Jump to content
GLI ULTIMI ARTICOLI

Recommended Posts

Stoner doveva lottare contro Rossi e contro la moto. :asd:

Ben diversa la situazione per Marquez, il livello tecnico della HRC è ancora il punto di riferimento. 

 

Direi 2 caratteri completamente diversi

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
  • Replies 289
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

La storia è ormai nota. Fin dal primo giorno Burgess ha espresso le sue perplessità  e le sue proposte di "semplificazione" di molte componenti della moto, andando a sbattere contro l'orgoglio e la

Pensavo di non riuscire più a meravigliarmi e invece...   Appena Vale ha passato Dovi, Marquez ha aumentato un po' il vantaggio (+4.1 a 14 giri dalla fine). Pensavo fosse il segnale che era tutto so

Sara'...ma le telecronache in "Crudeli-style" ,a mio parere,sono l'antitesi del giornalismo....

Rossi ha fatto una gara praticamente perfetta,un capolavoro che mi ricorda alcune vittorie di quando c'era ancora la 500..partire da dietro e riprendere l'avversario...

Ed in questo caso ,Marquez c'era,è la prima volta da un anno che lo Spognolo sente la pressione,io personalmente ero già  soddisfatto del secondo posto,ma a 6 giri dalla fine,mi sono decisamente alzato in piedi,è stato allora che ho cominciato a credere nella vittoria..

Peccato per la caduta di Marc,entrambi sono stati troppo coriacei ,in particolare nella curva del sorpasso, Rossi stringe un pò troppo la traiettoria e Marquez tenta un contro-sorpasso troppo al limite ,ripetendo poi il contatto all'incrocio di traiettoria dove avrebbe dovuto decisamente frenare..

Spero che quest'incidente non pregiudichi i loro rapporti,anche se Rossi ,sul mettere pressione all'avversario (Se Marquez andasse in crisi come Stoner ? Ma non credo)  e sul corpo a corpo resta ancora il mostro sacro della MotoGp.

 

Ps: Non capisco cosa stia accadendo a Lorenzo,la mia personale impressione è che Rossi al suo terzo anno in Yamaha ,sia tornato alla posizione dominante  ed ho anche la sensazione che la moto sviluppata dai nipponici si adatti maggiormente a Vale.

Analisi semplicistica tra epoche e situazioni diverse, Stoner lottava in inferiorità  tecnica palese contro la sua moto come detto da Texas Terror e contro il miglior Rossi , Marquez lotta con Rossi 36enne e con la moto migliore rispetto a Rossi e per ora ogni volta che ha avuto a che fare con Rossi è andato per terra lui...

Edited by Muresan80
  • Like 3
Link to post
Share on other sites

Analisi semplicistica tra epoche e situazioni diverse, Stoner lottava in inferiorità  tecnica palese contro la sua moto come detto da Texas Terror e contro il miglior Rossi , Marquez lotta con Rossi 36enne e con la moto migliore rispetto a Rossi e per ora ogni volta che ha avuto a che fare con Rossi è andato per terra lui...

 

Se non dimentico qualcosa (probabile) si tratta di due cadute: Misano 2014 e domenica scorsa.

Viceversa ricordo Qatar 2014 e Laguna 2013, oltre a LeMans 2014.

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

No dai, che Marc sia sempre caduto non è vero. L'unico corpo a corpo che ha perso con Rossi, sul traguardo, è stato in Qatar nel 2013, per il resto come detto ne è sempre uscito vincitore o è caduto prima. Ma quest'anno la sensazione è che questa statistica sui duelli verrà  notevolmente aggiornata.

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Analisi semplicistica tra epoche e situazioni diverse, Stoner lottava in inferiorità  tecnica palese contro la sua moto come detto da Texas Terror e contro il miglior Rossi , Marquez lotta con Rossi 36enne e con la moto migliore rispetto a Rossi e per ora ogni volta che ha avuto a che fare con Rossi è andato per terra lui...

