Jump to content

Recommended Posts

OK "pasionari" a 300 all'ora, dite la vostra su quale è stato il periodo migliore per la massima formula a partire dalla sua creazione.

Qual'è il motivo che ve la fa ritenere ineguagliabile?

Quale "sfida tra titani" vi è mancata di più o quale vorreste rivedere?

Quali sono i circuiti che rimpiangete?

Quali le scuderie?

 

Quando, secondo voi, è cominciato il declino?

Quali "correttivi" si potrebbero proporre per invertire la rotta?

  • Like 2
Link to post
Share on other sites

Salve a tutti,

Quante belle domande ...

Non so se c'è un periodo migliore, forse sono tanti periodi ma io so legato agli anni sessanta fino a metà  ottanta, diciamo 86/87 ...

Ineguagliabile non lo è, forse non lo è mai stata, ma il suo fascino resiste quindi la ritengo necessaria ...

Tante sfide ma certo una stagione come il 62 con l'infinito duello Graham vs Jim o il 68 con il trielloHulme/Graham(ancora lui)/Jackye o Mansel/Piquet, Prost/Senna o ancora Nico/Lewis ...

I circuiti? Quelli improponibili, ovvero Nordschleife, il vecchio Spa ( al Kemmel non chicane ma a sinistra verso Masta) e ancora Mont Tremblant, il Montjuich e tanti, tanti altri, improponibili appunto ...

Dispiace quando qualcuno non c'è la fa ma credo sia fisiologico e poi la F.1 deve essere per chi riesce a starci non per tutti ...

Il declino lo determina la politica dei regolamenti fatti "per" ricordate il punteggio 10 8 6 5 4 3 2 1 nato per creare problemi a Michael?

Una soluzione che permetta sorpassi veri, permettendo a chi ha il pelo di farli ... Un regolamento semplice che riguardi le misure di ingombro, non più largo di x e cose cosi poi tutto libero ma dischi in acciaio da 300 così per fare una curva devi frenare a 250 metri ( non a 50) e uno col pelo frena a 200 e sai quante macchine ci stanno in 50 metri?

UTOPIA!

Alla prossima

Franz

Edited by znarfdellago
  • Like 4
Link to post
Share on other sites

OK "pasionari" a 300 all'ora, dite la vostra su quale è stato il periodo migliore per la massima formula a partire dalla sua creazione.

Qual'è il motivo che ve la fa ritenere ineguagliabile?

Quale "sfida tra titani" vi è mancata di più o quale vorreste rivedere?

Quali sono i circuiti che rimpiangete?

Quali le scuderie?

Quando, secondo voi, è cominciato il declino?

Quali "correttivi" si potrebbero proporre per invertire la rotta?

Gli anni 90 per me furono la golden era, dal 1989 al 2001 con il picco nel 1990-1991 ma anche 1995-1998.

Per me fu ineguagliabile perché erano il massimo a livello tecnologico e sportivo , auto tutte diverse tra loro, motori diversi, piste dove ancora si faceva la differenza , vetture tremendamente veloci e difficilissime dal portare al limite.

Subito dietro ci metto il 1967-1968 gli anni 70 e 80

La sfida che avrei voluto vedere era Schumacher vs Senna rimasta solo in stato embrionale . Piquet vs Prost a parità  di vettura .

Rimpiango la vecchia Monza la vecchia SPA , la vecchia Hockenheim, la vecchia mexico city, Suzuka prima delle modifiche, la vecchia Estoril, il vecchio paul Ricard .

Rinnovato la Lotus, la Minardi , la Brabham , la Tyrrell , la Ligier , la Matra, la BRM, l'alfa Romeo, la march, la Benetton , la Cooper, l'Honda , la Renault , la scuderia Italia , la jordan.

Il declino per me è cominciato nel 2003 con l'introduzione delle prime avulse regole . Poi pian piano peggiorando fino a a entrare in stato comatoso dal 2009 in poi , con auto schifose , poi Drs e gomme pastafrolla ecc... No non c'è rimedio bisognerebbe staccare la spina non esiste più la F1 .

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk e scritto dalle mie dita.

  • Like 3
Link to post
Share on other sites

Gli anni 90 per me furono la golden era, dal 1989 al 2001 con il picco nel 1990-1991 ma anche 1995-1998.

Per me fu ineguagliabile perché erano il massimo a livello tecnologico e sportivo , auto tutte diverse tra loro, motori diversi, piste dove ancora si faceva la differenza , vetture tremendamente veloci e difficilissime dal portare al limite.

Subito dietro ci metto il 1967-1968 gli anni 70 e 80

La sfida che avrei voluto vedere era Schumacher vs Senna rimasta solo in stato embrionale . Piquet vs Prost a parità  di vettura .

