Jump to content
GLI ULTIMI ARTICOLI

Radio Paddock 2018


sundance76
 Share

Recommended Posts

che poi io non capisco l'utilità di un hotel Hilton  in una cittadina di campagna come Silverstone a due ore di macchina/treno da Londra mica stiamo parlando di una pensione a 3 stelle che per quanto mi riguarda per una tre giorni di gare o uno studente vista la vicinanza di Oxford basta e avanza. 

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

Test Pirelli: Leclerc ha completato quasi due GP e mezzo sulla Ferrari al Ricard

huoj4G4.jpg

Il giovane pilota monegasco ha coperto 129 giri al volante della SF71H nel primo giorno di test Pirelli a Le Castellet dove ha girato con le gomme slick 2019. In pista anche Bottas con la Mercedes che si è fermato a 102 tornate. Domani sarà il turno di Vettel sulla Rossa.

Charles Leclerc ha fatto il stakanovista al Paul Ricard: il giovane monegasco al volante della Ferrari SF71H ha completato ben 129 giri del tracciato che è stato teatro del GP di Francia nella prima delle due giornate di test che la Pirelli ha organizzato a Le Castellet per provare le gomme 2019.

Leclerc, pur essendo pilota titolare dell'Alfa Romeo Sauber, è stato invitato da Maurizio Arrivabene, team principal del Cavallino, a prendere confidenza con gli pneumatici che la Casa milanese sta sviluppando per il prossimo anno, visto che sarà il conduttore chiamato ad affiancare Sebastian Vettel nel campionato de mondo 2019.

Charles ha avuto il compito di guidare la Rossa nel primo giorno, mentre domani sarà il turno del tedesco: nonostante le frequentissime soste ai box per provare gomme dalla costruzione diversa, Leclerc ha sommato un chilometraggio quasi pari alla distanza di 2,5 GP!

hUENmEO.jpg

In pista c'era anche la Mercedes con Valtteri Bottas: il finlandese ha messo insieme 102 giri senza problemi e sarà il pilota che dovrà proseguire i collaudi anche domani. La Pirelli ha portato gomme slick non marchiate per cui erano perfettamente anonime per le squadre. I tecnici della Bicocca hanno avuto di trarre indicazioni molto utili alla delibera delle costruzioni che dovrà essere fatta alla FIA il 1 ottobre.

 

  • Love 1
Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

Dato che Marotta lascia il suo posto alla juve uno dei possibili sostituti sarebbe Arrivabene. 

Se ci fosse questo cambiamento avremmo Binotto team principal e Mekies a capo degli ingegneri 

Edited by KingOfSpa
Link to comment
Share on other sites

16 minuti fa, Osrevinu ha scritto:

Stanno pensando di cambiare il format di qualifiche. Invece di tre sessioni ce ne sarebbero quattro. Nel Q4 sarebbero otto i piloti a contendersi la pole.

Ma già è tanto se corrono in q2. Spesso capita pure che in q3 qualcuno non faccia il tempo. 

Link to comment
Share on other sites

14 minuti fa, Osrevinu ha scritto:

Stanno pensando di cambiare il format di qualifiche. Invece di tre sessioni ce ne sarebbero quattro. Nel Q4 sarebbero otto i piloti a contendersi la pole.

perché non fanno 8 Q già che ci sono? 

Link to comment
Share on other sites

50 minuti fa, Paolo93 ha scritto:

Facciamo che ogni 2 minuti c'è una eliminazione? :ninja:

Eheh...
Potrebbero provare il format della MotoGP, così da rendere un po' interessanti anche le FP, anche se è abbastanza penoso. Ovviamente, poi, le gomme di partenza sarebbero libere.
Oppure si potrebbe finalmente tornare al format antico con un'ora intera e 12 giri, magari 15 per evitare i tempi morti.

Link to comment
Share on other sites

43 minuti fa, BurgerChrist ha scritto:

Eheh...
Potrebbero provare il format della MotoGP, così da rendere un po' interessanti anche le FP, anche se è abbastanza penoso. Ovviamente, poi, le gomme di partenza sarebbero libere.
Oppure si potrebbe finalmente tornare al format antico con un'ora intera e 12 giri, magari 15 per evitare i tempi morti.

A me piace il format che usano nel WTCR. I primi 12 del Q1 passano  al Q2 e primi 5 del Q2 fanno un giro secco singolarmente.

Link to comment
Share on other sites

3 minuti fa, Paolo93 ha scritto:

A me piace il format che usano nel WTCR. I primi 12 del Q1 passano  al Q2 e primi 5 del Q2 fanno un giro secco singolarmente.