 

Ovviamente il mio era un augurio per Rossi dato che sono un suo tifoso,mi hai contestato una battuta che ho successivamente auto-smentito (come puoi vedere)  durante il riferimento a Stoner.. la mia  sicuramente "poco impegnata" analisi aveva bisogno,forse  di un pò più di attenzione... :asd:

Stiamo parlando naturalmente di epoche ,vite agonistiche e rivali diversi,ciò non di meno, a 36 anni ,Rossi fa ancora paura, un decimo mondiale sarebbe assolutamente incredibile visti tutti gli adattamenti a cui Valentino si è dovuto sottoporre nel corso della sua carriera ed è sotto gli occhi di tutti (anche di quelli che lo davano per bollito)  come con una moto competitiva (anche se ancora inferiore alla Repsol Honda) riesca a lottare tra i migliori e a volte ad essere ancora  il migliore,nonostante un compagno di squadra di livello assoluto come Lorenzo .

Chi sa se tra 15 anni,Marquez riuscirà  a fare quello che fa ancora oggi Valentino...comunque vinca il migliore, anche se per giovinezza e connubio con la moto ,Marc resta avvantaggiato.

  • Like 2
Link to post
Share on other sites

Azz, suoniamo già  il de profundis ad un ragazzo di 22 anni bicampione in carica? Il mondiale è lungo, e marc ha dimostrato di non avere paura di nessuno. Domenica ha esagerato, come diverse volte nelle ultime 8-9 gare (4 cadute delle 5 in motogp sono avvenute negli ultimi gp), ma ci sta alla sua età . Se raffredderà  i suoi bollenti spiriti sarà  una bella battaglia con vale, e perché no con lorenzo se dovesse riprendersi. Inoltre non vedo l'honda così superiore, la yamaha ha fatto un gran lavoro, anche col nuovo cambio, ormai sono lì come competitività . 

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

In realtà  Rossi stesso ha detto che in generale la Yamaha va più piano dell'anno scorso, prestazionalmente, ma hanno trovato il modo di renderla più competitiva nel suo complesso, avvicinandosi così alla quasi perfezione rappresentata dalla Honda.

Link to post
Share on other sites

occhio che però un motore più potente potrebbe mandare in crisi la ciclistica, gomme e telaio, la moto magari diventa meno efficace e rende meno.

Solito discorso: è impensabile fare una macchina (o una moto) prendendo i pezzi migliori esistenti tra quelli in circolazione: con ogni probabilità  il risultato finale sarebbe una mezza ciofeca
  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Diciamo che alla Yamaha sarebbe bastato mantenere il motore dello scorso anno, come fatto notare da Rossi,con le innovazioni tecniche attuali di cambio e ciclistica.

Il motore  Yamaha a quanto ho capito,non avrebbe dovuto perdere in potenza ed infatti nei prossimi aggiornamenti tenteranno di capire cosa sia accaduto.

Edited by Jax
  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Diciamo che alla Yamaha sarebbe bastato mantenere il motore dello scorso anno, come fatto notare da Rossi,con le innovazioni tecniche attuali di cambio e ciclistica.

Il motore  Yamaha a quanto ho capito,non avrebbe dovuto perdere in potenza ed infatti nei prossimi aggiornamenti tenteranno di capire cosa sia accaduto.

Esatto. il motore yamaha, fino all'avvento del seamless era arrivato, più o meno al livello di honda e ci era rimasto molto vicino anche dopo. Venire sverniciati in rettilineo era solo un ricordo passato. Quest'anno invece...

Link to post
Share on other sites

Esatto. il motore yamaha, fino all'avvento del seamless era arrivato, più o meno al livello di honda e ci era rimasto molto vicino anche dopo. Venire sverniciati in rettilineo era solo un ricordo passato. Quest'anno invece...

 

E va beh ma con i punti di forza che ha quest'anno la Yamaha non penso sia poi un problema grosso il deficit di potenza, tra l'altro le Yamaha Factory pagano sempre qualcosa anche dalle Tech3 (3-6 Km/h). 

Poi continuo a dire, la Honda avrà  anche un motorone, ma il punto forte è in frenata e in ingresso curva, è grazie a quello che Marquez fa la differenza. 

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now



×
×
  • Create New...