Jump to content
GLI ULTIMI ARTICOLI

European F3 Championship 2017


R18
 Share

Recommended Posts

  • 3 weeks later...

Questo weekend si corre il Gran Premio di Pau. Ecco la griglia di partenza per gara-1:


Callum Ilott (Dallara-Mercedes) - Prema - 1'09"514 - Gruppo A
Lando Norris (Dallara-VW) - Carlin - 1'09"724 - Gruppo B
Joel Eriksson (Dallara-VW) - Motopark - 1'09"882 - GA
Maximilian Gunther (Dallara-Mercedes) - Prema - 1'09"753 - GB
Joey Mawson (Dallara-Mercedes) - VAR - 1'09"907 - GA
Jake Dennis (Dallara-VW) - Carlin - 1'09"856 - GB
Guan Yu Zhou (Dallara-Mercedes) - Prema - 1'09"942 - GA
Jake Hughes (Dallara-VW) - Carlin - 1'09"959 - GB
Nikita Mazepin (Dallara-Mercedes) - Hitech - 1'10"146 - GA
Pedro Piquet (Dallara-Mercedes) - VAR - 1'10"439 - GB
Ralf Aron (Dallara-Mercedes) - Hitech - 1'10"258 - GA
Harrison Newey (Dallara-Mercedes) - VAR - 1'10"498 - GB
Mick Schumacher (Dallara-Mercedes) - Prema - 1'10"271 - GA
Ferdinand Habsburg (Dallara-VW) - Carlin - 1'10"634 - GB
Jehan Daruvala (Dallara-VW) - Carlin - 1'10"350 - GA
David Beckmann (Dallara-Mercedes) - VAR - 1'10"673 - GB
Andreas Keyvan (Dallara-VW) - Motopark - 1'10"854 - GA
Tadasuke Makino (Dallara-Mercedes) - Hitech - 1'10"981 - GB
Marino Sato (Dallara-VW) - Motopark - 1'12"262 - GA

Link to comment
Share on other sites

Eriksson vince una bella gara-1 davanti a Norris. Ilott ritirato dopo poche curve per un incidente. Sul podio anche Günther, che ha approfittato degli incidenti di Mawson e Dennis, nei quali ha rischiato anche di rimanere coinvolto. Pau ha sempre il suo fascino, circuito che non perdona nulla, specie con una lieve pioggerellina come ora.

Link to comment
Share on other sites

Ilott vergognoso

Al terzo anno allunga la serie di errori clamorosi andando a rail al 2' giro quando era comodamente in testa

 

Norris e' tanta roba

Per quello che sta dimostrando in questo inizio stagione sta percorrendo la strada di mostri sacri come Leclerc e Verstappen

Edited by Mak
Link to comment
Share on other sites

Gara-3. Norris kappaò, Eriksson lo raggiunge in classifica.

1 - Maximilian Gunther (Dallara-Mercedes) - Prema - 28 giri
2 - Callum Ilott (Dallara-Mercedes) - Prema - 1"952
3 - Ralf Aron (Dallara-Mercedes) - Hitech - 3"237
4 - Harrison Newey (Dallara-Mercedes) - VAR - 6"786
5 - Joel Eriksson (Dallara-VW) - Motopark - 8"386
6 - Ferdinand Habsburg (Dallara-VW) - Carlin - 9"395
7 - Tadasuke Makino (Dallara-Mercedes) - Hitech - 11"453
8 - Pedro Piquet (Dallara-Mercedes) - VAR - 11"979
9 - Jake Dennis (Dallara-VW) - Carlin - 12"272
10 - Guan Yu Zhou (Dallara-Mercedes) - Prema - 17"826
11 - Jehan Daruvala (Dallara-VW) - Carlin - 20"756
12 - Mick Schumacher (Dallara-Mercedes) - Prema - 21"234
13 - Marino Sato (Dallara-VW) - Motopark - 27"884

Ritirati
18° giro - Lando Norris
18° giro - Nikita Mazepin
14° giro - Andres Keyvan
11° giro - Joey Mawson
10° giro - Jake Hughes
7° giro - David Beckmann

Il campionato
1. Norris 139: 2. Eriksson 139; 3. Gunther 137; 4. Ilott 109; 5. Habsburg 51

Link to comment
Share on other sites

  • 4 weeks later...

