Jump to content
GLI ULTIMI ARTICOLI

Recommended Posts

8 minuti fa, MauroC ha scritto:

Su Autosprint danno Kimi in trattativa con un “prestigioso” team britannico :look:

http://autosprint.corrieredellosport.it/news/formula1/nel-mirino/2018/09/03-1680368/ferrari_ha_gi_scaricato_raikkonen_impossibile_ormai_chiedergli_sacrifici/

“La Ferrari stavolta non era in grado di imporre nulla a Raikkonen. Perché il finlandese non dovrebbe più far parte della squadra del Cavallino nel 2019. Questa sarebbe la decisione finale presa da John Elkann, presidente del Cavallino. Gira voce che Elkann l’abbia comunicato in gran segreto al pilota e alla squadra proprio nel week end di Monza. Raikkonen a fine stagione dovrebbe lasciare il posto a Leclerc, tanto che Kimi avrebbe già avviato le trattative con un’altra squadra (inglese) di prestigio per correre nel 2019.”

 

Questa cosa non ha senso. McLaren ha ufficializzato tutto. La Williams non potrebbe mai permettersi Kimi neanche a gratis. Serve uno che paga. 

Link to post
Share on other sites

  • Replies 589
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Secondo me Kimi ha semplicemente voglia di correre. Molta più di quanta non ne dia a vedere.

Grande Ericsson che nell'unica stagione dove non sta commettendo errori e sta correndo come un pilota normale... perde il posto

Io continuo a ritenere inopportuna la considerazione di Sirotkin come "pagante di bassa lega". Purtroppo non ha tanto modo di dimostrare il contrario attualmente, però basterebbe guardare i risultati

Posted Images

6 minuti fa, Carlomm73 ha scritto:

Kimi e Stroll alla nuova Force India? Mi scappa da ridere.

Stando a quello che diceva Ocon a Vettel nel post-qualifica la coppia dovrebbe essere Perez-Stroll (entrambi paganti di fatto, il primo in termini di sponsor il secondo... beh, che ve lo dico a fare? :asd:)

Link to post
Share on other sites
1 ora fa, KingOfSpa ha scritto:

La cosa che mi puzza è perchè non dirlo a Monza. Tanto se Kimi esce dalla Ferrari vedo solo il ritiro.

Secondo AMuS, l'annuncio era già pronto per Monza. La pole di Kimi ha "rovinato" tutto.

1 ora fa, Guglielmi ha scritto:

"con un’altra squadra (inglese) di prestigio" quale sarebbe? McLaren è piena, Williams non ce la vedo proprio. Chi resta? :zrzr:

Racing Point Force India Stroll Racing :asd: la sede è inglese :asd: 

Link to post
Share on other sites
47 minuti fa, Giovy_1006 ha scritto:

La sparo io:

Raikkonen correrà il suo ultimo anno in F1 gratis alla Williams.

 

Tanto è sempre più affidabile della fonte Sky che dava per certo il rinnovo di Ricciardo in Red Bull prima del GP austriaco.

Secondo me l'intenzione c'era da parte ricciardo. 

Non avranno trovato l'accordo economico oppure non si è fidato dello status di prima guida

Link to post
Share on other sites
46 minuti fa, Giovy_1006 ha scritto:

La sparo io:

Raikkonen correrà il suo ultimo anno in F1 gratis alla Williams.

 

Tanto è sempre più affidabile della fonte Sky che dava per certo il rinnovo di Ricciardo in Red Bull prima del GP austriaco.

Ricciardo era certo ma ha cambiato idea all’ultimo spiazzando la stessa RBR

Link to post
Share on other sites

Raikkonen in haas non sarebbe malvagio. Sulla falsariga del ritorno in lotus. 

Fossi in gene haas ci penserei

Resta da vedere se ha voglia o bisogno di soldi per continuare

Edited by Mak
Link to post
Share on other sites

Kvyat in Toro Rosso sarebbe ben oltre il ridicolo. Indescrivibile.

Se Leclerc va in Ferrari e Giovinazzi in Sauber, mi sa che quasi quasi Haas si tiene i due piloti che ha adesso. Anche se in teoria ci sono pure Ocon e Vandoorne in giro. Il sogno chiaramente è FERRUCCIO SANTINI però.

  • Lol 1
  • Love 1
Link to post
Share on other sites
49 minuti fa, KingOfSpa ha scritto:

Se Leclerc va in Ferrari, in Haas chi va? 

A me piacerebbe vedere un pilota americano come Rossi o Newgarden. Gene Haas ha detto più di una volta che non vuole piloti Ferrari quindi io escluderei sia Leclerc che Giovinazzi.

Link to post
Share on other sites

Congratulazioni a McLaren....l'impressione che invece di costruirsi un futuro cerchino di uscirne il prima possibile è sempre più netta. Con Sainz e Norris c'è da stupirsi se arriveranno 7* in campionato.

 

Osceni.

