che ormai ci piace parlare solo di commissari:asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
2 ore fa, AmanteMercedes ha scritto:

Che un colosso come Honda prima o poi trovasse il bandolo della matassa (magari supportato da un team con i controfiocchi) non è così implausibile da far urlare al complottone. I tapini sono entrati senza sapere un tubo di F1 ibrida, sono stati "onesti" a non sfruttare l'anno congelato per fare test, hanno costituito factory formate da uomini sbagliati. Ad un certo punto si sono fatti un anno di libertà e apprendistato, probabilmente con l'aiutino di qualcuno che magari ci capisce qualcosa (magari un consulente esterno non dichiarato ...) e un team con gli attributi.   

ma non c'è nessun complotto Amante, semplicemente la F1 ormai è (anche) questo, si chiama potere "contrattuale":  "io resto se tu mi permetti di cavare qualche ragno dal buco"... cosa già vista sempre con Red Bull quando permisero al motorista di allora di risolvere alcuni problemi di "affidabilità" che avevano nello sfruttare la avveniristica tecnologia del soffiaggio sul diffusore...  se ricordi bene, come dicevo, anche nel 2017 a Ferrari fupermesso di trovare risultati e  prestazione sbrogliando la matassa della famosa "affidabilità"... In entrambi i casi due personalità forti (Marchionne ed il duo Matesichtz - Marko) avevano lanciato chiari avvisi... o abbiamo possibilità di competere o molliamo la baracca. Guarda a caso nelle settimane scorse, dopo i primi non incoraggianti risultati, il mantra "lasciamo, se non ne vale la pena" era tornato a farsi sentire dai box di Milton Keynes.

Ma badate, nessun complotto... si chiama solo "potere contrattuale, c' è sempre stato, forse, ma tempo addietro riguardava sopratutto faccende di businisse...  (con lo Zio sempre sulla grana si andava a parare :asd: ) ora si tratta e travasa sopratutto "tecnologia" "e affidabilità".

 

Edited by Lotus

Share this post


Link to post
Share on other sites
31 minuti fa, Nemo981 ha scritto:

Cmq il gpv di Hamilton nel finale è roba da super mappatura usata per un giro. Mi ripeto: non mi piace proprio che basti girare un manettino e passare da una F1 a un missile, soprattutto non mi piace la consapevolezza che il 98 per cento delle gare, di quello che vediamo, sia corso in save mode. Il gpv non ha senso così, in generale è inquietante che dietro ogni grande prestazione occasionale di un pilota, in un certo frangente di gara, in realtà ci potrebbe essere semplicemente una macchina settata per fare un altro sport. 

Condivisibile, ma questa situazione è figlia del regolamento che obbliga a preservare le PU limitate...

Comunque Bottas ha la stessa auto, quindi le stesse mappature del compagno...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
9 minuti fa, Kitt ha scritto:

Condivisibile, ma questa situazione è figlia del regolamento che obbliga a preservare le PU limitate...

Comunque Bottas ha la stessa auto, quindi le stesse mappature del compagno...

Eh ma questo è il punto, se si tratta di usare "un bottone" non sai mai quando/quanto lo fa uno e quando-quanto lo fa un altro. Tieni conto che la gestione delle mappature è concordata con l'ingnere di pista e in un certo senso "autorizzata" dalla squadra. Quante volte sentiamo i piloti impegnati in una lotta gridare disperati alla radio "datemi più potenza"? È il guaio dell'elettronica, il suo funzionamento non è assolutamente trasparente per lo spettatore, le cose cambiano da giro a giro sulla base di quanto gli ingegneri decidono o al massimo concedono, o non concedono, al pilota. Non è come un assetto meccanico/aerodinamico azzeccato o cannato.

Edited by Nemo981

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Lotus ha scritto:

Ma  è lo stesso. pilota che stra-vinceva con Red Bull i suoi 4 titoli mondiali... più semplicemente li guidava l'astronave soffiata... ed era protetto dai capi. Io continuo a non capire come abbia fatto in tre gare la Red Bull a venir fuori con queste super prestazioni. E mi fa molto pensare anche il fatto che dopo la botta di oggi  - a parte il tamponamento, il salto sul cordolo di traverso è stato bestiale - Max abbia potuto continuare gli ultimi giri mantenendo un ritmo molto buono.

Vinceva con le astronavi, l'hai detto tu :asd: lottare alla pari è tutt'altra cosa e la sua media errori da un anno a questa parte è imbarazzante. Neanche Takuma Sato il kamikaze dei miglior tempi. Le prestazioni Red Bull vengono fuori per una gestione gomme decisamente migliore rispetto alla Ferrari (cosa confermata anche dai piloti della rossa) più che per miracoli dei tecnici Honda che comunque sembrano riusciti a sistemare i problemi (se con sospensioni legali o meno decidi tu :asd:). Questo vale per il confronto con Ferrari ovviamente perché quando la Mercedes va non ce n'è per nessuno :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche a livello di PU non ho visto tutta questa differenza tra Ferrari e Red Bull.

