Jump to content

09. Gran Premio d'Austria 2019 | Spielberg


Recommended Posts

15 minuti fa, Kitt ha scritto:

In Canada c'è stata eccessiva rigidità da parte dei commissari 

Io non voglio uniformità di giudizio con i fatto del Canada se questa deve portare a situazioni come quella vista li

Hanno agito correttamente o hanno sbagliato? 

Si e si...da regolamento hanno agito correttamente, ma hanno sbagliato a prendere il regolamento troppo alla lettera vista la situazione di Vettel...

Mo basta con sto Canada...non deve essere quello l' episodio guida...jo lo considero come una decisione troppo dura e non vorrei che in futuro fosse così, quindi ben venga se in futuro avremo decisioni maggiormente in linea con quelle di ieri

io non credo bisogna parlare di piega o di andazzo. L'episodio del Canada semplicemente non andava sanzionato, quello di ieri si.

Edited by Trailblazer
Link to post
Share on other sites

  • Replies 597
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Esattamente quello che intendono gli americani quando si microfoni parlano di "avvicinare la gente allo sport"   Comunque me la sono immaginato con la voce fuori campo di Paolo Villaggio nei

comunque tutt'altra caratura la difesa di Leclerc rispetto a quelle amorfe di Vettel e Bottas.

Nuovo comunicato ufficiale! Niente penalità:

Posted Images

1 minuto fa, Trailblazer ha scritto:

io non credo bisogna parlare di piega o di andazzo. L'episodio del Canada semplicemente non andava sanzionato, quello di ieri si.

In teoria, si potrebbe sostenere anche l'esatto contrario. 

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Sarebbe opportuno che la FIA facesse un po’ di chiarezza su quali siano le linee guida che i commissari dovrebbero seguire... se ci sono.

Perché per me il problema non è l’arbitraggio a rotazione, anche una commissione fissa avrebbe non poche controindicazioni, ma l’impressione di una navigazione a vista.

Se esiste una direttiva che invita a maggiore flessibilità, ben venga, meglio tardi che mai.

Se l’input è applicare il regolamento alla lettera, qui non è stato fatto ma ancora ci può stare, prendiamo atto dell’errore umano.

In mancanza di una linea chiara continueranno a regnare confusione e malcontento, sia per gli spettatori che per gli addetti ai lavori.

  • Like 1
  • Love 1
Link to post
Share on other sites
31 minuti fa, Kitt ha scritto:

Non sviare :petting:

Se sei esterno e stringi il pilota all’interno obbligandolo a saltare oltre il cordolo per evitare il contatto, non hai lasciato spazio.

Se sei interno e allargi il pilota all’esterno obbligandolo a saltare oltre il cordolo per evitare il contatto, non hai lasciato spazio.

Non mi sembra difficile da comprendere. :nonso:

Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Mak ha scritto:

bellissimo il duello il giro prima del contatto, con max che lascia il giusto spazio

Pur essendo molto più avanti di Charles rispetto al giro successivo. :) 

  • Like 2
Link to post
Share on other sites

Ormai penso che fosse proprio la tattica di Leclerc, non stringere troppo all'interno al costo di lasciare la porta aperta per poter tenere botta in rettilineo con un'uscita migliore, è per questo che al secondo round verstanppen l'ha spinto fuori, imho

Link to post
Share on other sites

Che poi queste polemiche c’erano anche ai bei tempi che furono, solo che il dibattito ruotava attorno alle scelte dei piloti, non dei commissari. Il risultato, sorpasso o contatto, bisognava metterselo via a prescindere.

 

minuto 1.29

 

I was driving in a perfect line in the corner when he collided and I seemed to go into the air…. It was a mad thing to do. — James Hunt

I was driving on the outside trying to get past when he just drove over my wheel and knocked himself out. — Mario Andretti

 

  • Like 2
Link to post
Share on other sites
18 minuti fa, MauroC ha scritto:

Che poi queste polemiche c’erano anche ai bei tempi che furono, solo che il dibattito ruotava attorno alle scelte dei piloti, non dei commissari. Il risultato, sorpasso o contatto, bisognava metterselo via a prescindere.

 

minuto 1.29

 

I was driving in a perfect line in the corner when he collided and I seemed to go into the air…. It was a mad thing to do. — James Hunt

I was driving on the outside trying to get past when he just drove over my wheel and knocked himself out. — Mario Andretti

 

Ce li vedo Hunt e Mario andare a frignare dai commissari :asd: 

  • Like 1
  • Lol 3
Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Mak ha scritto:

gli occhi della tigre

o del killer :)

fbwnXXw.png?1

'Sti due lotteranno per il mondiale un giorno. Se quello di ieri è stato l'antipasto, non vedo l'ora che arrivino le portate principali!

  • Like 2
Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Trailblazer ha scritto:

personalmente lo trovo stupido, ma vabè...

