Jump to content
GLI ULTIMI ARTICOLI

Indy Lights


R18
 Share

Recommended Posts

2 ore fa, The Rabbit ha scritto:

La entry list in realtà definitiva ancora non è, perché Scott Anderson sta testando a Birmingham con una quarta vettura di Schmidt mentre Davey Hamilton dovrebbe correre solo qualche round perché ha avuto problemi con uno sponsor.

Mi sembrava troppo bello per essere vero....

Link to comment
Share on other sites

Questa la classifica del primo Round del Campionato di Indy Lights 2016, domani ci sarà gara 2.
1° Felix Serralles --- Carlin
2° Scott Hargrove 5.5336 - Pelfrey
3° Kyle Kaiser 6.1320 - Juncos
4° Santiago Urrutia 7.8009 - Schmidt
5° RC Enerson 8.4345 - Schmidt
6° Andre Negrao 12.1840 - Schmidt
7° Felix Rosenqvist 12.8449 - Belardi
8° Dean Stoneman 13.5796 - Andretti
9° Juan Piedrahita 15.7225 - Pelfrey
10° Ed Jones 36.1840 - Carlin
11° Zachary Claman De Melo 46.5642 - Juncos
12° Neil Alberico 47.1650 - Carlin
13° Scott Anderson 47.7760 - Schmidt
14° Shelby Blackstock 48.1225 - Andretti
15° Dalton Kellett 1 Giro - Andretti
16° Zach Veach 3 Giri - Belardi


Devo dire che la vittoria di Serrales è stata meritata perchè ha guidato bene, ma soprattutto si è mostrato solido non commettendo errori, cosa che invece si è vista con Rosenqvist che nel primo giro era già sprofondato da secondo a sesto sembrando quasi impacciato alla guida e non rendendo come al solito, chi mi ha impressionato per davvero è invece Zach Veach che in testa alla corsa soprattutto durante i primi giri stava assolutamente volando, poi però ha avuto un problema elettronico che in un primo momento lo ha costretto a perdere diverse posizioni e scendere al settimo posto e poi dopo che sembrava essersi risolto,dopo alcuni giri (a 3 dalla fine) il problema si è ripresentato, questa volta costringendolo al ritiro.


 


 

Giro Veloce: Zach Veach 1:07.6582

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Che dire.... intanto vedere una gara con 16 vetture è già tanto oro che cola... poi direi che il livello si è notevolmente alzato e che ci dovremo attendere un campionato combattutissimo. Se poi incrociando le dita, come già espresso nei rumors in cui team italiani vogliano arrivare in INDY, partissero come Carlin e Juncos dalla Indy Light sarebbe ancora più interessante!

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

  • 3 weeks later...

Kyle Kaiser vince a Phoenix su Jones ed Enerson. Buon quinto Stoneman al debutto su ovale, meno bene invece Rosenqvist quindicesimo. In classifica, Kaiser comanda con 81 punti contro i 63 di Serrallés e i 53 di Rosenqvist.

Tra l'altro la livrea HP di Kaiser ricorda molto la Williams 2000-2005, quando la guidava Montoya :wub:

Link to comment
Share on other sites

  • 3 weeks later...

A Birmingham, vittorie per Jones e Urrutia. L'emiro conquista anche un secondo posto in gara-2 recuperando la leadership del campionato. Kaiser e Serrallés invece collezionano un ritiro a testa mentre nell'altra gara sono rispettivamente sesto e secondo. Jones comanda con 108 punti contro i 102 di Kaiser e i 94 di Serrallés, mentre Urrutia risale al quarto posto con 89. In gara-1 completa il podio Veach, mentre in gara-2 tocca a Stoneman.

Link to comment
Share on other sites

10 ore fa, The Rabbit ha scritto:

Davvero troppo presto per dirlo, sono tutti lì.

Intanto vedere ben 16 vetture continuative in pista è già un piccolo risultato importante in attesa che cresca ancora!!!

Link to comment
Share on other sites

  • 3 weeks later...

Così a Indianapolis:

In gara-1 vince Ed Jones dalla pole, davanti a Urrutia e Stoneman. Buon segnale di ripresa per Rosenqvist con il quarto posto, mentre Kaiser chiude solo sesto davanti a Serrallés.

In gara-2, primo centro per Dean Stoneman che batte in volata Urrutia, poi Kaiser davanti a Jones, Serrallés e Rosenqvist. In ottica campionato, pesante ritiro per Enerson.

Classifica generale che vede Jones ancora al comando con 160 punti contro i 139 di Kaiser e Urrutia. Perdono terreno Enerson e Serrallés, raggiunti da Stoneman.

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

Tra poco la 100 Miglia di Indianapolis. Le qualifiche non si sono disputate per la pioggia caduta ieri, dunque in pole c'è il leader del campionato Ed Jones.

Link to comment
Share on other sites

Brutto autogol di Kaiser per la classifica, Stoneman invece è in grandissima forma e potrebbe rappresentare una minaccia seria per Jones. Dovrà far valere la sua maggiore esperienza in pista, per colmare la scarsa (anzi, nulla) conoscenza dei circuiti americani. Rosenqvist invece continua a non cavare un ragno dal buco, non commette errori ma non è neanche tanto incisivo.

Link to comment
Share on other sites

  • 4 weeks later...

Zach Veach domina dal primo all'ultimo giro la prima manche di Road America, sul podio anche Stoneman e Serrallés. Quarto Jones che rimane leader del campionato. Due rookie in questa occasione: James French ha sostituito Rosenqvist nel team Belardi e Garett Grist ha rimpiazzato Hargrove in Pelfrey.

Link to comment
Share on other sites

  • leopnd changed the title to Indy Lights

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share




×
×
  • Create New...