Jump to content
leopnd

10. Gran Premio di Gran Bretagna 2019 | Silverstone

Recommended Posts

Vanzini sta smerdando Pirro e elogiando Liuzzi come ex pilota F1 come se Pirro non lo fosse stato...

Che politico di merda.

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

13 minuti fa, Nemo981 ha scritto:

Gara straordinaria, con Leclerc e Verstappen per il futuro siamo in buone mani, se la F1 smette di fare del male a se stessa (come oggi)

E se da giovani fossero tutti (meritatamente) fenomeni, per poi diventare tutti psicologicamente fragili già a  30 anni pur dopo una mezza dozzina di titoli mondiali?

La mia è una riflessione estemporanea: Vettel era il Fenomeno, arrivo fulminante, le prime vittorie, e poi immediatamente titoli in serie. Poi arriva a sbattere il muso contro  difficoltà, e non riesce più a uscirne perché non sa come si affrontano.

Anche Hamilton ebbe periodi di errori in serie dopo il titolo da baby fenomeno.

Chissà. E' solo un pensiero che mi sta venendo adesso...

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
21 minuti fa, Captain Blood ha scritto:

Giro veloce di Hamilton su bianche, incredibile

Bottas è stato fesso, con soft nuove poteva come minimo togliere un altro secondo. Ciò non toglie nulla al valore del tempo di Hamilton. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Binotto dice che stanno progredendo, quindi tutto ok...

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, KL643 ha scritto:

Molto bella. Maschia, leale e per nulla scontata.

 

P S. Nei primi anni 2000 era impossibile vedere cose simili con un altra scuderia dominante

:up:

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, sundance76 ha scritto:

E se da giovani fossero tutti (meritatamente) fenomeni, per poi diventare tutti psicologicamente fragili già a  30 anni pur dopo una mezza dozzina di titoli mondiali?

La mia è una riflessione estemporanea: Vettel era il Fenomeno, arrivo fulminante, le prime vittorie, e poi immediatamente titoli in serie. Poi arriva a sbattere il muso contro  difficoltà, e non riesce più a uscirne perché non sa come si affrontano.

Anche Hamilton ebbe periodi di errori in serie dopo il titolo da baby fenomeno.

Chissà. E' solo un pensiero che mi sta venendo adesso...

Beh, 10 o 15 anni di F1 probabilmente logorano, tolgono la fame, ecc. Ci sta che uno appena arrivato abbia il fuoco in corpo. Certo qui c'è anche un talento fiori dal comune. Anche come testa

Share this post


Link to post
Share on other sites

Hamilton è semplicemente di un altro pianeta. Quando decide che è ora di vincere non ce n'è per nessuno. Emblematico il fastest lap con gomme dure con 30 giri sul groppone. Da quando ha perso il titolo nel 2016 è un altro pilota, da quel momento in poi non ha sbagliato niente, si è trasformato in un cannibale.

Vettel orma è un ex pilota. Si conferma quello che ho sempre pensato, sempre, fin da quando alla Red Bull faceva quello che voleva. Leclerc se ogni santa domenica non si invetassero qualcosa per mettergli i bastoni tra le ruote gli starebbe già davanti in classifica. Vettel è da anni che combina solo cappelle, gli alti sono stati pochissimi, i bassi tantissimi. Il 2015 fu un anno positivo, ma dal 2016 in poi...

Leclerc eccezionale, lui e Verstappen regaleranno molte emozioni, molte emozioni davvero.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Complimenti alla dromo che ha fatto un lavoro eccellente. 

Il nuovo asfalto uniforme eliminando le sconnessioni precedenti ha permesso sia in f1 che in f2 e f3 traiettorie diverse e vetture affiancate in gran parte della pista. 

In piu' hanno ridotto le zone asfaltate oltre i cordoli riportando un po' di sabbia. 

Questa e' la direzione giusta

Alla faccia di tilke e di ecclestone suo mentore

Edited by Mak
  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

La nota stonata di oggi è stata la regia. Veramente una schifezza.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
54 minuti fa, Captain Blood ha scritto:

Com'è riuscito a giocarsi tutto Vettel? Non c'è più

E' stato demolito dal rivale al titolo negli ultimi 2 anni...penso siano stati 2 colpi da ko mica da ridere...

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
26 minuti fa, sundance76 ha scritto:

E se da giovani fossero tutti (meritatamente) fenomeni, per poi diventare tutti psicologicamente fragili già a  30 anni pur dopo una mezza dozzina di titoli mondiali?

La mia è una riflessione estemporanea: Vettel era il Fenomeno, arrivo fulminante, le prime vittorie, e poi immediatamente titoli in serie. Poi arriva a sbattere il muso contro  difficoltà, e non riesce più a uscirne perché non sa come si affrontano.

Anche Hamilton ebbe periodi di errori in serie dopo il titolo da baby fenomeno.

Chissà. E' solo un pensiero che mi sta venendo adesso...