Edited by Sikander
  • Love 1
Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, Nameless Hero ha scritto:

Stai tranquillo.

 

L'anno prossimo la McLaren sfornerà una macchina dalle ottime prestazioni.

È tradizione.

 

Al simulatore? Senza dubbio.

Io davvero non riesco a capire perchè non tenere Vandoorne se l'alternativa è Norris. Almeno Vandoorne conosce team e circuiti ormai. 

Link to post
Share on other sites

Perchè ormai Vandoorne è costantemente rilegato agli ultimi posti.
Fossi in Kvyat sfanculizzerei la Toro Rosso per come è stato mandato via. Vero che le prestazioni erano nettamente sotto quelle di Sainz, però la stagione gliela si poteva far terminare. Però il guidare una F1 per una stagione attira e non poco.

Link to post
Share on other sites

Lando Norris subito in McLaren mi sembra una scelta un tantino azzardata. L'inglese è un pilota valido, molto futuribile, ma in Formula 2 sta dimostrando alcuni limiti che si possono risolvere solo con (almeno) un'altra stagione nella serie cadetta. 

Onestamente avrei riconfermato Vandoorne. Liberatosi del macigno Alonso che lo ha schiacciato (ma sarebbe stata dura per un bel po' di gente, contro l'asturiano, e per giunta in un team con una crisi tecnica profonda) magari il belga poteva ritrovare un po' di fiducia e fare bene. L'avrebbe aspettato un buon pilota come Sainz, ma certamente il confronto con lo spagnolo sarebbe stato molto meno probante. Che fine farà? Non si sa. Si parlava di Toro Rosso, ma credo che la sua esperienza in F1 potrebbe essere finita. Almeno per il momento... Una buona soluzione, nel caso di un impegno concreto della McLaren in Indycar, potrebbe essere quello di andare dietro ad Alonso e provare l'avventura oltreoceano. Magari momentanea... Vedremo...

Se Leclerc va in Ferrari (e a questo punto penso manchi solo l'annuncio... Anche se ormai pensavo che l'ulteriore rinnovo di Raikkonen fosse scontato...) in Sauber ci va Giovinazzi. Se al pilota italiano non dovesse essere concessa nemmeno questa chance, tanto vale guardarsi definitivamente altrove. Magari in un contesto diverso (tipo Marciello, finito in Blancpain).

Haas per me rimane così. Penso che confermeranno sia Grosjean che Magnussen... A me sarebbe piaciuto vedere un pilota yankee (Rossi o Newgarden... Sicuramente NON Ferrucci) ma penso che ci sarà da aspettare.

Toro Rosso... Se Ticktum vince l'Euro F3 penso che uno dei due posti (perché penso che i posti saranno due. Non penso che Hartley sarà riconfermato) sarà il suo. Bisogna vedere chi lo affiancherà. Un pilota Honda (Fukuzumi? Makino?) o un esubero degli altri team (Ocon? Vandoorne?) o un giovane "acquisto esterno" (qualcuno della F2... Magari un ritorno di Albon ai colori RB... D'altro canto, pilota del vivaio Red Bull lo è già stato...). Altamente improbabile un ritorno di Kvyat. Non ne vedrei il senso, specialmente dal punto di vista del russo. Ok che un volante titolare è un volante titolare, ma per come è stato scaricato sarebbe un buffone, a tornare... Io punterei Ocon, anche se un pilota Mercedes su una vettura motorizzata Honda, beh... Non che la Mercedes abbia qualcosa sa imparare, o da temere, dai giapponesi... Ma non si sa mai... 

Williams... Onestamente spero Markelov. Se non fosse stato falcidiato dagli innumerevoli problemi di questo cesso di macchina che è l'attuale F2 Dallara Mecachrome per me sarebbe agevolmente in testa al campionato. Mi piacerebbe vederlo in F1.

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now



  • Upcoming Events

    No upcoming events found
  • Similar Content

    • By sundance76
      Il titolo sembra provocatorio, ma non lo è, a beneficio dei più giovani (e curiosi).
      Probabilmente non tutti sanno che l'attuale Campionato di F1 inizia proprio nel 1981, anno in cui fu istituito il "FIA F1 World Championship" che mette in palio due titoli mondiali: il "Mondiale Piloti F1" e il "Mondiale Costruttori F1" (attenzione alla dicitura "F1").

