Jump to content
GLI ULTIMI ARTICOLI

Chi segue ancora la F1?!


Kraven VanHelsing
 Share

Recommended Posts

1 minuto fa, Andrea Gardenal ha scritto:

Se l'anno prossimo corrono il 23 aprile (il che significherebbe ponte col 24 e 25) o il 30 (ponte col 1° maggio) sono praticamente sicuro di tornare. Se è in altra data la questione diventa più complicata, perché purtroppo ci vogliono sempre tra le tre ore e le tre ore e mezza per tornare a casa (quest'anno tra il fatto che siamo stati in autodromo fino alle 7, l'aver riaccompagnato a Milano l'amico che mi ha ospitato per la notte e la pioggia che ha rotto i maroni sono tornato a casa alle 23:30)

e avverti che ti offro una birra

  • Like 3
Link to comment
Share on other sites

1 minuto fa, simtester ha scritto:

Io so solamente che per colpa di qualcuno si è perso il senso di questo meraviglioso thread, sta diventando un coacervo di repliche.

Date retta a Giovanni per piacere, prima che tutto degeneri.

:up:

 

Link to comment
Share on other sites

Just now, simtester said:

Io so solamente che per colpa di qualcuno si è perso il senso di questo meraviglioso thread, sta diventando un coacervo di repliche.

Date retta a Giovanni per piacere, prima che tutto degeneri.

f869f6512b0d7187f4e475fc9aa7f250.png

  • Like 4
Link to comment
Share on other sites

7 minuti fa, Davide Hill ha scritto:

Gli onboard sono molto "sintomatici". Le vetture odierne sono molto prestazionali, molto veloci,

le vetture del 2014 per onor di cronaca sono meno prestazionali di quelle del 2004;

rispetto a quella generazione c'è molta meno aderenza in curva (che comporta meno G laterali, che comporta meno sforzo fisico)

2 minuti fa, simtester ha scritto:

Io so solamente che per colpa di qualcuno si è perso il senso di questo meraviglioso thread, sta diventando un coacervo di repliche.

Date retta a Giovanni per piacere, prima che tutto degeneri.

calma, il senso del topic è capire se qualche appassionato segue ancora la F1 odierna e per quali ragioni (per quanto sia un tema valido oggi come ieri e come domani... un tema che si ripete ciclicamente e senza mai una risposta univoca in quanto molto soggettivo)

Link to comment
Share on other sites

In questo momento, mrk-cj94 ha scritto:

le vetture del 2014 per onor di cronaca sono meno prestazionali di quelle del 2004;

rispetto a quella generazione c'è molta meno aderenza in curva (che comporta meno G laterali, che comporta meno sforzo fisico)

calma, il senso del topic è capire se qualche appassionato segue ancora la F1 odierna e per quali ragioni (per quanto sia un tema valido oggi come ieri e come domani... un tema che si ripete ciclicamente e senza mai una risposta univoca in quanto molto soggettivo)

 

Per onor di cronaca, io sto esprimendo pareri dopo aver visto un onboard del 1998 e un onboard del 2014. Sto confrontando, corredando il tutto principalmente con impressioni personali, i video di queste due annate. Queste e nessun'altra, per il momento... Il 2004 non l'ho minimamente preso in considerazione... 

 

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

46 minutes ago, mrk-cj94 said:

la cornice di pubblico domenica è stata mica male (vado dal 2012 e ricordavo più gente in passato ma comunque la prima variante era piena [anche perchè era gratis...], buon segno), peccato per l'abbandono precoce in massa non appena il fan favourite ha perso la leadership

Ma a cosa ti stai riferendo? Al Blancpain (visto il post precedente al tuo)? In tal caso, mi aspettavo molta meno gente e ne sono rimasto piacevolmente colpito

[OT]

Il prossimo anno ci ritornerò di sicuro, si potrebbe organizzare qualcosa

[/OT]

  • Like 4
Link to comment
Share on other sites

Sarebbe interessante un esperimento...

Prendiamo 5 o 6 macchine di epoche diverse e i rispettivi piloti che le hanno effettivamente guidate in gara (chiaramente non possiamo andare troppo indietro nel tempo, per chiare ragioni) e le facciamo girare, sulla medesima pista, alternando tutti i piloti su tutte le macchine. I piloti chiaramente dovrebbero "tirare" (nel limite delle proprie possibilità. Fisiche e di "fiducia" col mezzo, ovviamente) e, senza dar minimamente peso ai tempi (e relativi confronti cronometrici tra di essi), si raccolgono solo ed esclusivamente le impressioni "a pelle", le considerazioni che ognuno lascia rispetto ad ogni singolo mezzo guidato. 

Potrebbe creare spunti interessanti, chissà...

Edited by Davide Hill
  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Esperimenti simili non sono nuovissimi..mi ricordo Moss sulla Brabham '83, Schumacher sulla Ferrari '84 (mi pare).

Se mettiamo "a sistema" credo che le macchine più difficili in assoluto siano quelle dei primi anni '80. Turbo arcaici, effetti suolo..bestie al limite della guidabilità. Alcuni piloti non erano proprio in grado di esplorarne i limiti.

