Jump to content
GLI ULTIMI ARTICOLI

Recommended Posts


  • Replies 60
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Un'intervista a un giovane Arrivabene pubblicata su AS il 13 agosto 1991.  

O più semplicemente Mattiacci non era all'altezza della situazione. Io penso che se ne sia reso conto e infatti, ha ripiegato su una persona con tutt'altro background

Deve aver avuto una carriera a dir poco impressionante.

Ma solo a me quando parla ricorda Huber dell' Ultimo minuto svizzero?

 

essere stato un uomo dell'Umberto ha influenzato sicuramente... se ci fate caso tutta la nuova gestione FCA e Ferrari è figlia di quella parte della galassia torinese...

Link to post
Share on other sites

mi piace che mette sullo stesso piano entrambi i piloti e poi mi sembra uno con le Palle, a differenza di Domenicali e Mattiacci che sanno solo parlare

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

mi piace che mette sullo stesso piano entrambi i piloti e poi mi sembra uno con le Palle, a differenza di Domenicali e Mattiacci che sanno solo parlare

 

Questo oltre ad avere le palle si prende la responsabilità  del reset apportato alla scuderia... Facile tagliare teste, difficile rimettere in funzione le cose...

  • Like 3
Link to post
Share on other sites

Ragazzi... in onestà ... le cose le ha rimesse in sesto Mattiacci con lo scongelamento delle PU e il totale controllo a Allison.

Fatto questo serviva un uomo di provata fede umbertina, dalle medesime radici del neo presidente.

 

Che i fatti degli ultimi mesi siano stati l'ultimo regolamento di conti d'una vecchia battaglia lo dimostra anche la defenestrazione di Mattiacci... che fra l'altro è uscito, come il suo mentore, proprio dal gruppo.

 

Ora su FCA e Ferrari impera Marchionne ( voluto da U.Agnelli in SGS ), Mattiacci ( arrivato in Marlboro Sports dagli stessi lidi )... La Ferrari è stata de-LCDMizzata, se vogliamo, meglio, deToddizzata, definitivamente.  ;)

 

Nel momento, fra l'altro, in cui Petronas si avvicinava via Place de La Concorde a Stoccarda si definiva il destino degli scampoli Dream Team dei bei tempi che furono.

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Si, ma Marchionne ci mette niente a darti un calcio nel culo se non fai esattamente quello che vuole.

 

I capi fanno così.

 

E cosa NON avrà  fatto Mattiacci? Vincere con quella macchina?

Link to post
Share on other sites

E cosa NON avrà  fatto Mattiacci? Vincere con quella macchina?

La butto lì (col senno di poi).

Avere assecondato troppo i voleri di Alonso e Montezemolo?

Alla fine Marchionne ha cacciato tutti e tre.

  • Like 3
Link to post
Share on other sites

O più semplicemente Mattiacci non era all'altezza della situazione.

Io penso che se ne sia reso conto e infatti, ha ripiegato su una persona con tutt'altro background

Questo è giustissimo, però rimane il fatto che Mattiacci era un uomo di fiducia di Marchionne, per cui credo che ne conoscesse benissimo le capacità  professionali.

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Penso che invece il povero Mattiacci sia stato usato come tappabuchi come nel calcio fanno con gli allenatori ed avesse le mani un po legate visto che essendo arrivato durante la stagione molte cose erano decise

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

La butto lì (col senno di poi).

Avere assecondato troppo i voleri di Alonso e Montezemolo?

Alla fine Marchionne ha cacciato tutti e tre.

 

 

Mio cuggino mi ha raccontato che MM era stato messo li per cominciare a fare piazza pulita,ma dopo qualche mese non solo non aveva fatto nulla,ma era passato "dalla parte" degli epurati.

 

Mancanza di visione a lungo termine....

Link to post
Share on other sites

Questo è giustissimo, però rimane il fatto che Mattiacci era un uomo di fiducia di Marchionne, per cui credo che ne conoscesse benissimo le capacità  professionali.

 

 

Mio cuggino mi ha raccontato che MM era stato messo li per cominciare a fare piazza pulita,ma dopo qualche mese non solo non aveva fatto nulla,ma era passato "dalla parte" degli epurati.

 

Mancanza di visione a lungo termine....

 

Per come era schivo con le telecamere e le dichiarazioni direi ampiamente che doveva svolgere il ruolo di tappabuchi. Mattiacci era l'uomo dell'emergenza dopo le dimissioni di Domenicali.

Link to post
Share on other sites

Per come era schivo con le telecamere e le dichiarazioni direi ampiamente che doveva svolgere il ruolo di tappabuchi. Mattiacci era l'uomo dell'emergenza dopo le dimissioni di Domenicali.

 

Ricordiamoci il modo con il quale è stato congedato:a mio parere,segno del "fallimento" rispetto alle aspettaive/obiettivi si SM

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now



×
×
  • Create New...