Jump to content
GLI ULTIMI ARTICOLI

01. Gran Premio d'Australia 2019 | Melbourne


Recommended Posts

15 minuti fa, Osrevinu ha scritto:

I danni al fondo della vettura di Hamilton spiegherebbero delle cose ma ne lascierebbero insolute altre. Tipo, una macchina col fondo danneggiato non può fare il tempo che ha fatto ieri in prova. Quindi quando sì è danneggiata?

Mi sto chiedendo anche io sul quando si è danneggiata.

Danno o meno ha sbagliato la partenza.  

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
  • Replies 495
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Nooooooooooooooooooo, non ho sentito bene, dittemi che non ho sentito bene!!! Valsecchi che saluta Vettel con un "CIAO BELLO" - e Seb che risponde con un "CIAO CICCIO"!!!  

Chiudete internet... Questi han vinto tutto:  

Posted Images

Salve a tutti ragazzi, non scrivo da una vita ma vi leggo sempre con piacere.

 

Vista ora la gara (vado rigorosamente di repliche dall'era esclusiva Sky). Una sola riflessione: il gpv di bottas all'ultimo giro, 2 secondi sotto il limite tenuto fino ad allora dice molto su quanto i gp siano corsi ormai in modalità gestione totale, il che rende impossibile, anzi inutile, provare a giudicare le prestazioni dei piloti in pista. Si corre normalmente lontanissimi dal limite delle macchine e con una decisione a tavolino, girando gli opportuni manettini, chiunque può trasformarsi in un fulmine di guerra e volare per un giro, per mezza gara, per una gara intera. Non che lo si scopra adesso, ma i numeri ora svelano impietosamente l'entità della cosa. E niente, messa così, per me l'interesse per il GP crolla ulteriormente.

  • Like 4
Link to post
Share on other sites

Bottas finalmente ha mostrato il suo valore meritando la doppietta col GPV, della Ferrari non c'è niente da dire, il resto è un mortorio totale, gara piattissima manco se corressero a Monaco 

tenor.gif?itemid&

Link to post
Share on other sites
4 ore fa, Rops ha scritto:

Una volta deciso che Leclerc non sarebbe dovuto passare, perchè non fermarlo negli ultimi giri per fargli provare a prendere il giro più veloce? Un punto sarà anche una piccolezza, ma intanto lo prendi tu e non lo lasci alla concorrenza. Tanto una sosta in più non  gli avrebbe fatto perdere la posizione; il distacco da Magnussen era enorme e  il quinto posto era blindato, invece no, come se non avessimo fatto già abbastanza schifo diamo anche un bel segnale di arrendevolezza, "portiamo le macchine al traguardo senza prendere rischi".

 


Secondo me non hanno rischiato quella mossa, perché sapevano di essere davvero inferiori alla Mercedes. 
Tanto Bottas al penultimo giro ha fatto vedere di che pasta sia la freccia d'argento.

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Per la trasferta del deserto va ricordato che le gomme gialle di allora saranno le bianche usate in Australia, quindi almeno su quello sono abbastanza ottimista. Le rosse da qualifica invece saranno le famigerate gialle di oggi, quindi lì sono moolto pessimista. Credo comunque che si partirà davanti a Verstappen, visto comunque che i riettilinei laggiù ci sono e che la Redbull ha l'Honda.

Link to post
Share on other sites
3 hours ago, Mak said:

 

Si sta preparando il terreno per quando fra qualche gara sara' lui quello davanti e visto il precedente non ci si potra' aspettare un "prego si accomodi" in favore del tedesco. 

Questo si che voglio vederlo...

Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Captain Blood ha scritto:

Secondo me non hanno rischiato quella mossa, perché sapevano di essere davvero inferiori alla Mercedes. 
Tanto Bottas al penultimo giro ha fatto vedere di che pasta sia la freccia d'argento.

Ho capito, ma Leclerc con gomma bianca all'ultimo giro ha fatto 26.9. Secondo me se a 5 giri dalla fine montava una gomma anche usata ma comunque molto più fresca di quella che in quel momento aveva chiunque altro in pista, e due mescole più morbide rispetto alla bianca, un secondino riusciva a cavarlo. Magari non ci sarebbe riuscito lo stesso a fare il giro record, ma quanto meno mandi un segnale di combattività, invece così a metà gara hai già tirato i remi in barca, con team radio preoccupanti e uno stato di depressione medio abbastanza spinto. 

Edited by Rops
  • Like 2
Link to post
Share on other sites

Spunti di riflessione per questa gara ci sono, la cosa più clamorosa è la prestazione della Ferrari. Onestamente dicono ogni volta che Melbourne conta poco, ma se andiamo a vedere la squadra che prestazionalmente qui ha fatto meglio, a fine anno ha vinto il titolo. Alla Ferrari secondo me sono caduti dal pero, davvero erano convinti di essere davanti. Vediamo il Bahrain, ma se anche lì saranno dietro questo mondiale rischia di essere un altro monologo di Hamilton. 