Errori in serie come Vettel, nemmeno nella sua peggior stagione (2011)

Share this post


Link to post
Share on other sites
18 minuti fa, Osrevinu ha scritto:

Hamilton è semplicemente di un altro pianeta. Quando decide che è ora di vincere non ce n'è per nessuno. Emblematico il fastest lap con gomme dure con 30 giri sul groppone. Da quando ha perso il titolo nel 2016 è un altro pilota, da quel momento in poi non ha sbagliato niente, si è trasformato in un cannibale.

Vettel orma è un ex pilota. Si conferma quello che ho sempre pensato, sempre, fin da quando alla Red Bull faceva quello che voleva. Leclerc se ogni santa domenica non si invetassero qualcosa per mettergli i bastoni tra le ruote gli starebbe già davanti in classifica. Vettel è da anni che combina solo cappelle, gli alti sono stati pochissimi, i bassi tantissimi. Il 2015 fu un anno positivo, ma dal 2016 in poi...

Leclerc eccezionale, lui e Verstappen regaleranno molte emozioni, molte emozioni davvero.

E' la stessa che stavo pensando io...dal 2013 (anno dell' ultimo titolo) ha corso bene per tutta la stagione solo nel 2015 (primo anno in Ferrari)...poi dal 2016 ha cominciato a calare per poi essere distrutto negli ultimi 2 anni da Hamilton (come scritto in precedenza...e quelli sono stati i colpi da KO

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, leopnd ha scritto:

"SI FIDANZANO IN PISTA"!!!

:rotfl:

 

 

1 ora fa, leopnd ha scritto:

"CIAO ARNOUX-VILLENEUVE"

 

1 ora fa, RC77 ha scritto:

Vanzini Patetico... 

E anche prima "Dove sono quelli che si lamentavano della noia in Francia"...        CIOE LUI.. :down:

 

Oggi si è superato...

Ed anche Gene "profetico" quando quasi alla fine dell' ultimo giro ha detto che anche se stava cercando di fare il giro veloce, non sarebbe stato possibile ad Hamilton togliere quel punto a Bottas...dopo 10 secondi record della pista di Hamilton, con gomme dure ed usurate...

Prendete e portate a casa :rolleyes:

  • Like 1
  • Lol 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, BurgerChrist ha scritto:

Vettel tampona Verstappen, non credo ci sia nient'altro da dire. È strano vedere un duello di diversi giri tra Leclerc e Verstappen in cui si sono presi letteralmente a ruotate, ma sono rimasti entrambi in pista, poi basta un giro di duello tra Vettel e Max e vanno entrambi nella ghiaia. Per colpa del tedesco... Vabbè...

Mercedes di un'altra categoria qui a Silverstone, tutto ampiamente come previsto!
#Hamiltonsculato

La sua fortuna è stata la sfortuna degli spettatori che non hanno potuto vedere il proseguio del duello per la vittoria visto che dopo la Safety car ha cominciato a girare piu' forte di Bottas anche con gomme inferiori (come mescola) ed il finlandese non ha quindi mai potuto nemmeno tentare l' attacco

Oggi ne aveva troppo di piu' e per Bottas forse è stato meglio perdere così...se fosse anche stato superato in pista sarebbe stato ancora peggio

Share this post


Link to post
Share on other sites
57 minuti fa, Scarlett ha scritto:

Gara di Max rovinata da un ormai evidente ex-pilota.  Unica consolazione è che eravamo competitivi anche qui e non me lo aspettavo :zizi:

Ma  è lo stesso. pilota che stra-vinceva con Red Bull i suoi 4 titoli mondiali... più semplicemente li guidava l'astronave soffiata... ed era protetto dai capi. Io continuo a non capire come abbia fatto in tre gare la Red Bull a venir fuori con queste super prestazioni. E mi fa molto pensare anche il fatto che dopo la botta di oggi  - a parte il tamponamento, il salto sul cordolo di traverso è stato bestiale - Max abbia potuto continuare gli ultimi giri mantenendo un ritmo molto buono.

Edited by Lotus
  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ricordo che anche nel 2017 la "resurrezione motoristica" Ferrari mi aveva lasciato qualche dubbio, del resto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non so se qualcuno l'ha già detto ma oggi mi sono incazzato quando Verstappen ha passato Leclerc nella corsia box per un'altro ERRORE da parte della scuderia nel cambio gomme...  questo per dire che nel piccolo anche questa domenica i meccanici hanno fatto del loro. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sono rimasto piacevolmente colpito dal buon ritmo Mercedes e da quell'ultimo giro veloce con gomma bianca usata. 

Bella la libertà di duellare nei primi giri mi è piaciuta molto, altrimenti la gente si allontana dalla F1. 

