Jump to content

Recommended Posts

  • leopnd changed the title to Le Foto d'Epoca 2019

  • Replies 129
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Pubblicità Coventry Climax 1966

Prescott Speed Hill Climb, 1939... Jean-Pierre Wimille con la, a dir poco, interessante Bugatti 59/50B...  

senza commento.

Posted Images

Coppa Acerbo 1937.

Circuito di Pescara, curva di Cappelle sul Tavo.

Manfred von Brauchitsch su Mercedes-Benz W 125. Notare sullo sfondo, tra i due edifici, i meccanici in tuta bianca con alcuni pneumatici in uno dei box di emergenza disseminati lungo i 25 km del percorso.

9iHXKLA.jpg

  • Like 3
Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...

G.P. di Francia 1935 a Montlhéry.

Dopo le affermazioni a  Tripoli e all'Eifel, Caracciola  con la W25B ottiene la sua terza vittoria stagionale. Ne seguiranno altre tre: a fine anno sarà eletto Campione d'Europa, il primo dei suoi tre titoli.

M5843JC.png

  • Like 2
Link to post
Share on other sites

Due belle foto della partenza della X Coppa Acerbo a Pescara, 15 agosto 1934.

In particolare, nella seconda foto si vede la grande varietà e diversità tra le vetture: l'Auto Union con l'inedita architettura del motore posteriore a 16 cilindri, l'Alfa P3 e la Mercedes W25.

1hmRXaA.jpg

xf7fqWq.jpg

  • Like 3
Link to post
Share on other sites

Eccola la stazione, la didascalia dice che e' Dan Gurney con la BRM durante le prove... Ma mi sa che non e' cosi'... Ho fatto ricerche e' trovato molto poco, ma possibile che sia il 1959. e un altra serie tipo Formula Junior? Aiuto, grazie...

J86MZzO.jpg

  • Love 1
Link to post
Share on other sites
10 ore fa, leopnd ha scritto:

Eccola la stazione, la didascalia dice che e' Dan Gurney con la BRM durante le prove... Ma mi sa che non e' cosi'... Ho fatto ricerche e' trovato molto poco, ma possibile che sia il 1959. e un altra serie tipo Formula Junior? Aiuto, grazie...

J86MZzO.jpg

Interessante e insolito questo punto di vista della stazione. Concordo con te per la F.Junior (probabilmente una Stanguellini)...ok per il '59 o forse anche '60....noto poche persone in giro e nessuno striscione pubblicitario. Direi quindi qualche giorno prima del GP di F1, in un mattino di prove in vista del GP internazionale riservato a  questa categoria promozionale.

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...

Carlo Salamano si beve un po d'acqua mentre aspetta la fine del rifornimento della sua Fiat 805/405 a Monza nel 1923... E vincera' pure... Dopo aver percorso i 80 giri in 5h27m38... :)
Felice Nazzaro arriverà secondo alle sue spalle con soltanto 24 secondi di distacco! Alla faccia del endurance e dei pit-stop in 2 secondi!

UmkgEXv.jpg

  • Like 3
Link to post
Share on other sites

L'Alfa Romeo P3, nata nel '32 per la Formula delle 5 ore, venne adattata per la nuova Formula internazionale dei 750 kg di peso massimo in vigore dal 1934. La cilindrata  passò dai 2.6 litri iniziali ai 2.9, fino a 3.2. Un incremento che mise a dura prova gli organi meccanici, nonostante l'utilizzo di materiali nuovi e più resistenti.

L'equipe della Scuderia Ferrari era già comunque famosa in tutta Europa per la sua efficienza in ogni evenienza. Al GP di Dieppe 1934, nell'intervallo tra la prima batteria e la finale, i meccanici provvidero a sostituire i pignoni della seconda marcia alla vettura di Lehoux, il che comportò la rimozione di cofano, presa d'aria, tubo di scarico, volante, sedile, serbatoio, tutto il complesso dell'assale posteriore per arrivare finalmente alla scatola del cambio. Tutte le operazioni furono completate in due ore e un quarto.

OwRFunb.jpg

  • Like 2
Link to post
Share on other sites

Jim Clark tra Benson Ford e Lee Iacocca (in quel momento presidente della Divisione Ford) davanti al motore destinato alla Lotus per la 500 Miglia di Indianapolis 1964.

Nq1XO4H.jpg

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Jean-Claude Rude ha tentato di battere il record di 149 miglia all'ora (240 kmh) su una bicicletta nel 1978, utilizzando la scia di una Porsche 935 da 900 cv, guidata da Henri Pescarolo. Sfortunatamente Rude ebbe uno scoppio di pneumatico a 105 chilometri all'ora... E' riuscito a restare "in piedi" e fermarsi...

ti4DHLO.jpg

 

  • Like 3
Link to post
Share on other sites

Appoggiato alla magnifica Alfa Romeo P3 della Scuderia Ferrari, ecco Luigi Fagioli, fresco campione d'Italia, ai box del G.P. di Spagna 1933 sul circuito di Lasarte-San Sebastian.

Giungerà 2° dietro al compagno Louis Chiron (autore di un ottimo finale di stagione, con le vittorie a Comminges, a Brno e appunto in Spagna).

YGo3xLR.jpg

  • Like 2
Link to post
Share on other sites
  • leopnd changed the title to Le Foto d'Epoca

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now



×
×
  • Create New...