Jump to content
GLI ULTIMI ARTICOLI

Recommended Posts

  • Replies 148
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

G.P. Francia 1934 a Montlhéry. Parco chiuso per le Alfa P3 di Chiron e Trossi. Dietro, due Mercedes W 25.

Pubblicità Coventry Climax 1966

senza commento.

Posted Images

  • 2 weeks later...

Luigi Fagioli, che nel '33 aveva vinto il titolo di Campione d'Italia con l'Alfa della Scuderia Ferrari, viene ritratto in copertina sul periodico sportivo "Cosmos" di settembre '34, stagione che lo vede al volante della Mercedes-Benz, con cui ottiene la vittoria alla Coppa Acerbo, al G.P. d'Italia e al G.P. di Spagna.

mgUYseB.jpg

Link to post
Share on other sites

Rallye MonteCarlo 1930.

I due assi della Mercedes, Rudolf Caracciola e Otto Merz, si classificano 15° assoluti su Mercedes-Benz Nurburg 460

70wMRfj.jpg

  • Like 3
Link to post
Share on other sites

Dopo i problemi di Silverstone, un nuovo weekend complicato per le rosse a Hockenheim, nel Gran Premio di Germania 1979.
Jody Scheckter parte quinto (a un secondo e mezzo dalla pole) e arriva quarto. 
Va peggio al suo compagno Gilles Villeneuve: il canadese, soltanto nono in prova, per una volta parte male, scende in 12° posizione, poi inizia una rapida rimonta che al settimo giro lo porta già al quinto posto dietro a Jody. Per venti giri la situazione resta invariata, poi Lauda sorpassa Gilles, ma l'austriaco si ritira subito dopo.
Villeneuve soffre di problemi all'alimentazione: Piquet sull'altra Brabham lo raggiunge e lo sorpassa al 32° giro. 
Gilles cerca di resistere all'attacco di Watson, ma l'alettone posteriore si rompe "aprendosi" al centro: un guaio più unico che raro. 
Il canadese al 38° giro (sette alla fine) si ferma ai box e perde oltre un minuto per il cambio dell'ala. Nella sosta monta nuove gomme, rientra in pista al 9° posto, segna il giro più veloce in gara, sorpassa Pironi, ma finisce ottavo a un giro di distacco.

TXzstWa.jpg

  • Like 3
Link to post
Share on other sites

b5fac7P.jpg

Non lo ricordavo e rivedendo le fasi di gara l'alettone stava cedendo da un bel po' di giri, sicuramente al  box Ferrari se ne saranno accorti e strano che l'abbiano lasciato correre in quelle condizioni...

  • Like 4
Link to post
Share on other sites

Thruxton, 1971... Martin Thomas si gratta la testa mentre la sua Ovaltine Chevrolet Camaro viene caricata sul transporter... Probabilmente si starà chiedendo cosa deve fare per "parare" la potenza di Frank Gardner e Brian 'Yogi' Muir e le loro muscle car americane...

Ib3UNBL.jpg

 

  • Like 2
Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...

"L’auto è la macchina del nostro tempo. La macchina tipo del nostro periodo di civiltà. È lo strumento che moltiplica, attraverso lo spazio, le nostre possibilità di vita".

Provate a immaginare l'autore della citazione, messa in mostra anche sui box della Coppa Acerbo.

auto-nostro-tempo-duce.jpg

https://imgur.com/MfG2Vnj      

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
5 ore fa, sundance76 ha scritto:

"L’auto è la macchina del nostro tempo. La macchina tipo del nostro pensiero di civiltà. È lo strumento che moltiplica, attraverso lo spazio, le nostre possibilità di vita".

Provate a immaginare l'autore della citazione, messa in mostra anche sui box della Coppa Acerbo.

 

https://imgur.com/MfG2Vnj      

A parte la differenza di un vocabolo, pensiero anziché periodo (come segna lo striscione), chiedo se la frase è di Benito Mussolini....

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, elvis ha scritto:

A parte la differenza di un vocabolo, pensiero anziché periodo (come segna lo striscione), chiedo se la frase è di Benito Mussolini....

Sì, proprio del Duce.

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
  • 1 month later...
  • 2 weeks later...

GP Monaco 1935.

Il box Mercedes-Benz segnala a Luigi Fagioli, leader della corsa, il vantaggio su René Dreyfus (Alfa Romeo-Scuderia Ferrari). Deve essere intorno al 90° giro (su cento). Al traguardo, Fagioli prevarrà di 31 secondi.

wtIXzvJ.jpg

  • Like 2
Link to post
Share on other sites
  • 3 weeks later...

Gran Premio del Canada del 1995.

Mentre Alesi sta sorpassando la Ferrari gemella di Berger, davanti a loro Coulthard su Williams-Renault va in testacoda:  i due ferraristi inchiodano pesantemente, le auto ondeggiano, ma per fortuna riescono a rimanere in pista mentre lo scozzese rimane sul prato. Altre due posizioni guadagnate per Alesi.

JOUBTsl.jpg

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...
  • 2 weeks later...
  • leopnd changed the title to Le Foto d'Epoca

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now



×
×
  • Create New...