Jump to content
GLI ULTIMI ARTICOLI

[Motomondiale] 2015.12 - GP Gran Bretagna


Recommended Posts

  • Replies 333
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

E non è la prima volta quest anno. Il suo addetto al casco è meglio che si dia al badminton Inviato dal mio LT25i utilizzando Tapatalk

Oggi grande spazio sulla Gazzetta all'Italia dei motori: l'impresa del Dottore arriva addirittura dopo sole 34 pagine di calcio. 

Posted Images

"A questo punto Lorenzo è andato" Agostini&Lucchinelli dixerunt

Mure, cosa dicevi della qualità dello studio Cielo? :asd:

Te sarai Otelma, ma io ho un tocco magico, ogni volta che parlo vengo smentito all'istante [emoji23]

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk e scritto dalle mie dita.

  • Like 2
Link to post
Share on other sites

Vale il più grande di tutti ........... I TEMPI !!!

Mi sembra di avere sentito Julian Ryder "lanciarsi" in un "greatest of all time" mentre lo inquadravano...

Link to post
Share on other sites

Va beh mi rispondo da solo :asd: buon podio per Antonelli, considerato da dove partiva, mentre Bastianini ha buttato via una decina di punti, peccato.

Kent è molto forte ma la Honda Kiefer è una bomba.

Link to post
Share on other sites

Petrux: "All'ultima curva ho iniziato a farmi una risata, ma solo all'ultima, perché mi conosco e sapevo che avrei potuto fare un errore anche alla penultima. Ridevo e mi dicevo: adesso vedrai che ti svegli, adesso vedrai che ti svegli! Però non mi sono ancora svegliato, quindi è stata una gara bellissima ed è stato tutto vero".

 

Grande! :D 

  • Like 3
Link to post
Share on other sites

Io per il 2017 spero in una coppia Iannone-Petrucci sulla Ducati ufficiale. Anche se la mia sensazione è che Rossi a fine 2016 smetta, quindi una Yamaha ufficiale potrebbe liberarsi e i due Tech 3 non mi sembrano all'altezza del ruolo.

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

20150830164427.thumb.jpg.06c43bfdca18ab6

 

Stavolta il Predictioner di giornata sono stato io :asd: 

Sull'asciutto Valentino avrebbe difficilmente visto il podio, credo che anche Pedrosino sarebbe riuscito a mettersi davanti. Però capita che possa piovere, e forse nelle moto la componente umana con il bagnato e l'esperienza (soprattutto) sono ancora prevalenti rispetto alle auto. I migliori risultati di Valentino con la Ducati (per citare i suoi anni peggiori) sono arrivati con l'acqua, e con l'acqua evidentemente lui riesce ancora a colmare i problemi che ha sull'asciutto. Non poteva andargli meglio in una gara che, da asciutta, gli avrebbe creato grossi grattacapi, ma non ha sbagliato nulla fin dal mattino nel warmup. Fino ad ora, quando ha avuto occasione di cacciare la zampata, l'ha fatto senza errori. Silverstone è importantissima perché doveva essere una gara da difesa dura in ottica mondiale. Doveva arrivare a Misano dietro e arriverà davanti. Di certo, ha dato ancora una lezione ai giovani, e se non si conoscesse la sua età in certe situazioni si farebbe fatica a credere che ha 13/14 anni più di Marquez o 7/8 più di Lorenzo.

Petrucci è stato semplicemente da lacrime, il Dovi dopo 200 metri era ultimo ed è tornato su come un pazzo. Lorenzo ancora con problemi alla visiera, fossi in lui mi porrei delle domande. Potrebbe aver condizionato la gara ma non possiamo sapere quanto.

Marquez ci ha provato, ma c'è da dire che la caduta m'è sembrata strana, magari ha solo aperto troppo presto.

Campionato apertissimo, ancora. 

Ma non nascondo di essere felicissimo per il mio ultimo idolo sportivo che può ancora regalarmi una gioia. Una volta ritirato lui, non avrò più nessuno da tifare che mi porti indietro di tanti anni.

  • Like 3
Link to post
Share on other sites

Se penso che 15 anni fa al debutto in 500cc la pioggia era la sua croce... Adesso ci deve sperare per vincere :asd:

Comunque, giusto per non mascherare il suo periodo no, Misano è la sua pista e lì dovrà arrivare ancora davanti. Se ce la farà, il titolo sarà davvero una cosa a cui pensare seriamente.

Link to post
Share on other sites

Se penso che 15 anni fa al debutto in 500cc la pioggia era la sua croce... Adesso ci deve sperare per vincere :asd:

Comunque, giusto per non mascherare il suo periodo no, Misano è la sua pista e lì dovrà arrivare ancora davanti. Se ce la farà, il titolo sarà davvero una cosa a cui pensare seriamente.

beh la prima vittoria arrivò a Donington sul bagnato, poi sempre sul bagnato a Donington 2005 fece una gara che è passata alla storia.

 

Più che altro Silverstone 2015 fa da contraltare alla sua peggior gara in carriera ovvero Silverstone 2011 in condizioni simili, ciò dimostra la sua immortalità.

 

Onestamente Stoner a parte Rossi è il migliore su bagnato che io abbia mai visto.

Link to post
Share on other sites

 

beh la prima vittoria arrivò a Donington sul bagnato, poi sempre sul bagnato a Donington 2005 fece una gara che è passata alla storia.

 

Più che altro Silverstone 2015 fa da contraltare alla sua peggior gara in carriera ovvero Silverstone 2011 in condizioni simili, ciò dimostra la sua immortalità.

 

Onestamente Stoner a parte Rossi è il migliore su bagnato che io abbia mai visto.

La vittoria di Donington 2000 fu del tutto insperata, lui stesso diceva di detestare la pioggia, infatti nel 1999 andò molto male sia a Motegi che a Valencia.

Ecco, il precedente del 2011 proprio a Silverstone è quello che mi lasciava più preoccupazioni: in condizioni che ai tempi della Ducati prediligeva, perché i valori in campo si azzeravano o quasi, quel giorno beccò un minuto da Stoner e tipo 30 secondi da Bautista che gli arrivò davanti, non era un gran precedente :asd: 

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now



×
×
  • Create New...