Jump to content
GLI ULTIMI ARTICOLI

The F1 countdown


Recommended Posts

Rac 1985, debutta una delle auto da rally più ridicole della storia.. l'Austin Metro 6r4. Qui nel 1986 guidata da David Llewellyn nel Manx Rally che vincerà  poi il Circuit of Ireland Rally. Nel WRC invece non otterrà  mai nulla.

 

Auriol ci ha vinto un Campionato Francese.

Link to post
Share on other sites
  • Replies 2.6k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Perdonatemi se è già  stata postata...non mi pare   IL GP Monaco 1966 segna il debutto di Bruce McLaren come costruttore, con la M2B     Decimo in qualifica, in gara si ritirerà  presto per una

The F1 countdown - Speciale Jacquot 1976, Ligier JS5-Matra (regolamento 1975), 3 GP Interlagos 1976, Ligier JS5-Matra (nuovo regolamento), 13 GP Montecarlo

Niki Lauda, Ferrari, GP Germania 1976     Sembrava fatta ormai per il secondo titolo mondiale di fila... e invece..

Posted Images

gpbrasil1985003.jpg

 

GP Brasile 1985 - Manfred Winkelhock - RAM 03 Hart. 16° in qualifica a 4.792" da Alboreto, 13° e ultimo in gara a 4 giri da Prost. Winkelhock arriverà  al traguardo solo in Brasile e in Francia. Come detto ieri, Winkelhock morì in un incidente a Mosport, in Canada, con la Porsche, tra i GP di Germania e Austria. Il posto sulla sua vettura venne preso dal compagno di squadra Alliot.

Link to post
Share on other sites

product13618image160060.jpg

 

GP Europa 1985 - Philippe Alliot - RAM 03 Hart. 23° in qualifica a 6.368" da Senna, ritirato in gara per problemi di surriscaldamento dopo 31 giri mentre era terz'ultimo. E' la gara d'addio per la RAM alla Formula 1, che a Brands Hatch porta solo la vettura di Alliot, mentre salterà  in blocco le ultime due trasferte extraeuropee.

Link to post
Share on other sites

81f1longbeach.jpg

 

GP Stati Uniti Ovest 1981 - Jan Lammers - ATS D4 Ford Cosworth. 21° in qualifica a 2.359" da Patrese, ritirato in gara per una collisione al 42° giro mentre era 14°. Lammers correrà  le prime 4 gare della stagione con l'ATS, dopodichè verrà  sostituito da Borgudd

Link to post
Share on other sites

janlammers1980.jpg

 

GP Belgio 1980 - Jan Lammers - ATS D4 Ford Cosworth. 15° in qualifica a 2.60" da Jones, si ritira in gara dopo 64 giri per la rottura del motore ma viene comunque classificato 12°. Lammers sostituisce Surer al volante della ATS per 3 gare dopo l'incidente dello svizzero a Kyalami

Link to post
Share on other sites

imagecpby.jpg

 

GP Sudafrica 1980 - Marc Surer - ATS D4 Ford Cosworth. 26° e non qualificato, a 4.54" da Jabouille e a 0.08" da Lees. Durante le prove esce di strada alla curva Clubhouse, rompendosi tibia e perone di entrambe le gambe; i medici ci metteranno 45 minuti per estrarlo dalle lamiere della ATS, completamente deformate.

Link to post
Share on other sites

rw74sverigerobsoethoudt.jpg

 

GP Svezia 1974 - Reine Wisell - March 741 Ford Cosworth. 16° in qualifica a 2.624" da Depailler (sullo sfondo), ritirato in gara dopo 59 giri per la rottura di una sospensione mentre era 8°. Wisell sostituisce Stuck, infortunato dopo l'incidente al Mirabeau a Montecarlo

Link to post
Share on other sites

28kgrhqvn0fcrw020q28bq5.jpg

 

Solituderennen 1961 - Jo Bonnier - Porsche 718. In qualifica sul difficile e pericoloso circuito della Solitude Bonnier ottiene la pole con 4 decimi (su un giro di oltre 4 minuti) di vantaggio sul compagno di squadra Gurney, alla media di 170.354 km/h, ma in gara si fa beffare per un solo decimo da Innes Ireland su Lotus Climax, dopo 1h41' di gara, alla media di 169.3 km/h.

Link to post
Share on other sites

1951ulstertrophydundrod.jpg

 

Ulster Trophy 1951 - Circuito di Dundrod (11.936 km) da percorrere 27 volte per un totale di 322 km - Giuseppe Farina - Alfa Romeo 159. Farina ottiene la pole con 5" di vantaggio su Parnell, ed anche in gara c'è ben poca storia: il campione del mondo chiude i 27 giri in 2h11'22", alla media di 147.2 km/h, con 1'12" di vantaggio su Reg Parnell, 2°, e doppiando tutti gli altri. Nella foto il momento della partenza, con Farina che già  allunga sul resto del gruppo

Link to post
Share on other sites

Non commento la scritta giusto sopra il numero :asd:

 

chrisbristowcooperclima.jpg

 

Glover Trophy 1960 - Circuito di Goodwood (3.862 km) da percorrere 42 volte per un totale di 162 km - Chris Bristow - Cooper T51 Climax. Bristow ottiene la pole con 2 decimi di vantaggio su Moss e Schell, ma in gara non riesce ad andare oltre il terzo posto: chiude alle spalle di Innes Ireland e di Stirling Moss, con 1'05" di ritardo sul vincitore.

 

Bristow morirà  2 mesi dopo in un incidente durante il GP del Belgio a Spa

Link to post
Share on other sites

1244212271.jpg

 

Tony Maggs, Cooper T60, Cooper Car Company, Gp Sudafrica 1962. Si qualifica in sesta posizione, prima delle Cooper, a circa due secondi e mezzo dalla pole ottenuta da Clark. In gara è terzo dietro a Hill e Mclaren. E' il secondo podio (di tre) per il pilota sudafricano dopo il secondo posto in Francia nello stesso anno. Quella dela gara di casa, invece, è la sua miglior qualifica della stagione.

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now



×
×
  • Create New...