Jump to content

Superbike World Championship 2015


Recommended Posts

Notavo che manca la discussione sulla stagione 2015 di SBK, quindi la apro io

 

Lista Team e Piloti

 

Kawasaki Racing Team, Kawasaki ZX-10R: Tom Sykes 66, Jonathan Rea 65

Aprilia Racing Team Red Devils, Aprilia RSV4: Jordi Torres 81, Leon Haslam 91

Aruba.it Racing - Ducati SBK, Ducati Panigale R: Chaz Davies 7, Davide Giugliano 34

Pata Ten Kate Honda, Honda CBR 1000 RR SP: Sylvain Guintoli 1, Michael van Der Mark 60

Voltcom Crescent Suzuki, Suzuki GSX-R 1000: Randy de Puniet 14, Alex Lowes 22

Grillini SBK, Kawasaki ZX-10R: Christophe Ponsson 23, Santiago Barragà¡n 51

MV Agusta Reparto Corse, MV Agusta 1000 F4: Leon Camier 2

Hero EBR, EBR 1190RX: Niccolò Canepa 59, Larry Pegram 72

BMW Team Tà³th, BMW S 1000 RR: Imre Tà³th 10, Gà¡bor Rizmayer 75

Althea Racing, Ducati Panigale R: Matteo Baiocco 15, Nico Terol 18

BMW Motorrad Italia SBK, BMW S 1000 RR: Sylvain Barrier 20

JR Racing Team, BMW S 1000 RR:  Toni Elias 24, Ayrton Badovini 86

Team Pedercini, Kawasaki ZX-10R: David Salom 44, - - TBA - -

Bami Racing Team, Ducati Panigale R: Leandro Mercado 36

Team Go Eleven, Kawasaki ZX-10R: Roman Ramos 40

 

 

Calendario

 

22 Febbraio: GP d'Australia, Phillip Island

22 Marzo: GP di Thailandia, Buriram

12 Aprile: GP di Spagna, Motorland Aragòn

19 Aprile: GP d'Olanda, Assen TT

10 Maggio: GP d'Italia, Imola

24 Maggio: GP di Gran Bretagna, Donington

7 Giugno: GP del Portogallo, Portimao

21 Giugno: GP d'Italia, Misano Adriatico

5 Luglio: GP di Russia, Mosca

19 Luglio: GP degli Stati Uniti, Laguna Seca

2 Agosto: GP della Malesia, Sepang

20 Settembre: Gp di Spagna, Jerez de la Frontera

4 Ottobre: GP di Francia, Magny-Cours

18 Ottobre: GP del Qatar, Losail

  • Like 3
Link to post
Share on other sites

  • Replies 404
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Ieri sera a TeleMax, Alberto Porta ci ha tenuto a farci sapere che Torres ha ottenuto il secondo tempo "grazie ai dati raccolti da Max Biaggi nei test di due settimane fa". Chissà, magari senza quei

Ho appena visto le 2 bellissime gare.   Telecronaca sobria e "sobriamente eccitata" di Rangheri e Biaggi nei momenti topici.   Nessuna nostalgia di urla belluine,gossip e panegirici vari....

http://www.omnicorse.it/magazine/47867/world-sbk-cancellata-la-russia-restano-13-tappe-in-calendario

 

Dorna WSBK Organization e la FIM (Fédération Internationale de Motocyclisme) hanno annunciato con rammarico la cancellazione del round russo, originariamente previsto per il 5 luglio 2015 al Moscow Raceway.

 

Il promotore russo dell’evento, YMS Promotion, non ha infatti fornito le garanzie richieste come da contratto per confermare e mettere in atto l’organizzazione dell’evento.

 

Il round russo non verrà  sostituito, per questo motivo il calendario 2015 WSBK sarà  composto da 13 round. Come conseguenza di questo, il team Moscow Region Yakhnich Motorsport, precedentemente iscritto al Mondiale Supersport, non prenderà  parte all’edizione 2015 della competizione.

Link to post
Share on other sites

Aprilia a mezzo servizio, Guintoli che va a correre sulla moto più scarsa, il campionato sarà  una questione tra le Kawasaki secondo me. Anche van der Mark per me è forte, ma sulla Honda potrà  fare pochino.

  • Like 2
Link to post
Share on other sites

Honda non la darei così indietro, hanno lavorato molto soprattutto sull'elettronica, e poi con il n1 sulla carena non vorranno fare brutte figure. I test non stanno andando benissimo, anche perchè Guintoli deve ancora recuperare bene dal botto di Jerez. Lowes sta andando bene, può fare un Laverty bis a Phillip Island, l'importante è che Suzuki trovi continuità  anche se la vedo dura. Ducati sarà  per me la sorpresa, anche se Giuliano si è già  fatto male e domenica non correrà . Aprilia è una grande incognita, per me la moto resta top il problema è chi la guida. Kawasaki sia come piloti, che come team per ora è davanti a tutti, Rea è carichissimo ci divertiremo.