è interessante. è stupido perché non piace o perché c'è un qualche criterio?

Se vogliamo dare una lettura così, a sensazione, abbiamo un caso con un pilota che esce di pista e che nel rientro allarga la traiettoria.

E un caso di due piloti che entrano in una curva affiancati, entrambi su una traiettoria plausibile.  

Io non me la sento di sparare due sentenze nette, né di scomodare una presunta stupidità. 

Per il resto ho sostenuto che entrambi gli episodi non fossero da penalità, mentre è da penalizzare Rosberg nel 2016 perché tira dritto. Ma sono aperto, in un mondo che va a sensazione come è stato intelligentemente scritto di pensare che forse si può sostenere anche una tesi diversi in qualsiasi combinazione.  

Edited by AmanteMercedes
  • Like 1
Link to post
Share on other sites
35 minuti fa, MauroC ha scritto:

Che poi queste polemiche c’erano anche ai bei tempi che furono, solo che il dibattito ruotava attorno alle scelte dei piloti, non dei commissari. Il risultato, sorpasso o contatto, bisognava metterselo via a prescindere.

 

 

 

Infatti la tristezza è quella. Quasi nessuna parola sui piloti (ha fatto bene leclerc a lasciare l'interno? Poteva pensare che Verstappen gli lasciasse di nuovo l'accelerazione migliore all'estero? Se usciva più "chiuso" Verstappen lo prendeva sul rettilineo successivo? Ecc). Stiamo parlando da ieri di regole e commissari. Qualsiasi cosa accada il riflesso condizionato ormai è parlare di altro, di cose fuori della pista. Il segno della cattiva gestione pluriennale della F1

13 minuti fa, BurgerChrist ha scritto:

'Sti due lotteranno per il mondiale un giorno. Se quello di ieri è stato l'antipasto, non vedo l'ora che arrivino le portate principali!

Si ma sperando in macchine con prestazioni simili. Un ferrari-mclaren 2008, o Ferrari Mercedes 2018. Se uno dei due sta sulla Mercedes di turno non ci facciamo niente

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

E questa è la "notiziona" del giorno...

Marko: “Negli ultimi giri motore Honda a piena potenza”

https://www.formulapassion.it/motorsport/formula-1/f1-team/marko-vittoria-verstappen-ultimi-giri-motore-honda-piena-potenza-443965.html

Ma come, questo se ne esce con una enormità simile ed in federazione tutti zitti, nessun controllo di "flusso"? :asd:

Dai, ora si ha la prova provata che quando c'è l'interesse "generale" tutto è possibile... anche che con una mappatura più spinta si recuperino miracolosamente 30 Cv e passa senza pagare alcun pegno all'affidabilità... McLaren dovrebbe imparare come si fa, non si sa mai per una prossima volta... :D

 

Situazione Bahrain:

https://sport.sky.it/formula1/2019/04/01/f1-gp-bahrain-2019-analisi-tecniche-gara.html

Ed ecco, in tutto il suo splendore :asd: , la spiegazione del  "miracolo" austriaco... ( unica monoposto, fra l'altro, a non presentare feritoie di raffreddamento lato cofano motore :rolleyes: )

https://sport.sky.it/formula1/2019/07/01/f1-gp-austria-spielberg-2019-gara-analisi-tecnica.html

 

Tutto giusto, tutto bello.

Continuiamo così, col vento in poppa.

Edited by Lotus
  • Like 2
Link to post
Share on other sites

PS leggo ora: pare che i motori Merc siano stati "depotenziati" di circa 20 Cv per evitare problemi di "affidabilità"e surriscaldamento... ma allora in Honda hanno trovato il Sacro Graal della protezione motore, avranno probabilmente aggiunto mezzo litro di sanguinis Marki all'olio che fa ruggire l'ICE di Minato :D  

Edited by Lotus
Link to post
Share on other sites

Wolff ha detto chiaramente che hanno sofferto di problemi di cooling dovuti anche all'altitudine e che hanno dovuto "aprire" tutta la macchina. 

Ha anche detto che si aspettano di avere lo stesso problema in Messico, dove appunto rivincerà Verstappen :asd:

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
41 minuti fa, Lotus ha scritto:

E questa è la "notiziona" del giorno...

