Jump to content

[GP2 Series] 2015.08 - GP Italia


Recommended Posts

2015 GP2 Italian Grand Prix - Autodromo Nazionale Monza
Round 8/11

4-5-6 settembre 2015



Circuit012_Monza.png

20131229000952_More_info_icon.pngINFO
Lunghezza del circuito: 5,793 km
Giri da percorrere: 30 (gara-1), 21 (gara-2)
Distanza totale: 173,79 km (gara-1), 121,653 km (gara-2)
Numero di curve: 11
Senso di marcia: orario

chronograph_helped_me_318_10637.jpgRECORD
Giro gara: 1:30.258 - Lewis Hamilton - ART Grand Prix - 2006
Giro prova: 1:30.007 - Vitaly Petrov - Addax Team - 2009
Vittorie pilota: 3 - Giorgio Pantano
Vittorie team: 4 - Racing Engineering
Pole pilota: 2 - Giorgio Pantano
Pole team: 2 - Addax Team, ART Grand Prix
Podi pilota: 4 - Giorgio Pantano, Luca Filippi
Podi team: 10 - ART Grand Prix

icon_tv.gifOrari del Gran Premio d'Italia
Venerdì 4 settembre

12:00-12:45 Prove Libere - SkySport F1
15:55-16:25 Qualifiche - SkySport F1
Sabato 5 settembre
15:40 Gara-1 - SkySport F1
Domenica 6 settembre
10:35 Gara-2 - SkySport F1

Albo d'oro
sfYQljd.png

Link to post
Share on other sites

  • Replies 144
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Driver announcement - @JCecotto joins @trident_team at Monza for Round 8 in car #12

Tra un po' manderanno i meccanici a chiedere l'elemosina sulle tribune.

Per non dimenticare...    

Mardenborough sostituisce Gelael sulla seconda Carlin. L'indonesiano è impegnato nella WSR a Silverstone (esattamente come Rowland e Celis che non correrà in GP3).

Link to post
Share on other sites

Mardenborough addirittura in GP2?

 

Continuo a ritenere quantomeno azzardato che un ragazzo proveniente dal mondo dei videogame possa cimentarsi in categorie top del motorsport mondiale... Non tanto per lui, per il suo caso specifico (corre nel mondo "reale" dal 2011 e un minimo di esperienza l'avrà certamente accumulata - anche se il tragico volo sul Nordschleife gli avrà fatto capire in modo netto e definitivo le differenze tra i due "mondi" - e se un team come il Carlin gli ha affidato una Dallara è segno che, nonostante tutto, ci sa fare) ma continuo ad avere il "timore" che, in futuro, qualcuno (e magari non necessariamente pronto) possa ripercorrere le sue orme e sbarcare tra i piloti reali in circuiti reali...

Considerando l'altissima quantità di ragazzotti coglioncelli che si sentono più forti di Lewis Hamilton per aver vinto una gara coi videogiochi, c'è da temere di ritrovarsi qualcuno di loro (magari con una botta di culo o di $$$) tra i piloti professionisti...

E' chiaramente un discorso "border line", una provocazione diciamo, perché nessun team manager dotato di cervello piazzerebbe mai un bimbominkia su una macchina da corsa top (oddio, anche se a pensarci la cosa non è certo scontata) ma sarebbe meglio far tramontare sul nascere qualsiasi "rischio"...

Link to post
Share on other sites

Beh alla fine Nissan ha portato tre piloti della GT Academy a Le Mans e non sono peggio di Cecotto e compagnia. Nessuno di questi è un fenomeno, sia chiaro, ma dare occasione a giovani appassionati, magari senza soldi, di cimentarsi con i migliori non è cosa da poco.

  • Like 2
Link to post
Share on other sites

Infatti ho specificato che il discorso non è direttamente rivolto a lui o ad altri selezionati dalla Nissan con criteri ben precisi... 

Solo che, insomma, c'è sempre il rischio che "possibilità" simili vengano concesse, da gente molto più scriteriata, a ragazzi meno "giudiziosi"...

Edited by Davide Hill
Link to post
Share on other sites

Comunque gran furbata quella di correre GP2/GP3 e WSR nello stesso weekend. Ma il problema è che la cattiva idea sembrava averla avuta Renault (costretta poi, perché lo slittamento di Silverstone è dipeso dai problemi con il calendario della MotoGP), invece i piloti della WSR che corrono in GP2/GP3 preferiscono correre in Formula Renault!

Rowland ovvio, ma anche Malja, Gelael, Yelloly, Celis e la Visser (e ci metterei anche Latifi che poteva salire di nuovo sulla MP ma non lo farà).

Link to post
Share on other sites

Così nelle prove libere:

1 - Pierre Gasly - DAMS - 1'31"669
2 - Alexander Rossi - Racing Engineering - 1'31"986
3 - Rio Haryanto - Campos - 1'32"020
4 - Stoffel Vandoorne - ART - 1'32"040
5 - Rene Binder - MP - 1'32"093
6 - Sergey Sirotkin - Rapax - 1'32"124
7 - Richie Stanaway - Status - 1'32"148
8 - Alex Lynn - DAMS - 1'32"219
9 - Arthur Pic - Campos - 1'32"240
10 - Mitch Evans - Russian Time - 1'32"312
11 - Norman Nato - Arden - 1'32"336
12 - Nobuharu Matsushita - ART - 1'32"462
13 - Artem Markelov - Russian Time - 1'32"484
14 - Raffaele Marciello - Trident - 1'32"492
15 - Andre Negrao - Arden - 1'32"524
16 - Julian Leal - Carlin - 1'32"606
17 - Sergio Canamasas - Lazarus - 1'32"608
18 - Robert Visoiu - Rapax - 1'32"768
19 - Jordan King - Racing Engineering - 1'32"769
20 - Marlon Stockinger - Status - 1'32"057
21 - Johnny Cecotto - Trident - 1'33"079
22 - Meindert van Buuren - MP - 1'33"390
23 - Patric Niederhauser - Lazarus - 1'33"577
24 - Simon Trummer - Hilmer - 1'33"748
25 - Jann Mardenborough - Carlin - 1'33"891

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now



×
×
  • Create New...