Cioè, in pratica sono comunque tre "Q", ma c'è l'unico giro secco nel Q3. Mmm, e neanche è malvagio anche se, ipotizzo, in quei, rari, casi in cui la pista migliora minuto dopo minuto chi fa per ultimo il giro secco è fortemente avvantaggiato

Link to comment
Share on other sites

2 ore fa, Osrevinu ha scritto:

Stanno pensando di cambiare il format di qualifiche. Invece di tre sessioni ce ne sarebbero quattro. Nel Q4 sarebbero otto i piloti a contendersi la pole.

E la Chase? A quando la Chase for the championship?

Poi voglio i punti anche per il pit più veloce e l'addetta stampa più sexy.

 

  • Lol 1
Link to comment
Share on other sites

Non vedo questa necessità di cambiare il format di qualifica, che tutto sommato funziona bene.  Magari eliminerei la questione della partenza obbligata con le gomme usate in Q2 dai primi dieci, ma questo si dovrebbe inserire in un discorso più ampio sui regolamenti sugli pneumatici.. 

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

15 minuti fa, Guglielmi ha scritto:

Non vedo questa necessità di cambiare il format di qualifica, che tutto sommato funziona bene.  Magari eliminerei la questione della partenza obbligata con le gomme usate in Q2 dai primi dieci, ma questo si dovrebbe inserire in un discorso più ampio sui regolamenti sugli pneumatici.. 

Potrebbero iniziare fermando questo scempio delle millemila mescole e portarne soltanto una. Al massimo due, morbida e dura lasciando, però, piena libertà alle squadre per il loro utilizzo. Così potremmo vedere, magari, squadre che fanno 2 stop usando solo gomme morbide mentre altre ne fanno 1 usando un set di morbide e 1 di dure ecc...
E stanno ancora a farsi pippe sulla seconda sosta obbligatoria...

Edited by BurgerChrist
Link to comment
Share on other sites

In questo momento, BurgerChrist ha scritto:

Potrebbero iniziare fermando questo scempio delle millemila mescole e portarne soltanto una. Al massimo due, morbida e dura lasciando, però, piena libertà alle squadre per il loro utilizzo. Così potremmo vedere, magari, squadre che fanno 2 stop usando solo gomme morbide mentre altre ne fanno 1 usando un set di morbide e 1 di dure ecc...
 E stanno ancora a farsi pippe sulla seconda sosta obbligatoria...

Alla prima gara senza pitstop inizierebbero le polemiche :asd:

 

Quantomeno, come ha detto sun, per ora ci siamo scampati la chase for the championship:zizi: Riteniamoci fortunati così e non sfidiamo la sorte, che da motorsport a buffonata il passo è brevissimo :asd:

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

47 minuti fa, Paolo93 ha scritto:

A me piace il format che usano nel WTCR.

Anche a me. Però il format della qualifica del sabato: 40 minuti a disposizione e ognuno fa quello che gli pare.

 

Link to comment
Share on other sites

34 minuti fa, sundance76 ha scritto:

E la Chase? A quando la Chase for the championship?

Secondo me la Chase potrebbero farla solo se in quelle gare ci fossero delle "corse monumento" come Spa, Monza, Silverstone, etc... Con il calendario attuale una Chase con "solo" Suzuka e Interlagos sarebbe orrenda. Ma per questo la faranno lo stesso prima o poi :asd:

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, giovanesaggio ha scritto:

Alla prima gara senza pitstop inizierebbero le polemiche :asd:

 

Quantomeno, come ha detto sun, per ora ci siamo scampati la chase for the championship:zizi: Riteniamoci fortunati così e non sfidiamo la sorte, che da motorsport a buffonata il passo è brevissimo :asd:

Beh, una gara senza pit stop significherebbe dover gestire tutta la gara. Invece così le squadre sarebbero libere di scegliere la miglior strategia possibile per spingere sempre, almeno credo...

Link to comment
Share on other sites

4 ore fa, Osrevinu ha scritto:

Stanno pensando di cambiare il format di qualifiche. Invece di tre sessioni ce ne sarebbero quattro. Nel Q4 sarebbero otto i piloti a contendersi la pole.

E la ratio del provvedimento sarebbe?  Ridurre i tempi delle varie fasi (e magari anche la pausa tra di esse) convinti che così aumenterebbero i risultati inattesi?   Ma davvero pensano che questo miglorerebbe le cose?

Link to comment
Share on other sites

13 minutes ago, RC77 said:

E la ratio del provvedimento sarebbe?  Ridurre i tempi delle varie fasi (e magari anche la pausa tra di esse) convinti che così aumenterebbero i risultati inattesi?   Ma davvero pensano che questo miglorerebbe le cose?

Più slot pubblicitari, penso sia l’unica ragione.

Link to comment
Share on other sites

  • R18 unpinned and locked this topic
Guest
This topic is now closed to further replies.
 Share


×
×
  • Create New...