Rimpiango la vecchia Monza la vecchia SPA , la vecchia Hockenheim, la vecchia mexico city, Suzuka prima delle modifiche, la vecchia Estoril, il vecchio paul Ricard .

Rinnovato la Lotus, la Minardi , la Brabham , la Tyrrell , la Ligier , la Matra, la BRM, l'alfa Romeo, la march, la Benetton , la Cooper, l'Honda , la Renault , la scuderia Italia , la jordan.

Il declino per me è cominciato nel 2003 con l'introduzione delle prime avulse regole . Poi pian piano peggiorando fino a a entrare in stato comatoso dal 2009 in poi , con auto schifose , poi Drs e gomme pastafrolla ecc... No non c'è rimedio bisognerebbe staccare la spina non esiste più la F1 .

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk e scritto dalle mie dita.

Forse hai ragione, il declino potrebbe essere irreversibile...
  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Essendo giovanissimo non ho potuto vivere le epoche passate della Formula 1, come ad esempio gli anni 70, rimasti nel cuore di molti.

Però vedendo filmati del passato, posso dire che mi sarebbe piaciuto molto vedere la formula 1 di fine anni 80 fino alla stagione 1993, quando c'erano piloti come Senna, Prost, Piquet, Mansell, Alboreto, Berger, Patrese, Nannini e Schumi giovane, e poi vedere tutte le scuderie iscritte al campionato che si davano battaglia già  dalle prequalifiche, per sperare in un posto sulla griglia di partenza.

 

Per me la Golden Era è stata dalla fine degli anni 90 fino alla stagione 2002.

Poi con i nuovi regolamenti della stagione 2003, è diventata Silver Era fino al 2006 con il ritiro del grande Schumi, dove penso li si sia chiusa veramente un'epoca storica per la formula 1, anzi credo sia stato uno spartiacque tra passato e futuro. 

Il 2007 e 2008 li considero anni di transizione tra la vecchia F1 e quella nuova, dove man mano si veniva a formare un nuovo tipo di regolamento, e si cominciava a subire l'invasione dei Tilkodromi, e poi dalla stagione 2009 è iniziata una nuova F1 volta di più allo show piuttosto che allo sport, sicuramente meno entusiasmante e più sciapa del passato.

Peccato perchè ci sarebbero anche alcuni spunti giusti per farla risorgere, basti pensare che in pista abbiamo 5 campioni del mondo...

 

Per quanto riguarda i circuiti in particolare rimpiango la vecchia Spa e il vecchio Hockenheim, ma anche tutte le modifiche che ha apportato Tilke ai circuiti storici europei, le quali secondo me attenuano le vere caratteristiche di ognuno di essi, rendendoli quasi tutti uguali.

Edited by ricky90
  • Like 2
Link to post
Share on other sites

Il declino lo determina la politica dei regolamenti fatti "per" ricordate il punteggio 10 8 6 5 4 3 2 1 nato per creare problemi a Michael?

 

 

OT

 

Piu' che per creare problemi a Schumacher, direi per evitare di rivedere scene come quella di Zwelteg 2002...

 

OT

Link to post
Share on other sites

OT

Piu' che per creare problemi a Schumacher, direi per evitare di rivedere scene come quella di Zwelteg 2002...

OT

????? Per quello hanno abolito gli ordini di squadra a dire il vero.

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk e scritto dalle mie dita.

Link to post
Share on other sites

Anche, è vero...ma dovresti sapere che il comunicare gli ordini di scuderia in maniera velata e/o completamente mascherata è molto semplice...quindi c' entra anche quello che ho scritto prima...non a caso quel sistema di punteggio (il 10-8-6... n.d.r.) sostituì il classico 10-6-4... proprio nel 2003, stagione successiva all' episodio di Zwelteg

Link to post
Share on other sites

Beh, senza nulla togliere a Schumacher, ma vincere il mondiale a Luglio, con una macchina dominante su tutte le altre e con un compagno di scuderia che per contratto (parole di Barrichello, se non ricordo male) deve cederti la posizione è quasi matematico in quelle condizioni, non a caso il tedesco chiuse tutte le gare a podio, con 1 solo terzo posto, 5 secondi posti e 11 vittorie su 17 gp totali...l' unico ostacolo potevano essere degli eventuali guasti meccanici, ma sappiamo che il tedesco non ne ebbe nemmeno uno

Nel 2004 vinse comunque con 4 gare di anticipo, sempre con la Ferrari dominante...pur col punteggio che dava al secondo 8 punti

Quindi vedi anche tu che non era (e non è) il punteggio quello che dovrebbe garantire un mondiale aperto sino all' ultima gara

Per questo dico che il cambio di punteggio servì, più che altro, per cercare di evitare il ripetersi di certi episodi, troppo plateali e, anche per questo, non apprezzati