Personalmente, non tiro fuori complotti, però o la Honda ha fatto passi da gigante (ed è plausibile, non sono certo sprovveduti) oppure la Ferrari in gara deve spingere di meno 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
20 minuti fa, Scarlett ha scritto:

Vinceva con le astronavi, l'hai detto tu :asd: lottare alla pari è tutt'altra cosa e la sua media errori da un anno a questa parte è imbarazzante. Neanche Takuma Sato il kamikaze dei miglior tempi. Le prestazioni Red Bull vengono fuori per una gestione gomme decisamente migliore rispetto alla Ferrari (cosa confermata anche dai piloti della rossa) più che per miracoli dei tecnici Honda che comunque sembrano riusciti a sistemare i problemi (se con sospensioni legali o meno decidi tu :asd:). Questo vale per il confronto con Ferrari ovviamente perché quando la Mercedes va non ce n'è per nessuno :asd:

:D  Ma allora non tifavi Vettel, giusto?

La Honda è riuscita ( cosi almeno pare ) a trovare potenza + affidabilità solo grazie a Red Bull, infatti. Il Circus ( nella fattispecie Liberty Media ) non può assolutamente permettersi di perdere di botto 4 macchine sulla linea dello schieramento; siccome è essenzialmente questo è quello che Marko e Horner hanno detto a Brawn qualche settimana fa qualche anima pia ha trovato il modo di aiutare Honda a trovare la famosa "affidabilità" che già Ferrari e ancor prima Renault avevano ottenuto... ma... attenzione, un conto è partecipare ( al vertice ) un altro vincere... come hai ben scritto (e ha già sperimentato Ferrari)... qualcuno la su ti ama e ti aiuta ma vincere resta un privilegio loro :asd:

E vorrei pure vedere, visto che ti aiutano :D

Edited by Lotus
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

In altre parole, per evitare di fare il vuoto dietro se stessi, e non rischiare le nomee da "astronavi assolute" ( Red Bull Seb era insegna ) e per mandare a maggior gloria le vittorie delle frecce d'argento c' bisogno di una concorrenza vispa, adeguata e scoppiettante... ed il domatore del circo ha bisogno che ci sia parvenza di vera lotta altrimenti rischia la richiesta di rimborso del biglietto.  Se il tuo competitore non c'è la fa da solo tu aiutandolo un poco aiuti essenzialmente te stesso. ovviamente alla fine vinci tu. Nella boxe si è sempre fatto, del resto :asd: 

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se eliminano questa schifezza di PU ibrida, danno libertà di sviluppo e test ed eliminano il DRS... forse, dico, forse... potrebbe tornare vera competizione in questa categoria.

 

PS urge ripristinare la ghiaia ai lati della pista... basta pure poca, ma continua. Se esci come oggi è uscito Max durante la tenzone con Leclerc col cavolo che poi riesci a rientrare e a superare l'avversario. fra l'altro: ma in quel caso Max non aveva entrambe le quattro ruote fuori dalla pista? Non esiste più la regola che se si oltrepassa la pista bisogna far passare?

Share this post


Link to post
Share on other sites
29 minuti fa, Lotus ha scritto:

:D  Ma allora non tifavi Vettel, giusto?

La Honda è riuscita ( cosi almeno pare ) a trovare potenza + affidabilità solo grazie a Red Bull, infatti. Il Circus ( nella fattispecie Liberty Media ) non può assolutamente permettersi di perdere di botto 4 macchine sulla linea dello schieramento; siccome è essenzialmente questo è quello che Marko e Horner hanno detto a Brawn qualche settimana fa qualche anima pia ha trovato il modo di aiutare Honda a trovare la famosa "affidabilità" che già Ferrari e ancor prima Renault avevano ottenuto... ma... attenzione, un conto è partecipare ( al vertice ) un altro vincere... come hai ben scritto (e ha già sperimentato Ferrari)... qualcuno la su ti ama e ti aiuta ma vincere resta un privilegio loro :asd:

E vorrei pure vedere, visto che ti aiutano :D

Mai tifato Vettel :nono: 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vettel è un pilota con evidenti limiti, ormai dovrebbe essere chiaro. Io lo penso non da ora, ma da quasi dieci anni. E' come Pedrosa: se parte davanti e nessuno gli rompe le palle vince, ma se c'è da tirare fuori qualcosa dal cilindro semplicemente non ce la fa. Non regge la pressione, è isterico. Gli ultimi anni sono stati una carrellata di errori, uno dietro l'altro, cose anche banali per uno che era considerato l'erede di Schumacher (sto cazzo). Poi ci si è messo pure il contorno, come ha detto @Ayrton4ever gli hanno iniziato a portare i malati a dorso di mulo e lui c'ha creduto pure, ricordo ancora i discorsi sulla Ferrari che arrancava perchè Alonso non lanciava i baci ai meccanici e non li accarezzava come faceva Vettel, roba da matti.