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

2 ore fa, mrk-cj94 ha scritto:

Le F1 vanno guidate non tenute: meglio una F1 difficile da guidare ma facile da tenere fisicamente come le vetture di oggi (tant'è che con l'acquazzone scatta la bandiera rossapiuttosto che una vettura difficile da tenere fisicamente ma che si guida sui binari come furono quelle del 1998-2008...

 

Ne hai sparate molte ma questa è il top.  

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

10 minuti fa, Krusty ha scritto:

Ma a cosa ti stai riferendo? Al Blancpain (visto il post precedente al tuo)? In tal caso, mi aspettavo molta meno gente e ne sono rimasto piacevolmente colpito

[OT]

Il prossimo anno ci ritornerò di sicuro, si potrebbe organizzare qualcosa

[/OT]

sìsì, a Monza nel 2012-13-14 andavo a quasi tutti gli weekend di gara (tolta SBK per prezzi), l'anno scorso ho un po' staccato e quest'anno sono a 1 weekend su 2...

mah come presenza forse devo riguardare i video che ho fatto gli altri anni ma in passato ricordavo più gente per il Blancpain (ora sono io quello che entra in mod. "ieri > oggi" :P)

quest'anno avevo anche puntano ad andare a vedermi la 500Miglia di Indy in loco (la 100^ è irripetibile) ma non sono riuscito a raccattare abbastanza soldi

se volete si può fare per il 2017 (io sono anche aperto a organizzare regolarmente la visione di gare di F1 ecc a casa mia o di qualcuno, tanto abito a mezz'ora abbondante da Milano) anche se spesso per il Blancpain lascio verso le 17 causa batteria (senza Maps non torno a casa lol)

 

Link to comment
Share on other sites

20 minuti fa, sundance76 ha scritto:

Prova a sentire Hakkinen e Schumacher quando guidarono la Mercedes '39.

Asp..devo cercare il numero di Mika, Lewis, Nico..visto che ci sono faccio uno squillo anche al mio amico Nick Mason!:D

A parte gli scherzi non penso proprio che nessuno di loro abbia mai GUIDATO VERAMENTE una di quelle bestiole.

Ricordi Elly? Disse che andare piano era facile come andare in bicicletta..

Io sono quasi convinto che le monoposto più difficili siano quelle degli '80 turbo effetto suolo (Renault?), forse (forse) la più facile la Maserati 250F: maneggevole, semplice, potente in maniera non esagerata. Così almeno mi par di aver intuito dalle dichiarazioni di Fangio, di Brundle e qualcun altro che l'ha guidata (tra gli altri Clarkson). Quelle prime anni '90 erano molto difficili, via via sempre più semplici. Oggi sono giocattolini, stracolme di bottoncini e comandini. Ma con una gran potenza.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, Davide Hill ha scritto:

Aggiungo solo un particolare, a margine...

Fermo restando quanto scritto in precedenza, se vedo un onboard odierno, penso che lo potrei fare anche io (per "scherzo", ovviamente... In "soldoni" non è assolutamente così... non c'è nemmeno bisogno di dirlo). Se vedo il video del 1998, invece, decisamente no. Non potrei pensarlo nemmeno per scherzo...

Parere personale, ovviamente, frutto di semplici estemporanee (e fantasiose, lo ripeto) sensazioni "a pelle" dettate dalla visione di entrambi i video... 

Io invece questa sensazione ce l'avevo guardando proprio gli onboard di fine anni 90 o primi 2000.  Mi impressionavano invece i cameracar anni 80 con il cambio manuale e quelle vibrazioni pazzesche. Oggi sarei intimorito dalla necessità di spippolare continuamente su tutti quei manettini.

C'è da dire che la tecnologia delle riprese onboard è progredita di pari passo con le vetture, la notevole riduzione delle vibrazioni amplifica l'impressione di "facilità".

Di fatto la difficoltà o l'abilità nella conduzione pura si è spostata nel tempo su fattori diversi, il mio sogno proibito è che tornasse preponderante la necessità di modulare la spinta sui pedali (acceleratore o freno che sia), cosa smarrita già a fine anni 90 appunto.

  • Like 3
Link to comment
Share on other sites

4 minuti fa, sundance76 ha scritto:

Io ricordo che Schumacher, su una vettura progettata per superare i 300 km/h disse: "Arrivato a 150 km/h, ebbi paura: temevo che mi sarebbe scoppiato tutto in faccia".

Per quanto riguarda Hakkinen, lui sì che andò più piano

Pilotucoli! :asd:

E pensare che le Mercedes del '38 erano giocattoli rispetto alle 16 cilindri 6000 Auto Union dell'anno prima! Forse, in senso assoluto, le più terrificanti e indomabili rimangono proprio quelle..

Ma secondo te, tra le Formula 1 del dopoguerra, quali la più facile e più difficile? (per lo meno i periodi)

Link to comment
Share on other sites

2 minuti fa, 330tr ha scritto:

 

Ma secondo te, tra le Formula 1 del dopoguerra, quali la più facile e più difficile? (per lo meno i periodi)

Ci ho pensato. 

Non credo si possa stabilire una cosa del genere. O almeno al momento non ci riesco io.

 

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Se si parla di guidabilità schietta, ricordo di aver visto una intervista dove Scheckter definiva la P34 la peggior macchina di sempre.

Sarà. Io avrei fatto il diavolo a 24 per poterla anche solo mettere in moto. Cosa che non provo per le odierne monoposto.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...