Link to post
Share on other sites
45 minuti fa, Osrevinu ha scritto:

ma se anche lì saranno dietro questo mondiale rischia di essere un altro monologo di Hamilton

 

Beh, oggi a vincere in modo abbastanza perentorio però è stato Bottas... Ok che le chance del buon Valtteri sono poche, visto che quella odierna è stata senza dubbio una "eccezione" e, se la Mercedes dovesse rivelarsi dominante (ma anche se non dovesse esserlo), a dettare il ritmo sarà ovviamente il solito Lewis Hamilton... Ma mai dire mai...

Edited by Davide Hill
Link to post
Share on other sites
53 minuti fa, Osrevinu ha scritto:

Spunti di riflessione per questa gara ci sono, la cosa più clamorosa è la prestazione della Ferrari. Onestamente dicono ogni volta che Melbourne conta poco, ma se andiamo a vedere la squadra che prestazionalmente qui ha fatto meglio, a fine anno ha vinto il titolo. Alla Ferrari secondo me sono caduti dal pero, davvero erano convinti di essere davanti. Vediamo il Bahrain, ma se anche lì saranno dietro questo mondiale rischia di essere un altro monologo di Hamilton. 

Beh nel 2017 in gara Vettel fu nettamente il più veloce..

Dobbiamo considerare anche che siamo alla prima gara con questa nuova aerodinamica, e che se quello che funziona a Barcellona vale per l'80% delle piste Melbourne rappresenta una buona approssimazione del restante 20.

Io dico che hanno cannato totalmente il setup, puoi anche girare con 1 o 2 step di motore in meno (10-20cv su oltre 900?), ma perderesti 2 decimi, non 1 secondo.

Link to post
Share on other sites
27 minuti fa, Davide Hill ha scritto:

Beh, oggi a vincere in modo abbastanza perentorio però è stato Bottas... Ok che le chance del buon Valtteri sono poche, visto che quella odierna è stata senza dubbio una "eccezione" e, se la Mercedes dovesse rivelarsi dominante (ma anche se non dovesse esserlo), a dettare il ritmo sarà ovviamente il solito Lewis Hamilton... Ma mai dire mai...

Bottas non vorrei fosse all'ultimo anno in Mercedes per far posto ad Ocon (sempre presente nel weekend tra le altre cose).

Qualche soddisfazione magari se la toglie pure... :asd:

Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, djbill ha scritto:

Bottas non vorrei fosse all'ultimo anno in Mercedes per far posto ad Ocon (sempre presente nel weekend tra le altre cose).

 

 

Ma di questo sono convinto anche io (così come del fatto che sarà il solito Hamilton a recitare il ruolo di protagonista). Però, come detto, mai dire mai... 

Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, Davide Hill ha scritto:

Ma di questo sono convinto anche io (così come del fatto che sarà il solito Hamilton a recitare il ruolo di protagonista). Però, come detto, mai dire mai... 

Bottas ignored Wolff instruction not to go for fastest lap

https://www.motorsport.com/f1/news/wolff-bottas-fastest-lap-team-orders/4354743/

  • Love 1
Link to post
Share on other sites

Comunque la gara non è stata male, è passata abbastanza velocemente, anche se rimane il problema che evidenziava Nemo.

Per la Ferrari, l'unica cosa buona è stato il secondo stint di Leclerc, poi bin8 e i piloti dicono che questa di oggi non era ala vera Ferrari, speriamo bene....

Link to post
Share on other sites
23 ore fa, Mak ha scritto:

Giovinazzi che da' tutta la colpa alla presunta ala rovinata

Ma se era cosi' rovinata perche' fermarsi al pit per ultimo... 

Pessimo oggi, pivello quando si e' fatto infilare da norris e pericoloso nei suoi continui spostamenti difensivi. 

  

P. S. E che differenza di approccio rispetto a leclerc nel prendersi le proprie responsabilita' ammettendo i propri errori

Pure con Magnussen non è andata benissimo: al danese è bastato fingere un attacco per metterlo nel sacco...

Link to post
Share on other sites
On 3/17/2019 at 7:34 AM, Paolo93 said:

Russell ha doppiato Kubica:zrzr:

Guardando con calma i tempi, Kubica è stato molto più lento di Russell nel primo stint, ma poi nel secondo e nel terzo ha tenuto un ritmo simile o di poco più lento. Resta un weekend negativo, ma il distacco probabilmente è molto inferiore a quanto visto qui.

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now



×
×
  • Create New...