Qualifica per gara-1 all'Hungaroring:

Maximilian Günther (Dallara-Mercedes) - Prema - 1'49"369
Jake Hughes (Dallara-Mercedes) - Hitech - 1'50"224
Jehan Daruvala (Dallara-VW) - Carlin - 1'50"224
Callum Ilott (Dallara-Mercedes) - Prema - 1'50"235
Joey Mawson (Dallara-Mercedes) - Van Amersfoort - 1'49"721 *
Pedro Piquet (Dallara-Mercedes) - Van Amersfoort - 1'50"279
Lando Norris (Dallara-VW) - Carlin - 1'50"290
Guan Yu Zhou (Dallara-Mercedes) - Prema - 1'50"310
Harrison Newey (Dallara-Mercedes) - Van Amersfoort - 1'50"336
Mick Schumacher (Dallara-Mercedes) - Prema - 1'50"345
Ralf Aron (Dallara-Mercedes) - Hitech - 1'50"381
Nikita Mazepin (Dallara-Mercedes) - Hitech - 1'50"513
Ferdinand Habsburg (Dallara-VW) - Carlin - 1'50"651
Tadasuke Makino (Dallara-Mercedes) - Hitech - 1'50"726
David Beckmann (Dallara-VW) - Motopark - 1'51"374
Marino Sato (Dallara-VW) - Motopark - 1'52"745
Joel Eriksson (Dallara-VW) - Motopark - 1'53"254
Keyvan Andres (Dallara-VW) - Motopark - 1'53"760

* Penalità di 3 posizioni in griglia

Link to comment
Share on other sites

Günther vince gara-1 e si porta in testa al campionato, poi Hughes e Daruvala. Norris finisce solo ottavo mentre la rimonta di Eriksson termina alle spalle di Schumacher, in decima posizione.

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

Hughes centra la prima pole al Norisring

Jake Hughes - Hitech - 48"231
Lando Norris - Carlin - 48"233
Pedro Piquet - VAR - 48"246
Maximilian Gunther - Prema - 48"334
Callum Ilott - Prema - 48"352
Ferdinand Habsburg - Carlin - 48"371
Guan Yu Zhou - Prema - 48"379
Joey Mawson - VAR - 48"405
Jehan Daruvala - Carlin - 48"409
Harrison Newey - VAR - 48"411
Nikita Mazepin - Hitech - 48"452
Ralf Aron - Hitech - 48"457
Mick Schumacher - Prema - 48"516
Marino Sato - Motopark - 48"593
David Beckmann - Motopark - 48"613
Keyvan Andres - Motopark - 48"721
Joel Eriksson - Motopark - 48"871
Tadasuke Makino - Hitech - 48"930

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share




  • Upcoming Events

  • Similar Content

    • By leopnd
      Pronti?
      https://www.extreme-e.com/
       
       
    • By Nivola
      Con una decisione un pò a sorpresa la Csai ha deciso di cancellare la F3 italiana.
      Quella che per decenni è stata la palestra per i vari De Angelis,Patrese,Capelli, Modena ecc... è stata cancellata a causa (dice la CSAI)della crisi economica.
      I piloti italiani che vorranno gareggiare(e che se lo potranno permettere) potranno farlo nella rinata F3 Europea.
      E gli altri?
      5 anni fa la nuova presidenza CSAI rilanciò in pompa magna il campionato che languiva con una decina di macchine in pista.
      Arrivò il monomotore Fpt(Fiat powertrain),arrivarono premi in denaro e arrivò la ciliegina sulla torta;il test con la Ferrari F1 per i primi tre classificati e succesivamente anche per il miglior rookie.

      La "favola"è durata giusto un lustro,con i piloti che dopo aver effetuato il test con delle Ferrari vecchie di tre anni, nel migliore dei casi si sono ritrovati a dover ripiegare nelle ruote coperte o addirittura smettere.
      Quei pochissimi che sono entrati nella FDA ne sono usciti praticamente subito,senza che la Ferrari gli aiutasse in modo tangibile.
      Se non vado errato solo Bortolotti rimase per più di un anno.

      Il monomotore si è rivelato un boomerang,con le squadre che accusavano la FPT e la Csai di non fornire a tutti i piloti motori con prestazioni simili;in sostanza di dirottare i motori "buoni" a piloti già  designati.
      Da chi? Boh?
      Questi sospetti hanno allontanato piloti e team impoverendo di fatto il campionato tornato a poche macchine a lvia.
      La crisi economica ha fatto il resto.

      Complimenti a tutti!
    • By leopnd
      ACI Racing Weekend



      www.monzanet.it
  • Popular Contributors

×
×
  • Create New...