Marko: “Negli ultimi giri motore Honda a piena potenza”

https://www.formulapassion.it/motorsport/formula-1/f1-team/marko-vittoria-verstappen-ultimi-giri-motore-honda-piena-potenza-443965.html

Ma come, questo se ne esce con una enormità simile ed in federazione tutti zitti, nessun controllo di "flusso"? :asd:

Dai, ora si ha la prova provata che quando c'è l'interesse "generale" tutto è possibile... anche che con una mappatura più spinta si recuperino miracolosamente 30 Cv e passa senza pagare alcun pegno all'affidabilità... McLaren dovrebbe imparare come si fa, non si sa mai per una prossima volta... :D

 

Situazione Bahrain:

https://sport.sky.it/formula1/2019/04/01/f1-gp-bahrain-2019-analisi-tecniche-gara.html

Ed ecco, in tutto il suo splendore :asd: , la spiegazione del  "miracolo" austriaco... ( unica monoposto, fra l'altro, a non presentare feritoie di raffreddamento lato cofano motore :rolleyes: )

https://sport.sky.it/formula1/2019/07/01/f1-gp-austria-spielberg-2019-gara-analisi-tecnica.html

 

Tutto giusto, tutto bello.

Continuiamo così, col vento in poppa.

 

Dipende cosa intende per piena potenza.  Ma solo io ci vedo un mezzo smacco per la Mclaren (che pure di suo sta migliorando con il Renault) in questa vittoria del motore Honda?

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
22 minuti fa, Carlomm73 ha scritto:

 

Dipende cosa intende per piena potenza.  Ma solo io ci vedo un mezzo smacco per la Mclaren (che pure di suo sta migliorando con il Renault) in questa vittoria del motore Honda?

:asd: io più che uno smacco per la McLaren - che dovrebbero fare in Renault, allora, spararsi proprio :D - ci vedo una mega-furbata RB realizzata con l'avvallo della FIA, mi spiego: è impossibile, a mio parere, recuperare tutto quel gap di potenza, ma ammettiamo pure ora si sia ora dimezzato passando da 35 a 15 CV, mentre i sacri  Demiurgi del rito PU Merc depotenziano di 20 Cv e aprono a più non posso feritoie...  (in un GP di MOTORE e con un caldo abbastanza tedioso) a meno che i sacri controllori FIA dei flussi e riflussi benzodromici non abbiano chiuso non uno ma entrambi gli occhi.

Lo diceva , per l'appunto, l'Ing Benzing che questa regola del flussometro era una cagata pazzesca, vera corazzata Бронено́сец dell'era PU, aggirarla in caso di controllo " a campione"  era una cosa abbastanza facile... e correva l' A.D. 2016 ;)

Denunciava brogli clamorosi con questa regola... alla fine , a domanda sui rimedi da apportare,  diceva:

* Con quasi 70 anni di esperienza in Formula 1 e con un breve periodo di appartenenza alla Commissione Tecnica della Fia, posso affermare che per un ritorno all’equità e all’interesse tecnico nella competizione, con la buona impostazione odierna, sarebbe sufficiente eliminare il consumo istantaneo e la sua segretezza, togliendo un debimetro che misura il carburante in volume, per un regolamento in massa e con peso specifico occultato, così da tornare a termini di consumo rigorosamente basati sulla capacità dei serbatoi."

https://www.f1web.it/2016/08/03/intervista-alling-enrico-benzing-la-formula-1-dei-motori-con-infrazioni-clamorose-sulle-portate-di-benzina/

Edited by Lotus
  • Like 2
Link to post
Share on other sites
56 minuti fa, Ferrari F1 ha scritto:

Wolff ha detto chiaramente che hanno sofferto di problemi di cooling dovuti anche all'altitudine e che hanno dovuto "aprire" tutta la macchina. 

Ha anche detto che si aspettano di avere lo stesso problema in Messico, dove appunto rivincerà Verstappen :asd:

:D corsi e ricorsi... appunto.

http://www.ilgiornale.it/news/sport/lexploit-red-bull-resta-mistero-tecnico-1457824.html

Edited by Lotus
Link to post
Share on other sites

Guarda che bastano metodi più semplici che rischiare di rompere un motore. Se proprio vuoi fare il complottista basta farsi portare un set di gomme più performanti per fare la differenza. Visto che anche con il DRS facevamo schifo sul dritto e la differenza evidente era in frenata e in in uscita dalla prima e ultima curva. Per non parlare di molte traiettorie più strette percorse da Max anche rispetto a Leclerc.

Link to post
Share on other sites
6 ore fa, Scarlett ha scritto:

Guarda che bastano metodi più semplici che rischiare di rompere un motore. Se proprio vuoi fare il complottista basta farsi portare un set di gomme più performanti per fare la differenza. Visto che anche con il DRS facevamo schifo sul dritto e la differenza evidente era in frenata e in in uscita dalla prima e ultima curva. Per non parlare di molte traiettorie più strette percorse da Max anche rispetto a Leclerc.

La differenza principale è stata nella gestione della gomma dura. Quei 10 giri in meno hanno fatto molta differenza e la maniera in cui Max affrontava la prima curva era davvero spettacolare rispetto a tutti.

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Quindi se era da penalizzare Verstapppen per domenica, perché non ha lasciato spazio a Keclerc .....a Jerez 97 era da punire Villeneuve ?

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now



×
×
  • Create New...