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, Lotus ha scritto:

Ma  è lo stesso. pilota che stra-vinceva con Red Bull i suoi 4 titoli mondiali... più semplicemente li guidava l'astronave soffiata... ed era protetto dai capi. Io continuo a non capire come abbia fatto in tre gare la Red Bull a venir fuori con queste super prestazioni. E mi fa molto pensare anche il fatto che dopo la botta di oggi  - a parte il tamponamento, il salto sul cordolo di traverso è stato bestiale - Max abbia potuto continuare gli ultimi giri mantenendo un ritmo molto buono.

Me lo sono chiesto pure io, dopo un tamponamento così e un successivo salto pensavo che almeno il fondo fosse andato... 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, Lotus ha scritto:

Ma  è lo stesso. pilota che stra-vinceva con Red Bull i suoi 4 titoli mondiali... più semplicemente li guidava l'astronave soffiata... ed era protetto dai capi. Io continuo a non capire come abbia fatto in tre gare la Red Bull a venir fuori con queste super prestazioni. E mi fa molto pensare anche il fatto che dopo la botta di oggi  - a parte il tamponamento, il salto sul cordolo di traverso è stato bestiale - Max abbia potuto continuare gli ultimi giri mantenendo un ritmo molto buono.

E' da sempre così, io e te che siamo i più "esperti", lo sappiamo. Mi ricordo quando la Sauber di Esteban Gutierrez in procinto di essere venduta ai russi iniziò in regime di monopolio bloccato ad andare regolarmente in q3 nel 2013, da Spa a Monza-Singapore.

La pole di Spa 2009 te la ricordi?

Personalità: era chiaro a chiunque non fosse un ultras che Vettel era un pilota, principalmente di astronavi, ma non il nuovo Fangio. Hanno iniziato a portargli i malati per le guarigioni e a trattarlo da Dio e lui si è sentito tale, non essendolo.

A me sia Max che Charles mi sembrano un'altra pasta ma non in confronto a Vettel ORA, anche a Vettel in senso assoluto.
Anche se entrambi li vorrei vedere vincere, confermarsi (che è sempre difficile) e poi rivincere in un'altra squadra con un'altra macchina

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che un colosso come Honda prima o poi trovasse il bandolo della matassa (magari supportato da un team con i controfiocchi) non è così implausibile da far urlare al complottone. I tapini sono entrati senza sapere un tubo di F1 ibrida, sono stati "onesti" a non sfruttare l'anno congelato per fare test, hanno costituito factory formate da uomini sbagliati. Ad un certo punto si sono fatti un anno di libertà e apprendistato, probabilmente con l'aiutino di qualcuno che magari ci capisce qualcosa (magari un consulente esterno non dichiarato ...) e un team con gli attributi.   

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Strano che per una gara così divertente ci siano relativamente pochi commenti.
Comunque, vorrei far notare che nel duello tra Max e Charles, tra doppi cambi di traiettoria anche in frenata, ruotate, spinte dell'avversario fuori pista e chi più ne ha più ne metta c'erano gli estremi per una decina di penalità. Ovviamente, sono contento che i giudici non abbiano neanche preso in considerazione gli episodi, ma questo sta a significare che il Canada, e in parte anche il Ricard, è stato davvero uno spartiacque. Pensate quanto possa rosicare il povero Seb.

  • Like 2
  • Love 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, BurgerChrist ha scritto:

Strano che per una gara così divertente ci siano relativamente pochi commenti.
Comunque, vorrei far notare che nel duello tra Max e Charles, tra doppi cambi di traiettoria anche in frenata, ruotate, spinte dell'avversario fuori pista e chi più ne ha più ne metta c'erano gli estremi per una decina di penalità. Ovviamente, sono contento che i giudici non abbiano neanche preso in considerazione gli episodi, ma questo sta a significare che il Canada, e in parte anche il Ricard, è stato davvero uno spartiacque. Pensate quanto possa rosicare il povero Seb.

La gara è stata molto divertente, tranne che per la Ferrari, ma ci sono stati pochi episodi da discutere. L'incidente di Vettel è acclarato che sia stata colpa sua, dichiarato anche nel post gara, e la sanzione (inutile) non è sembrata non in linea con le altre. Ci sono stati tanti combattimenti leali in pista, finalmente, ma è anche vero che chi ha potuto si è fatto una domenica lontano dalla tv. 
Io pur avendo il mare a due km, oltre ad evitare di scandalizzare i bagnanti con il colorito pallido e le forme da balena spiaggiata, sono ancora di reperibilità fino a domattina alle 8 e devo stare a portata di telefono. Se reggo mi sparo anche la Indy quindi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

probabilmente <laggggente> vuole questo: bagarre, sportellate... e scorrettezze. Comprendo, dopo l'ingiustizia (senza se e ma) subita la Leclerc circa la mancata penalizzazione di Verstappen in Austria che il monegasco si senta autorizzato a far tutto, ma certe manovre volte a trattenere di proposito fuori pista l'avversario sono contrarie al regolamento. O cambia il regolamento e si permettono certe cose oppure si ha un serio problema di regolamento non rispettato.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now



×
×
  • Create New...