Jump to content
R18

[Motomondiale] 2016.14 - GP Aragona

Recommended Posts


Ieri, il team Movistar senza motore ha fatto visita a quello motorizzato con i suoi due ciclisti più rappresentativi, Nairo Quintana e Alejandro Valverde:

aragon.png

Per la serie: poche vittorie in una sola foto...

click.middle.jpg

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

questo circuito non è mai piaciuto 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Iannone rinuncia alla gara dopo la FP1. Correrà ancora Pirro.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non è mica scemo, con la scusa della schiena ormai Andvea nel weekend sta sempre a casa, chissà come mai  :rolleyes:

Edited by Rops
  • Like 4

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il più veloce nelle libere di oggi è stato Daniel Pedrosa, che ha preceduto Márquez e Crutchlow a dimostrazione del fatto che molto probabilmente questo circuito favorirà l'ottima accelerazione delle Honda, viste le tante curve lente che lo caratterizzano. Quarto posto per Rossi, mentre Lorenzo è settimo alle spalle anche di Pol Espargaró e Viñales. Decimo Dovizioso, mentre Hayden chiude la lista dei tempi al suo ritorno in MotoGP.

Nakagami ha concluso al primo posto nell'aggregata della Moto2, precedendo di 65 millesimi Lowes, di 91 Lüthi e di 116 Folger. Il britannico e il tedesco non hanno migliorato nella seconda sessione il tempo della prima. Quinto Baldassarri davanti a Morbidelli e Corsi, poi Zarco. Abbastanza indietro Rins, per ora solo 14esimo. Nella FP1 si è registrato l'infortunio ad una clavicola per Miguel Oliveira, vittima di una caduta.

Brad Binder comanda nuovamente la Moto3 davanti ad Andrea Migno. Terzo un ritrovato Quartararo, fresco di annuncio con il team Pons (in Moto2) per il 2017. Quarto posto per di Giannantonio davanti agli spagnoli Navarro, Martín e Arenas, segno che probabilmente i piloti di casa potrebbero tornare protagonisti qui dopo una stagione difficile. Peccato perché il più veloce tra gli spagnoli attualmente in pista, Joan Mir, sia febbricitante e non abbia girato oggi. Per quanto riguarda gli italiani, oltre a Migno top ten anche per Locatelli e Dalla Porta, ottavo e nono, mentre Bastianini è undicesimo. Decisamente più distanti gli altri.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tre wild card (e vecchie conoscenze del mondiale) provenienti dal CEV Moto2: Tetsuta Nagashima (Team Ajo), Steve Odendaal (Team AGR) e Alan Techer, quest'ultimo con telaio NTS.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pioggia di voli nelle libere. Rossi, Marquez, Hayden, Pol Expargaro che ha centrato Petrucci, Alex Lowes che ha una caviglia come un melone.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nuova pole per Bastianini in Moto3, con Navarro e Loi in prima fila. Binder solo settimo, ancora molto indietro gli altri italiani.

Anzi, Binder quinto perché Loi e Rodrigo ha quattro posizioni di penalità, a chiudere la prima fila è Canet.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Honda totalmente ingiocabile con la pole di Márquez, mentre Pedrosa e Crutchlow sprecano con una caduta a testa. Viñales e Lorenzo completano la prima fila, poi Dovizioso, Crutchlow ed un deludente Rossi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

A Lowes la pole della Moto2 davanti a Márquez e Nakagami. Quinto Zarco davanti a Baldassarri e Morbidelli, decimo Pasini e solo 13esimo Rins.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Marquez oggi ha fatto 3 o 4 pole. :asd: Credo che il suo peggior giro sarebbe bastato.
Rossi in seconda fila non ci voleva, il passo non sembra male ma c'è il rischio di perdere troppo tempo i primi giri. Marquez comunque sembra possa fare un po' quel che vuole qui.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Navarro vince la Moto3, ma Binder col secondo posto è campione del mondo con quattro gare d'anticipo. Terzo Bastianini, quarto di Giannantonio, Bulega out già al primo giro.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sbaglio o in questo WE di gara ci son state parecchie cadute? Anche questa mattina nel warmup della MotoGP se non erro...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Otto giri alla conclusione della Moto2. Lowes comanda su Márquez. Morbidelli si gioca il podio con Lüthi, Rins sesto con Zarco nono.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Zarco supera Corsi mentre Rins è insidiato da Baldassarri.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Morbidelli ha preso Márquez. Baldassarri, Rins, Zarco e Corsi in lotta per la sesta posizione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vince Lowes, secondo Márquez davanti a Morbidelli. Sesto Rins davanti a Baldassarri e Zarco: un punto di vantaggio per il francese in classifica, ma se questi due vanno avanti così si giocano il titolo a 8-10 punti a gara...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tutti i primi su doppia gomma dura, a parte le Yamaha e Pedrosa con la media davanti e Dovizioso che ha due medie.

Share this post


Link to post
Share on other sites

I tre spagnoli fanno a spallate dopo due curve :zrzr:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now



×
×
  • Create New...