Jump to content
Kraven VanHelsing

Chi segue ancora la F1?!

Recommended Posts


ieri sera c'è stata una puntata di Paddock (canale Telereporter o streaming YouTube) molto interessante, dove si è parlato sia delle nuove regole (2017), sia della questione Ferrari, sia della questione Kvyat ma iniziando con due tributi a Gilles Villeneuve e Ayrton Senna durante il quale diversi ospiti sono andati giù molto più pesante del previsto (mi aspettavo degli attacchi, ma non di questa entità);

la mia chiave di lettura è che hanno portato avanti la logica "le fiabe si raccontano ai bambini" che ogni programma di nicchia e di esperti dovrebbe seguire: ognuno è bravo o meno, ognuno ha pregi e difetti, in F1 non esistono nè sono mai esistiti gli eroi senza macchia alla SuperCena, bensì bisogna semplicemente considerare tutti gli aspetti (nel bene e nel male) anzichè occultarne opportunamente alcuni;

Villeneuve è stato un fenomeno (si è parlato di Jarama, di Digione, di Piroli a Imola ecc), ma diverse cose che girano sul suo conto (soprattutto a distanza di anni) sono ben lontane dalla realtà, ecco alcune parole dette da Merzario e Allievi (forse anche Cavicchi è intervenuto).. e visto che "i numeri non contano nulla, valgono le sensazioni" allora presterei un orecchio anche a queste :

commento tipico: "Gilles era una persona fantastica, adorata da tutti nel paddock"

Allievi: "Gilles non stava simpatico a nessuno tolto Scheckter e Tambay" (e sulla questione padre, bastano le parole di Jacques in "i Signori della F1")

commento tipico: "Gilles aveva il rispetto di tutti"

Allievi "Gilles non era ben visto dagli altri piloti perchè metteva a rischio la vita di tutti, a ogni curva... oltretutto andò addosso a Giacomelli, a Patrese e in generale stava sulle palle a quasi tutti gli italiani.. correva come se gli altri non ci fossero"

poi hanno parlato del debutto a Silverstone con carte false (si diede 3/5 anni in meno) per presentarsi come giovane prodigio che arriva e dà paga a tutti (fatto che Keke Rosberg fece venire a galla, avendolo visto precedentemente in Formula Atlantic), poi "quello che combinò al debutto in Ferrari, di cui non voglio nemmeno parlarne" (cit. Merzario) e della volta in cui Eddie Jordan lo definì un idiota al volante (episodio del giro di rientro su 3 ruote)

non date retta a Allievi e Merzario, sono due troll di professione

Share this post


Link to post
Share on other sites

Chiudiamo questo topic, visto che è usato in modi scorretti.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
39 minuti fa, mrk-cj94 ha scritto:

non date retta a Allievi e Merzario, sono due troll di professione

Merzario non lo so (ma è un personaggio bello strano anche lui), su Allievi non c'è il minimo dubbio.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, The Rabbit ha scritto:

Merzario non lo so (ma è un personaggio bello strano anche lui), su Allievi non c'è il minimo dubbio.

ad Allievi Rai non davo un centesimo quando lo seguivo, ma da quando l'ho visto a Paddock (e manco io ci credevo) non ho potuto che cambiare opinione, provare per credere: in Rai è ultras puro che spara minchiate dalla mattina alla sera (denigrazioni prima a Vettel, alla Red Bull, a Hamilton, Alonso #1, Kimi cojone, Danica Patrick zoccola ecc) dando al pubblico di massa quello che il pubblico di massa vuole;

a GdP/Paddock invece (programma di nicchia con pubblico esperto) dice cose totalmente diverse (e fa spesso accenni storici, mentre in Rai è pura divulgazione), spesso in disaccordo con le sue parole dette alla Rai...

è immorale? boh, ma non è nel torto: a pubblico diverso dai un prodotto diverso, e questo è ineccepibile

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, mrk-cj94 ha scritto:

ad Allievi Rai non davo un centesimo quando lo seguivo, ma da quando l'ho visto a Paddock (e manco io ci credevo) non ho potuto che cambiare opinione, provare per credere: in Rai è ultras puro che spara minchiate dalla mattina alla sera (denigrazioni prima a Vettel, alla Red Bull, a Hamilton, Alonso #1, Kimi cojone, Danica Patrick zoccola ecc) dando al pubblico di massa quello che il pubblico di massa vuole;

a GdP/Paddock invece (programma di nicchia con pubblico esperto) dice cose totalmente diverse (e fa spesso accenni storici, mentre in Rai è pura divulgazione), spesso in disaccordo con le sue parole dette alla Rai...

