Jump to content
R18

World Endurance Championship 2018-2019

Recommended Posts

Il 25 luglio a Barcellona? Ci saranno 1000°C :asd: 

Però sarebbe un eccellente regalo di compleanno, visto che è proprio il 24.

Share this post


Link to post
Share on other sites

i preparativi per la doppia gara a sebring il prossimo marzo proseguono bene, con la preparazione di una nuova pitlane per il wec.

si parla anche della possibile partecipazione di corvette alla gara( penso una come in cina), oltre che alla 12 ore. non c'è nulla di ufficiale al momento.

Share this post


Link to post
Share on other sites

dopo avere rinnovato l'accordo con il team core autosport in gtlm nell'imsa,
porsche continua la collaborazione per le prossime due stagioni con il team manthey in gte-pro nel wec.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 per il progetto sull'idrogeno( le mans 2024), oltre al forte interesse di bmw, c'è anche Hyundai , che ha confermato di partecipare alle diverse

riunioni tecniche.mentre è stato escluso un possible programma "hypercar", per una ragione di costi soprattutto, visto anche l'impegno nel mondiale rally.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ci sono state diverse critiche alla decisione del prologo a barcellona per il 2019. il costo dell'evento( pari a quasi a una gara del campionato) e la vicinanza alla 24h di spa sono i problemi principali. per adesso fia e aco difendono la loro decisione. vedremo in seguito...

Share this post


Link to post
Share on other sites

è cominciato lo sviluppo dei nuovi pneumatici da parte di michelin per le lmp1 endotermiche, per colmare il divario con toyota. molto dipenderà dai test che faranno i team quest'inverno.le prove a Shanghai sono state rovinate dal maltempo, quindi si dovrà aspettare fino alla 6 ore di spa a maggio. il piano originale era il lancio dei nuovi pneumatici in un test ufficiale nella settimana prima della 1000 miglia di sebring.
le lmp1-l sono state infatti sviluppate in poco tempo, e questo ha comportato dei problemi, con pochi dati a disposizione.
tuttavia spero in qualche miglioramento già per la gara americana. strana la decisione da parte di dragonspeed di non partecipare al test a Shanghai.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

poster della 24h di le mans 2019

image.thumb.jpeg.03fe6efa0d6d894e99940f8e93111f29.jpeg

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

non è ancora ufficiale, ma per la prossima stagione( 2019/2020) non si potrà più sostituire le gomme e fare rifornimento nello stesso pitstop. quindi si ritornerà al regolamento della 24 ore di le mans 1994. questo per fare in modo che i pitstop giochino un ruolo più strategico nelle gare.

intanto l'entry list della 24 di le mans 2019 verrà annunciata in due fasi. le prime 50 squadre l'11 febbraio 2019. le altre 10 il primo marzo.( 10 anche di riserva)

 

 

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

toyota effettuerà due test prima della 1000 miglia di sebring. uno ad Aragon a gennaio e l'altro proprio a sebring il 5 febbraio( tre giorni di test).debutto su questo circuito per la TS050 lmp1. nel 2012, infatti,nella prima stagione del rinato WEC,sebring era la prima gara dell'anno ma toyota non partecipò al campionato fino alla 24h le mans.

image.jpeg.a72cd2a9c8f33c0bcb17a8a5c50605e0.jpeg

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

pubblicati i regolamenti hypercar 2020. si torna al regolamento dell'anno scorso per quanto riguarda le soste. confermato anche il "Success Ballast " per

le gte-am, sia per l'elms che per il wec.( decisione molto discutibile).

ecco alcuni link: hypercar 2020

hypercar 2020 fia

 

 

Edited by kaos80
  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

la categoria non si chiamerà più lmp1, decideranno gli appassionati il nuovo nome.

il vero obiettivo dei nuovi regolamenti è il taglio dei costi, per impedire un eccessivo sviluppo come è stato per l'era "ibrida". ci saranno test limitati prima e durante la stagione e controlli severi per quanto riguarda il numero di membri di ogni squadra( fino a 40 per due macchine). sono stati approvati i regolamenti tecnici, quelli sportivi non ancora.

il Success Ballast sarà anche presente nei nuovi regolamenti hypercar fino a 50kg( esclusa la 24 ore di le mans) , insieme al performance window, per mantenere prestazioni e budget dei costruttori e  team privati non troppo distanti fra loro. ma non sarà un nuovo balance of performance come in gte-pro.

