Jump to content
  • Sono in questa pagina   0 members

    • No registered users viewing this page.

2. Gran Premio del Bahrain - Sakhir [Commenti]


Andrea Gardenal

Recommended Posts

1 minute ago, Albi66 said:

Magnussen è stato cacciato con una mail, non ha lasciato il team...

L'avesse fatto la Ferrarri ci sarebbe stata la richiesta di intervennto per i caschi blu dell'Onu...

Suvvia, la Ferrari è quella che ti lascia a casa col contratto mezzo firmato :asd: 

Link to comment
Share on other sites

26 minuti fa, Dark One ha scritto:

Beh dai, gli altri due hanno portato a punti la macchina dell'anno scorso.. una delle vetture più immonde mai messe in pista dalla squadra. Ovviamente non ci sarà mai la controprova, ma credo che Button sarebbe andato meglio di Stoffel in gara, era già davanti al momento del ritiro. E' sempre stato davanti nelle libere e in qualifica, tranne che nell'ultimo giro, dove hanno cercato di migliorare l'equilibrio della sua vettura aumentando l'ala all'anteriore.. ma hanno peggiorato la situazione e Jenson si è trovato all'improvviso una macchina molto più imbizzarrita.

Stoffel ha comunque fatto tutto quello che gli si poteva chiedere. Molto bene per essere al debutto su una macchina mai guidata prima. E' chiaro che il futuro della squadra è lui.. Io ripeto, secondo me l'ideale sarebbe piazzarlo su una seconda scuderia motorizzata Honda e fargli fare una stagione da titolare l'anno prossimo. Il debutto in McLaren con al fianco un campione del mondo può essere deleterio.. Anche Magnussen era partito bene a fianco a Button, salvo poi prendersele nel corso dell'anno.. (a proposito, ancora sicuri che abbia fatto un grande affare a lasciare il team per la Renault?)

Anche secondo me Button sarebbe stato avanti, forse la controprova la avremo a Shanghai, se Alonso non può correre.

Su Magnussen... beh, secondo me sì, ha fatto bene. Questo è un anno di attesa, ma se l'anno prossimo lo mantengono e la Renault impara a fare un motore è un discorso diverso

Link to comment
Share on other sites

Statistica giusto per perdere tempo: quante volte è accaduto che il vincitore di entrambe le prime due gare abbia poi perso il titolo?

A occhio mi ricordo di Jacques Laffite nel 1979 (vincitore con la Ligier-Ford in Argentina e Brasile, ma poi a secco per il resto dell'anno e alla fine 4° in Classifica Mondiale).

Link to comment
Share on other sites

31 minuti fa, sundance76 ha scritto:

Statistica giusto per perdere tempo: quante volte è accaduto che il vincitore di entrambe le prime due gare abbia poi perso il titolo?

A occhio mi ricordo di Jacques Laffite nel 1979 (vincitore con la Ligier-Ford in Argentina e Brasile, ma poi a secco per il resto dell'anno e alla fine 4° in Classifica Mondiale).

Prost nell'82

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Boh..., cosi' a naso mi pare che la Ferrari abbia sacrificato l'affidabilità per avere più potenza, del resto due PU in fumo in due GP mi pare che siano un buon campanello d'allarme mica da poco, ma aspetto la differita di Mazzoni per capirne di più.

Comunque non c'è dubbio che Rosberg ha iniziato bene.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

37 minuti fa, sundance76 ha scritto:

Statistica giusto per perdere tempo: quante volte è accaduto che il vincitore di entrambe le prime due gare abbia poi perso il titolo?

A occhio mi ricordo di Jacques Laffite nel 1979 (vincitore con la Ligier-Ford in Argentina e Brasile, ma poi a secco per il resto dell'anno e alla fine 4° in Classifica Mondiale).

Non saprei ma alcuni mondiali sono stati vinti da piloti senza vittorie nelle prime 2 gare.

nel 2012 vettel ha vinto alla 4a gara (poi ancora a secco per molte altre)

nel 2010 ha vinto alla 3a gara

nel 2003 Schumacher alla 3a gara

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Gara abbastanza confusa all'inizio ma i valori sono quelli che mi aspettavo: Mercedes e Ferrari molto vicine, con un ottimo Nico e un solido Kimi, Hamilton deve ancora entrare in ritmo, per il resto, bravo Ricciardo, ottimo Grosjean, Verstappen si conferma un cannibale a soli 18 anni, grande prova di Vandoorne sulla McLaren, e di Wehrlein su Manor! Aspetterò un week end totalmente pulito per dare il giudizio definitivo sulla lotta mondiale, che vede comunque la Mercedes ancora favorita, anche per vedere quanto sia grave il problema affidabilità sulla Ferrari! 

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Un ritiro nel giro di formazione fa molto effetto nostalgia, ma sinceramente celebrerei il ventennale dell'arrivo di Schumi in altri modi. :zizi:

Comunque con 2 gare disputate su 21 è presto sia per trarre giudizi definitivi che per incazzarsi troppo, almeno la prestazione c'è e una volta trovata la quadra (spero presto) dovremmo rompere seriamente le balle ai grigi ad ogni gara (o quasi). Almeno spero. Delusione Hamilton che non mi va sul podio vestito da emiro.

Edited by Schumy81
  • Like 3
Link to comment
Share on other sites

In questo momento, Albi66 ha scritto:

Io questo "balzo" della Mclaren continuo a non vederlo, poi, ovvio che rispetto al 2015 è tutto oro colato.

Ma oggi, nonostante la grande gara, Vandoorne è arrivato decimo, con una Ferrari non partita, una Haas ritirata ed una TR azzoppata....

Il cronometro parla chiaro: un giro e 19 secondi di ritardo per Alonso nel 2015 in una gara senza safety car, 1 giro e 14 secondi di ritardo per Vandoorne oggi, in una gara sempre senza safety car. Magari Button avrebbe fatto meglio, ma fatico a credere che sarebbe rimasto a pieni giri. Alla McLaren va bene che il resto del gruppo è peggiorato sensibilmente rispetto all'anno scorso, quindi un quinto/sesto posto ci può pure scappare in alcune occasioni, ma la strada da percorrere è ancora tantissima

  • Like 3
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...