è immorale? boh, ma non è nel torto: a pubblico diverso dai un prodotto diverso, e questo è ineccepibile

Mi hai dato un motivo in più per disprezzare il personaggio, ti ringrazio: dire cose diverse a seconda del luogo in cui parli/delle persone a cui ti rivolgi è uno dei comportamenti più schifosi che si possa avere. E sinceramente frega poco se si dice anche una cosa giusta in mezzo ad un mare di minchiate.

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
30 minuti fa, gio66 ha scritto:

o per cercarsi un posto di lavoro a Sky (motivo in più per abusare degli streaming illegali, alla faccia di certe larve).

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 minuti fa, The Rabbit ha scritto:

Mi hai dato un motivo in più per disprezzare il personaggio, ti ringrazio: dire cose diverse a seconda del luogo in cui parli/delle persone a cui ti rivolgi è uno dei comportamenti più schifosi che si possa avere.

allora prego; anche Aldo Giordani dava diverse letture a diversi target (telecronache rai per il basket versus il suo programma radiofonico), ed è uno dei migliori giornalisti italiani del Novecento, cui Tranquillo e Buffa danno un rispetto sconfinato; si chiama mercato, si chiama realtà (non giustifico le cazzate di Allievi in Rai ma giustifico il diverso atteggiamento)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 23/4/2016 at 18:59 , alessandrosecchi ha scritto:

Se è vero che la F1 faceva cagare anche 10/15/20 anni fa, qualcuno mi dovrebbe spiegare perché 15 anni fa c'erano 14 milioni di cristiani attaccati alla TV e adesso 4.

occhio che così si potrebbe dire "perché dici che justin biber fa cagare se vende skilioni di dischi"...

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, mrk-cj94 ha scritto:

ieri sera c'è stata una puntata di Paddock (canale Telereporter .....)

Ma dove lo trovo sto canale maledetto??? Lo streaming non mi va, mi innervosisce

Griglia di Partenza e Paddock sono le uniche trasmissioni semi interessanti che oggi trattano di motori

Share this post


Link to post
Share on other sites

OT a chi interessasse ecco il link alla trasmissione, parte incriminata. 

http://www.grigliadipartenza.com/?pageID=griglia_di_partenza&pID=20160505&play=2

RIOT e chiudiamo argomento. Merzario fa un pò di show e ne spara di sempre più pesanti e gratuite. Allievi ci mette una pezza, riportando la discussione sui giusti binari e raccontando qualche dietro alle quinte succulento.

Problemi per Merzario: si toglieva gli anni, era pericoloso per tutti, aveva solo due amici, non aveva problemi ai freni a digione, colpa sua se s'è ammazzato. Insomma, a Merzario stava sui cogl.ni. e chissene? Bah.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Nameless Hero ha scritto:

occhio che così si potrebbe dire "perché dici che justin biber fa cagare se vende skilioni di dischi"...

Parere personale: sport e musica non seguono le stesse "regole commerciali", per cui è un paragone che trovo azzardato. Chiedo scusa per l'OT.

Share this post


Link to post
Share on other sites

seguire seguo ma non riesco a prendere la F1 "sul serio". è venuta meno la sacralità della F1 .. del resto, quando si fanno certe scelte che capisco nell'ottica della sopravvivenza commerciale della F1 ma da un punto di vista dello sport ... va beh .. 

  • Like 4

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il punto è che la attuale categoria è credibile come un inseguimento di Cobra 11

Share this post


Link to post
Share on other sites

non scherziamo, bollywood è piu' credibile di questa farsa :asd: 

 

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, 330tr ha scritto:

OT a chi interessasse ecco il link alla trasmissione, parte incriminata. 

http://www.grigliadipartenza.com/?pageID=griglia_di_partenza&pID=20160505&play=2

RIOT e chiudiamo argomento. Merzario fa un pò di show e ne spara di sempre più pesanti e gratuite. Allievi ci mette una pezza, riportando la discussione sui giusti binari e raccontando qualche dietro alle quinte succulento.