si potranno omologare fino a due modelli diversi in cinque stagioni, con 5 aggiornamenti joker ammessi sempre nello stesso periodo.

le nuove lmp1 saranno più pesanti di quelle attuali ibride(165 kg in più, 1040 kg in tutto) e leggermente più grandi.

potenza massima di  950 cavalli( 680 cavalli motore più  268 cavalli ( 200 kW ) sistema ibrido).

il motore e il sistema di recupero dell'energia(ers) devono derivare da quelle di serie,ma alcune modifiche sono consentite.

ogni costruttore dovrà produrre almeno 25 motori( e altrettanti sistemi ibridi) per le versioni da strada entro la fine della prima stagione.100 entro la fine della stagione successiva.
ci sarà un solo fornitore di gomme e di carburante.

ogni sistema ers può essere fornito ai clienti per un prezzo massimo di 3 milioni di euro,per un massimo di 3 squadre( con due macchine ciascuno).

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

qui c'è scritto tutto wec p300

aggiungo solo che il direttore sportivo dell'ACO ,Vincent Beaumesnil, ha confermato che potranno essere utilizzati anche motori e sistemi ibridi da corsa progettati su misura, ma avranno più limitazioni rispetto a quelli derivati di serie. quindi non è obbligatorio affidarsi a un motore/ers derivato di serie.

Share this post


Link to post
Share on other sites
27 minuti fa, kaos80 ha scritto:

qui c'è scritto tutto wec p300

aggiungo solo che il direttore sportivo dell'ACO ,Vincent Beaumesnil, ha confermato che potranno essere utilizzati anche motori e sistemi ibridi da corsa progettati su misura, ma avranno più limitazioni rispetto a quelli derivati di serie. quindi non è obbligatorio affidarsi a un motore/ers derivato di serie.

Una bella minchiata, onestamente :asd: 

Share this post


Link to post
Share on other sites

l'idea originale era quella di lasciare piena libertà per il motore, con dei limiti per il sistema ibrido. ma i costi elevati e il poco tempo a disposizione( già mclaren ha fatto notare questo problema) hanno fatto cambiare idea, e cosi si è deciso di partire da una base più economica. ma altri hanno interpretato questi regolamenti come una forte limitazione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pierre Fillon, presidente dell'aco, ha confermato che l'obiettivo principale di questi regolamenti è limitare lo sviluppo del sistema ibrido, che è andato fuori controllo in questi ultimi anni.
la decisione di utilizzare motori/ers derivati di serie è stata una richiesta di molti costruttori, ma si cercherà di venire incontro anche a chi non è d'accordo e preferisce utilizzare sistemi ibridi/motori progettati esclusivamente per la gara.
un hypercar deve essere progettata per far risaltare il marchio della casa automobilistica. se tu guardi una 911, sai che è una porsche o una mercedes CLK-LM non fai molta fatica a capire che è costruita dal costruttore tedesco. ma una 919 hybrid, ad esempio, chi non segue particolarmente il wec/le mans o il motorsport in generale magari a prima vista non sa che è costruita direttamente da porsche.

si è parlato anche delle lmp1-l, che saranno ancora in gara anche nella stagione 2020/2021, cioè la prima con i nuovi regolamenti hypercar, perchè non tutti saranno pronti ed il tempo è davvero limitato. anche lmp2 cambierà, in modo da adattarsi ai nuovi regolamenti appena approvati.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'utilizzo delle hypercar è un po' un ritorno agli anni '50 e primi anni '60 perchè le auto utilizzate possono essere definite le hypercar di allora.

Share this post


Link to post
Share on other sites

due esempi di come potrebbero essere le nuove"hypercar"( per ora si usa questo nome provvisorio, ma cambierà), da due squadre confermate, toyota e glickenhaus.

Toyota GR Super Sport:

image.jpeg.3f2bfdba6818a28308b410216a9b23be.jpeg

glickenhaus scg003c spx:

image.thumb.jpeg.07b52d6af2070b42e8b3c5ff7851f8a0.jpeg

 

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

sappiamo già qualcosa sul futuro delle lmp1 endotermiche e delle lmp2, ma non sulle gte-pro. in teoria, continueranno a esserci nonostante i nuovi regolamenti, come aveva detto in un'intervista tempo fa jean todt. di sicuro, questa stagione più la prossima saranno ricordate come l'epoca d'oro di questa categoria. è infatti uscita la notizia che porsche schiererà  nuovamente quattro 911rsr alla prossima 24h le mans. spero che vengano utilizzate di nuovo le meravigliose livree classiche di quest'anno.

image.jpeg.37f5c8bac58d0d01c3c934de1d5d8912.jpeg

Edited by kaos80

Share this post


Link to post
Share on other sites

Peccato per le Le Mans falsate dai Balance volti a "sponsorizzare" a turno le Case, in occasione di ricorrenze varie...

