Jump to content
  • Sono in questa pagina   0 members

    • No registered users viewing this page.

Esteban Ocon


R18

Recommended Posts

Esteban Ocon rimpiazza Rio Haryanto in Manor

Nato a Évreux il 17 settembre 1996. 

Tra il 2006 ed il 2008 vince tutto nei campionati francesi di kart. Nel 2011 è vicecampione europeo della KF3 e decide per il passaggio in monoposto.

Il 24 marzo 2012 debutta nella Formula Renault 2.0 Alps a Monza, chiudendo ottavo nella prima manche e quinto nella seconda, con il team Koiranen. Centra due terzi posti in Austria e chiude la stagione al settimo posto. Nello stesso anno è protagonista anche nell'Eurocup Renault e, da buon debuttante, fa più fatica ad emergere subito ad un livello più alto. Ottiene comunque un altro terzo posto in casa, a Le Castellet, e termina quattordicesimo.

ocon-2012.jpg

Nel 2013 passa al team ART e dà l'assalto al titolo. Non riesce a tenere il passo dei più esperti Gasly e Rowland ma chiude terzo con due vittorie a fine stagione, a Le Castellet e a Barcellona. Corre tre weekend anche nel campionato NEC vincendo al primo colpo a Hockenheim.

Gli ottimi risultati conseguiti convincono il team Prema ad inserirlo nella entry list del Gran Premio di Macao. Chiude buon decimo.

f3-macau-gp-2013-esteban-ocon.jpg

Prema lo tiene in squadra per dare l'assalto al titolo europeo di Formula 3 nel 2014. I colori sono quelli della Lotus poiché nel frattempo è entrato nello young programme della scuderia britannica. Conquista nove vittorie e 21 podi in 33 gare e centra il titolo, avendo ragione di Tom Blomqvist e niente meno che Max Verstappen.

F3-2014-SILVERSTONE-ESTEBAN-OCON-du-PREM

Partecipa anche a due round della Formula Renault 3.5 con la vettura del team Comtec, in grave crisi finanziaria. Nono posto al debutto in Ungheria.

WSR-2014-PAUL-RICARD-Esteban-OCON-Team-C

Si presenta da favorito a Macao ma termina quarto nella gara di qualifica e non termina nemmeno il primo giro in finale.

Partecipa per la prima volta ad un weekend di Formula 1, disputando la FP1 in quel di Abu Dhabi.

f1-abu-dhabi-gp-2014-esteban-ocon-lotus-

Torna con ART per il 2015, in GP3. Nelle prime gare subisce l'iniziativa di Luca Ghiotto, ma dalla seconda manche di Silverstone inizia una serie di nove secondi posti consecutivi che lo rilancia al comando, anche perché Ghiotto si dimostra molto meno costante. Conquista il titolo per otto punti, pur vincendo una sola gara contro le cinque dell'avversario.

gp3-barcelona-test-2015-esteban-ocon-art

Nel frattempo, proseguono i test in Formula 1 con Force India.

f1-barcelona-may-testing-2015-esteban-oc

Preferendo il DTM ad una promozione in GP2, Mercedes lo schiera come sostituto del campione in carica Pascal Wehrlein nel campionato tedesco. Non va però oltre un nono posto a Zandvoort.

dtm-lausitz-2016-esteban-ocon-mercedes-a

Partecipa a quattro FP1 con la Renault prima della chiamata in Manor al posto di Haryanto.

XPB_807763_HiRes.jpg

 

  • Like 3
Link to comment
Share on other sites

  • 8 months later...
  • 1 month later...
  • 2 weeks later...
  • 11 months later...
Il 11/6/2017 at 23:15 , Andrea Gardenal ha scritto:

Pilota del giorno a mio modestissimo parere. Con un'ordine di scuderia da parte della Force India forse sarebbe anche arrivato a podio

Pilota del giorno anche ad un anno di distanza...le parole su di lui superano quelle rivolte al vincitore del gp ed al suo compagno di team che, sino a prima della gara, era diventato una "pippa sopravvalutata" (cit.) dopo l' errore nelle fp3

E' bastato che Ocon non lottasse con i Mercedes per attirare su di se tutta l' "attenzione" italica (e non)...

In rete c'è un mix di cattiverie miste a puttanate che anche la metà sono troppe...non ricordo di aver letto tutto ciò nei riguardi di un pilota che ha corso comunque una gran gara a Montecarlo

Edited by Kitt
Link to comment
Share on other sites

  • 5 months later...

Un 2018 parecchio incostante, quello di Esteban. A velocità non si discute nemmeno lui, ma anche qui bisogna smussare qualcosina. 

Quello che ha fatto a Interlagos è abbastanza emblematico. E direi che l'anno in panchina se lo è pure meritato, con questo gesto. Lo avrebbe scontato lo stesso, ma almeno nel 2019 avrà di che guardare e imparare, stando ai box. Anche perché nel 2020, a meno di una stagione d'esordio clamorosa di Russell, sulla seconda Mercedes credo proprio che ci sarà lui.

E non si faccia l'errore di pensarlo come uno scudiero di Hamilton, nel caso. Dovesse salire su una Freccia d'Argento, io sono strasicuro che Esteban muoverebbe una guerra spietata a Hamilton, con il rischio di essere schiacciato perché l'avversario sarebbe quello lì, ma di certo sarà necessario un autentico bombardamento per buttarlo giù. In questo mi ricorda Verstappen, che ha pure battuto ai tempi della Formula 3: un pilota davvero pronto a tutto pur di emergere.

Il 2019 lo passerà ai box ma, visto che a quanto ho capito sarà il "jolly" della Mercedes, credo comunque che dovrà tenersi ben pronto. Specie in sponda Williams.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

  • 9 months later...
  • 2 months later...

49069935976_8cb254f934_h.jpg
Esteban Ocon - Mercedes AMG F1 W08 EQ Power+ 2017
Entrant: Mercedes-Benz AG / Petronas Motorsport
Batch: '125 Years of Mercedes in Motorsport' 
26th Festival of Speed 2019
Goodwood, Westhampnett (GBR)
July 6th & 7th 2019

GEAR
Canon EOS 7D Mark II
Canon EF 50mm f/1.8 STM

F/7.1, 1/200, ISO-100, 50mm (2019)

Link to comment
Share on other sites

  • 3 weeks later...
  • 1 year later...

Delusione dell'anno insieme a Bottas, a mio parere.

Renault ha conosciuto un buon miglioramento prestazionale come vettura ma Ocon è sempre rimasto nel limbo, battuto abbastanza sonoramente da Ricciardo e senza lampi a parte il secondo posto di Sakhir in una gara che definire strana è un eufemismo. Mi aspettavo molto di più da un pilota che si è sempre portato dietro una reputazione molto alta, come pilota. Credo che Mercedes, preferendogli Russell, non abbia perso molto. 

Il prossimo sarà il secondo anno del suo "prestito" in Renault-Alpine e di fronte si ritroverà Alonso, ancora affamato nonostante i quasi 40 anni. Rischia di essere la bocciatura definitiva e a quel punto anche in caso di effettivo ritorno in Mercedes potrebbe mettersi abbastanza male.

Link to comment
Share on other sites

  • 7 months later...
  • 1 year later...

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...