      Dal 1950 al 1980 si chiamava solo "World Championship for Drivers" cioè "Mondiale Piloti" (o Con-d-u-ttori, cioè corridori) e non prevedeva il nome "F1" nella dicitura ufficiale, perchè in tutto l'intero automobilismo era l'unico Titolo Mondiale riservato ai Piloti, e poteva essere assegnato anche tramite macchine diverse dalle F1.
      Infatti nel 1952 e 1953 il Mondiale Piloti fu assegnato per mezzo di macchine di F2, e per 11 anni anche la Indy 500 concorreva al punteggio, nonostante i suoi regolamenti tecnici differenti, rispondenti alla F. USAC, e fino ai primi anni '70 gli organizzatori, se mancava il numero minimo di macchine, potevano ammettere sulla griglia anche le F2.
      Inoltre dal 1958 al 1980 il riconoscimento per i team era solo una "Coppa Internazionale Costruttori", non un Mondiale (il vero Mondiale Marche fino al 1980 era assegnato con le biposto del Campionato Sport-Prototipi, che a sua volta non prevedeva un titolo piloti). Non esistevano ancora i Mondiali Rally, Turismo, ecc. ecc.

      Nel 1980 la FIA-FISA, dopo una tregua durante la guerra con la FOCA (squadre inglesi), affermò ufficialmente che il torneo iniziato nel 1950 chiamato "Mondiale Conduttori (cioè Piloti)" e la "Coppa Internazionale Costruttori" erano letteralmente "suppressed", e nasceva il "FIA F1 World Championship" che metteva in palio appunto due nuovi titoli, il "Mondiale F1 Piloti" e il "Mondiale F1 Costruttori" divenuto vero titolo Mondiale e non più una semplice Coppa Internazionale come era prima...

      Dal "libro giallo" della FIA 1981:

      GENERAL REGULATIONS 

      1 -- In application of the decisions taken during the FIA Rio Congress of 15th April 1980, the FISA is organising the new FIA Formula 1 World Championship from 1st January 1981. As a result, the old World Championship for Drivers is suppressed. 

      2 -- The new Formula 1 World Championship, which is the property of the FIA, will have 2 World Championship titles, one for Drivers and one for Constructors." 



      Capite? Dal 1981 la dizione "F1" entra obbligatoriamente nella titolazione, assieme a "FIA", per rimarcare che dal 1981 la proprietà del Campionato è della FIA.

      Ovviamente la FIA mantenne un solidissimo legame col precedente "Mondiale Piloti" durato fino al 1980, così si continuò a correre con gli stessi regolamenti, le stesse auto, le stesse piste, e i bonus acquisiti nell'80 valevano anche per l'81. E anche sulla Coppa di Campione a fine stagione c'erano ancora tutti i nomi degli iridati precedenti al 1981.

      E' un pò come accadde tra il 1949 e il 1950: venne istituito il "Mondiale Piloti" (senza la dicitura ufficiale "F1" che designava solo il regolamento tecnico delle monoposto della categoria massima in circuito) ma si continuò a correre con le stesse macchine, piste e regolamenti che c'erano nel 1949, anzi, quasi gli stessi del 1938-39, visto che l'Alfetta campione nel 50-51 era la stessa che nel '38 correva nella categoria cadetta.

      Implicazioni pratiche ce ne sono poche, ma teoricamente ci possiamo sbizzarrire:

      - Ascari è sì il primo "Campione del Mondo Piloti" della Ferrari, ma non è "campione iridato di F1" perchè nel 52-53 correva con le F2.

      - Fangio potrebbe essere il primo Campione del Mondo con vetture di F1 della Ferrari, ma ci sono dispute perchè la sua D50 era in realtà una Lancia modificata.

      - Allora potrebbero esserlo Hawthorn nel '58 e tutti gli altri fino a Scheckter nel '79: sì, ma come detto, il loro titolo mondiale non aveva la dicitura ufficiale "F1" nella titolazione. Essi erano semplicemente "Campioni del Mondo Piloti", seppur eletti con macchine di F1.

      - Quindi Piquet nell'81 è il primo "Campione del Mondo Piloti F1 della FIA" così come la Williams è la prima marca "Campione del Mondo Costruttori F1 della FIA".

      - Schumacher diviene così il primo esplicito "Campione del Mondo Piloti F1 della FIA" con la Ferrari.

      - i veri Campionati MONDIALI Costruttori si contano dal 1981, quindi ad esempio la Ferrari ne assomma 10, più altre 6 Coppe Costruttori dal 1958 al 1980... 

      - Niki Lauda diviene quindi l'unico ad aver vinto sia il vecchio "Mondiale Conduttori", sia il nuovo "Mondiale F1 della FIA".

      Divertente, no?
    • By massimo66
      DATI GENERALI
      Scuderia: Team Riviera
      Anno di produzione: 1980
      Motore:  Ford Cosworth DFV V8 2993cc.
      Telaio: Monoscocca in alluminio
      Carburante e lubrificanti:
      Pneumatici:  Goodyear
      Luogo di Produzione:  Giussano (ITA)
      Progettista:  Giorgio Valentini
      Impiegata nel:  mai 
      Piloti:  Alberto Colombo
       
       
       
    • By leopnd
      E io che pensavo che la stagione fosse finita...
       
    • By leopnd
      Formula 1 Etihad Airways Abu Dhabi Grand Prix 2020



      www.yasmarinacircuit.com
  • Popular Contributors

×
×
  • Create New...