Jump to content
  • Sono in questa pagina   0 members

    • No registered users viewing this page.

Tamiya MP4/4 1:20


marcop

Recommended Posts

Salve a tutti! Ho acquistato oggi il kit Tamiya della MP4/4 e, complice la mia limitatissima esperienza, complice la negoziante che ne sapeva meno di me, diciamo che... non so quasi da dove iniziare. Avrei molti dubbi, ma parto con le domande che mi premono di più.

 

Innanzitutto mi chiedevo: le gomme come le tratto? Dovrei rimuovere le sbavature, ma come? Poi passo una mano di trasparente o le lascio come sono?

 

E poi, la domanda fatidica che riguarda il TS36. A quanto ho capito è un colore piuttosto infame, specie per gli inesperti come me. Avete qualche consiglio in particolare per usarlo al meglio?

 

Vi ringrazio in anticipo, poi se riesco a combinare qualcosa magari di tanto in tanto metterò le foto del work in progress  :)

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

Concordo, altrimenti a tenerla in condizioni di fabbrica sembrava una rotella in plastica. Però i miei dubbi sulla riga rimangono: deve sparire del tutto? Mi sembra un po' impossibile

Inventati un "falso cerchio", come può essere il tappo di una vecchia boccetta di colore Tamiya. Foralo al centro con una vite autofilettante e poi prendi quest'ultima col mandrino di un trapano o di un Dremel. A questo punto monta la gomma sul falso cerchio e falla sgommare su un piano sul quale hai fissato la carta vetrata.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Dopo averci lavorato ancora un po', ho notato che la riga non va via, anzi in alcuni tratti sembra un solco, va praticamente verso l'interno dello pneumatico. In altri punti invece è visibile, ma al tatto quasi impercettibile. Essendo la mia prima F1 in kit, penso che mi accontenterò, non cerco livelli di realismo esagerati. Grazie comunque per i consigli e per le foto! (e perdonatemi se ciò che scrivo potrebbe suonare come bestemmie a chi è più esperto di me, ma ripeto, le mie conoscenze in questo settore sono praticamente zero!)

 

Ora che ho finito le gomme, partirò col primer e attenderò che arrivi in negozio il TS26.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Dopo averci lavorato ancora un po', ho notato che la riga non va via, anzi in alcuni tratti sembra un solco, va praticamente verso l'interno dello pneumatico. In altri punti invece è visibile, ma al tatto quasi impercettibile. Essendo la mia prima F1 in kit, penso che mi accontenterò, non cerco livelli di realismo esagerati. Grazie comunque per i consigli e per le foto! (e perdonatemi se ciò che scrivo potrebbe suonare come bestemmie a chi è più esperto di me, ma ripeto, le mie conoscenze in questo settore sono praticamente zero!)

 

Ora che ho finito le gomme, partirò col primer e attenderò che arrivi in negozio il TS26.

 

 

La mia esperienza di modellismo statico(aerei) dice che per diventare "bravo" devi sacrificare una decina di modelli  :)

 

Datti tempo e comincia dai modelli piu' facili e meno costosi

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Un amico, che dipinge delle specie di statuette in plastica da svariati anni, mi ha consigliato di non usare il primer dove dovrò dipingere con i colori acrilici. L'ultima volta che li ho usati (con tanto di primer), avevano faticato a stendersi e avevo passato tante (troppe) mani, però non sono convinto che togliere l'aggrappante sia la soluzione. Pareri?

Link to comment
Share on other sites

Un amico, che dipinge delle specie di statuette in plastica da svariati anni, mi ha consigliato di non usare il primer dove dovrò dipingere con i colori acrilici. L'ultima volta che li ho usati (con tanto di primer), avevano faticato a stendersi e avevo passato tante (troppe) mani, però non sono convinto che togliere l'aggrappante sia la soluzione. Pareri?

 

???

 

La mano di fondo prima di dipingere i modelli è assolutamente necessaria,in particolar modo se si usano colori acrilici

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Si si, sono sicuro che è un amico ahahah Evidentemente è poco pratico di queste cose (le dipinge da anni ma non ho mai visto i suoi lavori). Bene, allora adesso mi metto definitivamente al lavoro e grazie ancora! Inoltre sono riuscito a rendere ulteriormente uniforme la superficie degli pneumatici, ho usato un metodo un po' grezzo e rischioso ma ha funzionato

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...