Link to post
Share on other sites

A Philip Island al posto di Giuliano, infortunato con la lesione di due vertebre lombari (nè avrà  per 2 mesi), torna Troy Bayliss :D

 

Grande Troy!!!!

 

Giuliano aveva appena dichiarato che quest'anno sarebbe stato molto piu' attento.....

 

Magari la caduta non è stata colpa sua,ma dubito che il mononeuronico pilota Ducati possa mai maturare...

  • Like 3
Link to post
Share on other sites

A Philip Island al posto di Giuliano, infortunato con la lesione di due vertebre lombari (nè avrà  per 2 mesi), torna Troy Bayliss :D

sul sito ufficiale SBK si parla di 3 mesi (90 giorni) salta sicuramente i primi 4 gp e probabilmente anche  Imola (10 maggio)

Link to post
Share on other sites

Phillip Island:

 

Race 1
1. Jonathan Rea GBR Kawasaki Racing ZX-10R
2. Leon Haslam GBR Red Devils Roma Aprilia RSV4 +0.039s
3. Chaz Davies GBR Aruba.it Racing Ducati 1199R +0.496s
4. Jordi Torres ESP Red Devils Roma Aprilia RSV4 +2.259s
5. Michael van der Mark NED PATA Honda CBR1000RR +9.838s
6. Tom Sykes GBR Kawasaki Racing ZX-10R +13.761s
7. Sylvain Guintoli FRA PATA Honda CBR1000RR +14.021s
8. Nico Terol ESP Althea Ducati 1199R +15.954s
9. Alex Lowes GBR Voltcom Crescent Suzuki GSX-R1000 +21.106s
10. Leon Camier GBR MV Agusta F4 RR +24.771s
11. Matteo Baiocco ITA Althea Ducati 1199R +28.920s
12. Tati Mercado ARG Barni Ducati 1199R +35.929s
13. Troy Bayliss AUS Aruba.it Racing Ducati 1199R +40.315s
14. Jed Metcher AUS Race Center Kawasaki ZX-10R +45.090s
15. Sylvain Barrier FRA BMW Italia S1000RR +46.444s
16. Roman Ramos ESP GO Eleven Kawasaki ZX-10R +53.331s
17. Randy de Puniet FRA Voltcom Crescent Suzuki GSX-R1000 +58.811s
18. Larry Pegram USA Team Hero EBR 1190RX +1m 06.071s
19. Santiago Barragan ESP Grillini Kawasaki ZX-10R +1m 06.110s
20. Imre Toth HUN Team Toth BMW S1000RR +1 lap

 

Race 2:

1. Leon Haslam GBR Red Devils Roma Aprilia RSV4
2. Jonathan Rea GBR Kawasaki Racing ZX-10R +0.010s
3. Chaz Davies GBR Aruba.it Racing Ducati 1199R +0.298s
4. Tom Sykes GBR Kawasaki Racing ZX-10R +5.242s
5. Sylvain Guintoli FRA PATA Honda CBR1000RR +14.649s
6. Nico Terol ESP Althea Ducati 1199R +16.025s
7. Randy de Puniet FRA Voltcom Crescent Suzuki GSX-R1000 +22.300s
8. Leon Camier GBR MV Agusta F4 RR +23.606s
9. Matteo Baiocco ITA Althea Ducati 1199R +23.818s
10. Roman Ramos ESP GO Eleven Kawasaki ZX-10R +35.775s
11. Tati Mercado ARG Barni Ducati 1199R +39.929s
12. Sylvain Barrier FRA BMW Italia S1000RR +46.267s
13. Santiago Barragan ESP Grillini Kawasaki ZX-10R +57.893s
14. Larry Pegram USA Team Hero EBR 1190RX +1m 02.676s
15. Christophe Ponsson LUX Grillini Kawasaki ZX-10R +1m 05.262s
16. Troy Bayliss AUS Aruba.it Racing Ducati 1199R +1 lap
17. Imre Toth HUN Team Toth BMW S1000RR +1 lap

Link to post
Share on other sites

Finalmente Rea con una moto competitiva va.

 

Chi dormirà  sonni ancora meno tranquilli di Sykes sarà  Guintoli però, è da tempo che dico che van der Mark è forte. Aprilia voglio rivederla nelle prossime gare, qui a Phillip Island sono spesso veloci e poi si perdono.

 

Da Bayliss chiaramente non ci si aspettava la luna, ma almeno una top ten pensavo la potesse centrare, per me se continua può ancora tirare fuori qualcosa. Come minimo invece richiameranno il solito Michel Fabrizio :asd:

 

Grande doppietta della MV Agusta in Supersport con Cluzel e Zanetti, bravi :up:

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now



×
×
  • Create New...