Leclerc attualmente sta facendo un lavoro migliore e se non fosse stato per tutte le cagate che il muretto gli ha combinato, a quest'ora gli era già davanti in classifica.

Intendiamoci, Vettel non è che sia un pilota scarso, ma ha poco e niente della leggenda, altro che Fangio, Schumacher e tanti altri nomi che si sono fatti in passato. Hamilton è nettamente avanti, su un altro pianeta proprio, e non parliamo di Alonso al quale purtroppo, anche per responsabilità sue, sono solo mancate le opportunità.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)

Eh sai, ha le stimmate addosso del "Bay Schumi"... povero, lo hanno pompato a manetta da ragazzo... adesso lo sfanculano tutti.

 

Avrebbe bisogno di senerità... e meno pressione.

Edited by Lotus

Share this post


Link to post
Share on other sites

Eppure io continuo a non capire queste mezze frasi su Honda. Il motore Honda e la RBR funzionano discretamente. Cosa mai avrebbero ottenuto per contratto? Un aiuto da un altro motorista? Componenti non regolamentari? Gomme diverse? 

Per carità capisco la filosofia del pensar male ... sacrosanta quando si parla di un ambientino come la f1 ... (Mercedes ha avuto il suo regolamento, ecc...)

Io sono più propenso a credere che un colosso come Honda prima o poi arrivi. Però ... beata ingenuità ... 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Con questo mondiale, Hamilton diventerà l'unico a riuscire a vincere il titolo a ben 11 anni di distanza dal primo.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
17 minuti fa, sundance76 ha scritto:

Con questo mondiale, Hamilton diventerà l'unico a riuscire a vincere il titolo a ben 11 anni di distanza dal primo.

E io ho come l'impressione che non è ancora finita. L'anno prossimo è quello buono per entrare nell'olimpo e poi ritirarsi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Invece Sainz e Ricciardo come li avete visti? :rotfl2:

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 ore fa, AmanteMercedes ha scritto:

Eppure io continuo a non capire queste mezze frasi su Honda. Il motore Honda e la RBR funzionano discretamente. Cosa mai avrebbero ottenuto per contratto? Un aiuto da un altro motorista? Componenti non regolamentari? Gomme diverse? 

Per carità capisco la filosofia del pensar male ... sacrosanta quando si parla di un ambientino come la f1 ... (Mercedes ha avuto il suo regolamento, ecc...)

Io sono più propenso a credere che un colosso come Honda prima o poi arrivi. Però ... beata ingenuità ... 

:asd: pensi, veramente, sia impossibile? E' già stato fatto, non direttamente, ovviamente. Qui ancora tutti facciamo finta di non capire...

ma, scusa, la "ditta" amica di famiglia dell'Ambasciatore "allo sport" Malese chi sponsorizza, con soddisfazione reciproca?  :D

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 ore fa, Osrevinu ha scritto:

E io ho come l'impressione che non è ancora finita. L'anno prossimo è quello buono per entrare nell'olimpo e poi ritirarsi.

E perchè dovrebbe ritirarsi? L'anno prossimo, quasi sicuramente (perchè mai dire mai), batterà il record di vittorie ed eguaglierà il numero di Titoli di Schumacher. Il 2021 potrebbe essere l'anno per diventare il pilota più vincente di tutti i tempi.
Non conosco le condizioni contrattuali di Lewis, ma se, ipotizzo, il contratto scadesse l'anno prossimo, io me la giocherei l'opzione di un anno aggiuntivo

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now



  • Upcoming Events

    • 1
      06 December 2019 08:30 AM
      Until
      08 December 2019 02:00 PM

    • 1
      12 December 2019 02:00 PM
      Until
      14 December 2019 11:00 PM

    • 1
      13 December 2019 03:00 AM
      Until
      15 December 2019 01:30 PM

  • Similar Content

    • By leopnd
      Monza Rally Show



      www.monzarallyshow.it
    • By leopnd
      Ad Abu Dhabi l'ultima due giorni di test dopo la quale il 2019. va in archivio...
      Attualmente c'è Vettel in testa, ma i tempi sono in secondo piano, direi...

      Sebastian Vettel Ferrari 1:37.991 Valtteri Bottas Mercedes 1:38.488 Sergio Perez Racing Point 1:39.195 Lando Norris McLaren 1:39.741 Romain Grosjean Haas 1:40.188 George Russell Williams 1:40.368 Max Verstappen Red Bull Racing 1:40.369 Daniil Kvyat Toro Rosso 1:41.062 Esteban Ocon Renault 1:41.063 Sean Gelael Toro Rosso 1:41.640 Kimi Raikkonen Alfa Romeo 1:42.775 Roy Nissany Williams No time
    • By leopnd
      WTCR Race Of Malaysia 2019



      www.sepangcircuit.com
  • Popular Contributors

×
×
  • Create New...