Problemi per Merzario: si toglieva gli anni, era pericoloso per tutti, aveva solo due amici, non aveva problemi ai freni a digione, colpa sua se s'è ammazzato. Insomma, a Merzario stava sui cogl.ni. e chissene? Bah.

questi discorsi li ha iniziati allievi mi sembra (il primo di sicuro, ed è una cosa che disse anche qualche altro pilota durante la trasmissione, diverse puntate fa), mentre le ultime sono 1) per smentire le voci sul "Gilles aveva i freni andati, ha fatto un miracolo" e l'altra sul chi dice "la sua morte era colpa di Jochen Mass" e non c'è nessun OT da chiudere in quanto perfettamente in-topic

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, AmanteMercedes ha scritto:

seguire seguo ma non riesco a prendere la F1 "sul serio". è venuta meno la sacralità della F1 .. del resto, quando si fanno certe scelte che capisco nell'ottica della sopravvivenza commerciale della F1 ma da un punto di vista dello sport ... va beh .. 

manovre per la sopravvivenza commerciale si fecero pure nel 1994 (creando ulteriori danni, ma questo è un altro discorso), inoltre mi trova sempre difficile definire "puro sport" un'associazione basata da sempre sul potere dei grandi budget e ai giochi politici..

oltre al fatto che la F1 è legata allo spettacolo come minimo dall'aprile 1975 e al business da chissàquando (da quando le squadre hanno bisogno di soldi per sopravvivere, cioè sempre.. negli anni 70 i proprietari delle squadre si liberavano in fretta di gran parte delle vecchie vetture* pur di far cassa)

*quando si passava alle generazioni successive

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, Jps76 ha scritto:

Ma dove lo trovo sto canale maledetto??? Lo streaming non mi va, mi innervosisce

Griglia di Partenza e Paddock sono le uniche trasmissioni semi interessanti che oggi trattano di motori

gli ultimi episodi della vera GdP con Bobbiese (ottobre-novembre 2014) purtroppo furono una presa in giro perchè gli ospiti le trasformavano spesso in festa ma poi ha riacquistato serietà (non a livello di mezzi tecnici eh, anzi Telereporter è messa molto peggio) in termini di ordine e contenuti

della nuova GdP ammiro ogni giorno di più Coppini (direttore di formulapassion.it): nessuno può raccontargli storie o balle, ne ha viste abbastanza per smentire chiunque.. ieri sera al "Ferrari anima rossa? anima rotta" sono morto :asd:

gli altri ospiti invece mi dicono poco, il presentatore poi (la voce di Monza, da decenni) non lo sopporto: è proprio il sentito dire fatto persona, uno yesman alla Inzaghi che vive dei soliti luoghi comuni (nazionalista fino al midollo) e periodicamente smentito da Coppini stesso;

peccato solo che i programmi siano entrambi al giovedì sera, quindi ne guardi uno quando c'è la pubblicità (o quando si parla di moto) nell'altro

Share this post


Link to post
Share on other sites

@mrk-cj94 Usa il multiquote.

E cerchiamo di rimanere in argomento, se si va fuori traccia ha poco senso tenere aperto il topic. Cerca anche di sforzarti a cercare argomenti già trattati e nel caso aggiungere un contributo. Hai aperto altri topic già sovrapponibili a discussioni già aperte.

Giusto per rispettare gli altri utenti, che si ritrovano discussioni dove si passa di palo in frasca. Utenti, che inviterei comunque a non allungare il brodo degli off topic.

Questo indipendentemente dalle opinioni sulla f1, sito e forum, che è lecito avere, ma nel rispetto delle persone, eventualmente del loro lavoro, esprimendosi e utilizzando il forum con buon senso.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusate se ripesco questo thread, ma dopo l'infinita partenza dietro safety car di poche ore fa a Silverstone non ho potuto fare a meno di pensarlo :rolleyes:

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, djbill ha scritto:

Guarda c'è un articolo del boss che fa proprio al caso:
 

Come ammazzare la F1. Grazie, Charlie

http://www.passionea300allora.it/ammazzare-la-f1-grazie-charlie/

 

Letto al volo ;) Che tristezza e che nostalgia della "vecchia" F1...

Per quel che possa valere, sui social il coro contro questa farsa è unanime, percepisco un distacco sempre più convinto e massiccio da parte degli (ex) appassionati appartenenti alla generazione che va dai nati negli anni '80 a quelli ancora più anziani.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now



×
×
  • Create New...