Link to post
Share on other sites

Beh, senza nulla togliere a Schumacher, ma vincere il mondiale a Luglio, con una macchina dominante su tutte le altre e con un compagno di scuderia che per contratto (parole di Barrichello, se non ricordo male) deve cederti la posizione è quasi matematico in quelle condizioni, non a caso il tedesco chiuse tutte le gare a podio, con 1 solo terzo posto, 5 secondi posti e 11 vittorie su 17 gp totali...l' unico ostacolo potevano essere degli eventuali guasti meccanici, ma sappiamo che il tedesco non ne ebbe nemmeno uno

Nel 2004 vinse comunque con 4 gare di anticipo, sempre con la Ferrari dominante...pur col punteggio che dava al secondo 8 punti

Quindi vedi anche tu che non era (e non è) il punteggio quello che dovrebbe garantire un mondiale aperto sino all' ultima gara

Per questo dico che il cambio di punteggio servì, più che altro, per cercare di evitare il ripetersi di certi episodi, troppo plateali e, anche per questo, non apprezzati

Ok mi arrendo [emoji30]

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk e scritto dalle mie dita.

Link to post
Share on other sites

la golden era non esiste a priori, esiste un periodo che ad ognuno piace perchè lo ha vissuto un sorta di imprinting, il declino non esiste ma esiste l'evoluzione tecnica, è tutto discutibile ma se oggi si corresse con vetture spinte da motori a carburatori e aste e bilancieri belli corposi, rumorosi, si griderebbe allo scandalo per la tecnologia di cui si dispone e non se ne fa niente ecc. è chiaro che non esiste più il pionerismo- tecnico- casalingo, i preparatori tornio e lima, oggi non puo aver senso..se vogliamo è un peccato ma questa è la sua era e c'è già  qualcuno che sbava per la F.E  :asd:

  • Like 2
Link to post
Share on other sites

Uhm... Non credo fosse quella la motivazione.

Anzi, quando cambiarono i punteggi, fu ancora più necessario per la Ferrari ottenere la doppietta, perchè così il secondo arrivato teneva abbastanza lontano come punteggi il terzo.

Nel vecchio punteggio, anche se Barrichello si ritirava, c'erano comunque 4 punti tra primo e secondo. Col nuovo punteggio del 2003, serviva per forza la doppietta per ottenere un significativo incremento di punteggio rispetto ai rivali....

post-100-1420380802,7244_thumb.jpg

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk e scritto dalle mie dita.

  • Like 2
Link to post
Share on other sites

Ok, ma l'automobilismo sportivo dovrebbe essere appunto quello dove si sperimentano e si mettono alla frusta, al limite, le componenti meccaniche nello spasimo della competizione.

 

Invece qui abbiamo motori fatti con la camicia di forza e con identica architettura obbligata.

 

Non ci vedo alcun concetto di sport inteso come competizione al limite, nemmeno finto (non dimentichiamo che negli ulltimi anni coi motori aspirati c'era già  il limite massimo di giri, che è una bestemmia stramaledettissima, buona per le gare storiche o per le F3).

è vero però non c'è più un motore per le prove, uno per una gara se tutto va bene, ormai negli ultimi 10 anni motori che scoppiano sono una rarità , anche a 19.000 giri o con 3/4 gare da fare, segno che una tecnologia a funzionato, ora è necessario spremere altre cose...il motore, purtroppo è un componente...

guarda che io sono un nostalgico  :nonso: ma cerco di capire un certo progresso che vedo non essendo ingegnere...

e poi c'è ancora la 24 ore di le mans, lì credo ci sia ancora poco da risparmiare  ;)

Link to post
Share on other sites

Mi pare che siamo andati un po' fuori del seminato...

Io volevo sentire da voi qual'è stato il periodo che avete preferito, perché lo è stato e cosa vi manca di quel periodo...

...siamo nella sezione Nostalgia in fin dei conti!

 

Tirate fuori il vs. lato nostalgico (Sun tu sei fuori-gioco :asd: )

Link to post
Share on other sites

Mi pare che siamo andati un po' fuori del seminato...

Io volevo sentire da voi qual'è stato il periodo che avete preferito, perché lo è stato e cosa vi manca di quel periodo...

...siamo nella sezione Nostalgia in fin dei conti!

 

Tirate fuori il vs. lato nostalgico (Sun tu sei fuori-gioco :asd: )

 

Quindi intendi solo epoche vissute durante la nostra vita?

Quindi se per ipotesi qui dentro ci fossero soltanto utenti che hanno cominciato a seguire la F1 solo in seguito all'ultramediatizzato passaggio di Schumacher alla Ferrari (1996), non si potrebbe parlare di nessun altro periodo precedente al 1996?

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now


×
×
  • Create New...