Share this post


Link to post
Share on other sites
20 ore fa, R18 ha scritto:

Peccato per le Le Mans falsate dai Balance volti a "sponsorizzare" a turno le Case, in occasione di ricorrenze varie...

si, il balance of performance è sicuramente un problema per questa categoria purtroppo.  secondo me è giusto applicarlo alle gte, perchè sono macchine diverse fra loro, ma per forza di cose sconteterà sempre qualcuno, anche quando viene applicato in modo giusto. il Success Ballast per le gte-am penso invece che sia un'esagerazione.
mente il performance window per le nuove "hypercar", che non è un nuovo bop, è sacrosanto.

ogni epoca d'oro ha anche i suoi difetti, le gte pro purtroppo hanno questo problema.l'era "ibrida" lmp1 appena passata è stata meravigliosa, ma imperfetta anch'essa. con porsche,audi, toyota e anche nissan per un certo periodo, cosa si poteva chiedere di più ? perfino la f1 era gelosa:asd:
ma le squadre private/piccoli costruttori? ignorarli è stato un grosso errore secondo me.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

è uscita anche una prima entry list provvisoria della 1000 miglia di sebring. sebring 1000

anche se c'è scritto jenson button, in realtà non ci sarà nè a sebring nè a spa. infatti la priorità per lui il prossimo anno è il super GT, a marzo ci sono i test pre-campionato e a maggio la 500km di fuji capita nello stesso weekend. lo rivedremo alla 24h di le mans. di certo i sostituti non mancano, a cominciare da Sirotkin.

non ci sono ancora piloti confermati per la ByKolles, per la dragonspeed lmp1 ritorna Henrik Hedman al posto di james allen.

clearwater racing avrà due nuovi piloti, dopo che Sun Mok e Keita Sawa si sono ritirati. sono Matteo Cressoni e Luis Perez Companc, con Matt Griffin.

AF Corse avrà come terzo pilota Daniel Serra per ferrari n.51 e Miguel Molina per la n.71. Aston Martin invece ha confermato Darren Turner per la Vantage AMR n.95 e Jonny Adam  per la n.97.

giravano notizie per una possibile partecipazione di corvette alla gara( una come in cina) e del team g-drive lmp2. per ora non ci sono.

e poi manca ginetta, come era prevedibile. probabilmente hanno preso la decisione di saltare tutte le gare fuori dall'europa, come la bykolles l'anno scorso. da quello che ho capito i finanziamenti per tornare nel WEC con l'unica ginetta rimasta, ora motorizzata aer, ci sono e si sta aspettando solo il via libera dell'aco. aspettiamo notizie ufficiali e magari di rivederla già in florida, perchè questa entry list è  provvisoria e mancano ancora tre mesi.

 

 

 

 

Edited by kaos80
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

bmw, per mezzo di Jens Marquardt( direttore sportivo bmw), ha fatto sapere di non essere interessata alla nuova categoria "hypercar". si sapeva già in realtà, bmw è sempre stata più attenta al progetto sull'idrogeno(2024) e poi è appena entrata in gte-pro( e in formula E, senza dimenticare il DTM). quindi non è una notizia negativa per i nuovi regolamenti appena approvati.
ma la cosa interessante, è che era in discussione la possibilità di far diventare le gte-pro categoria principale del WEC, insieme alle hypercar( ovviamente con le opportune modifiche per le gte attuali). ma l'idea è stata bocciata alla fine.

image.thumb.jpeg.46c91ffe7760739c6bc1ebc9021a02a3.jpeg

Share this post


Link to post
Share on other sites

prima ho postato due foto reali di come potrebbero essere le nuove hypercar, ecco anche due bellissime illustrazioni fatte dagli appassionati.

una riguarda l'aston martin, che è molto vicina ad entrare nella nuova categoria WEC "hypercar".

image.thumb.jpeg.9c06284ad829946bdf081e6167fdca15.jpeg

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now



×
×
  • Create New...