Jump to content
GLI ULTIMI ARTICOLI

The F1 countdown


Recommended Posts

578688827622fc3510e4z.jpg

GP Monaco 1978 - Derek Daly - Hesketh 308E Ford Cosworth - Olympus Cameras Hesketh Racing. Il pilota inglese, per la seconda volta al volante della Hesketh, si classifica 4° nelle prequalifiche, venendo escluso dalle due sessioni di qualifica (in quella gara passavano alle qualifiche solo i primi 2)

Link to post
Share on other sites
  • Replies 2.6k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Perdonatemi se è già  stata postata...non mi pare   IL GP Monaco 1966 segna il debutto di Bruce McLaren come costruttore, con la M2B     Decimo in qualifica, in gara si ritirerà  presto per una

The F1 countdown - Speciale Jacquot 1976, Ligier JS5-Matra (regolamento 1975), 3 GP Interlagos 1976, Ligier JS5-Matra (nuovo regolamento), 13 GP Montecarlo

Niki Lauda, Ferrari, GP Germania 1976     Sembrava fatta ormai per il secondo titolo mondiale di fila... e invece..

Posted Images

0030544.jpg

GP Belgio 1963 - Tony Settember - Scirocco SP BRM - Scirocco Racing Cars. Prima gara nella breve storia della Scirocco: il pilota Tony Settember si qualifica 19° e penultimo a Spa, a 31.1" da Graham Hill (113.285%), mentre in gara si ritira dopo 25 giri su 32 per un testacoda, ma viene comunque classificato in 8^ e ultima posizione.

Link to post
Share on other sites

4545071769f98859a5a0b.jpg

Luis Perez-Sala, Minardi M189, Gp Gran Bretagna 1989

Per il pilota spagnolo il Gp inizia bene sin dal sabato, con un ottimo 15° posto, a mezzo secondo cal compagno Martini.

In gara, aiutato dalle disgrazie altrui (14 ritiri!!) giunge per la prima volta in zona punti, dietro il compagno di squadra.

Grazie a questo risultato la Minardi potrà  evitare le prequalifiche,a differenza del team Onyx.

Dopo questo gp i risultati torneranno a essere piuttosto mediocri: nelle restanti 8 gare della stagione non si qualifica 2 volte e si ritira 3. A fine stagione abbandona la F1. Il suo nome torna alla ribalta nel 2012, dove dirige (l'ormai defunto) team HRT

Link to post
Share on other sites

Non poteva mancare :zizi:

91_bel42_m.jpg

Gianni Morbidelli, Minardi M191-Ferrari, GP Belgio 1991, 19° in qualifica (+5"085 da Senna) e ritirato dopo 29 giri per la rottura della frizione. Quell'anno si toglierà  pure la soddisfazione di guidare la Ferrari in Australia, terminando sesto.

Link to post
Share on other sites

Ma quanti livelli aveva quell'ala posteriore? :asd:

Nella prima foto non lo so, ho provato a contarli ma mi sono addormentato (come con le pecore :asd: )...

Nella seconda, modificata "in campo" dal buon Luca, zero... :asd:

Link to post
Share on other sites

Formel-1-Grand-Prix-Spa-1990-Paolo-Barilla-729x486-fbca30591737cacf.jpg

Paolo Barilla, Minardi M190-Ford, GP Belgio 1990, 25° nelle prove a quasi 5"5 dal poleman Senna, la sua gara termina con questo incidente già  nel corso del primo giro.

Link to post
Share on other sites

Paolo Barilla, Minardi M190-Ford, GP Belgio 1990, 25° nelle prove a quasi 5"5 dal poleman Senna, la sua gara termina con questo incidente già  nel corso del primo giro.

Tre partenze, ogni volta mezz'ora per ripulire la pista, che pal.le quella gara...

Link to post
Share on other sites

MikeHawthorn1958.jpg

Mike Hawthorn, Ferrari Dino 246, GP Portogallo 1958, secondo in qualifica ad appena 5 centesimi da Moss e secondo in gara a più di cinque minuti dall'inglese. Ottiene il giro più veloce.

Link to post
Share on other sites

Mike Hawthorn, Ferrari Dino 246, GP Portogallo 1958, secondo in qualifica ad appena 5 centesimi da Moss e secondo in gara a più di cinque minuti dall'inglese. Ottiene il giro più veloce.

Questa la prendo da un tascabile uscito 5 anni fa con AS, in cui viene raccontata la storia dei campionati del mondo dal '50 al 2007.

Il GP del Portogallo 1958 fu (a posteriori) una gara decisiva per l'assegnazione del mondiale 1958: nel corso della gara Hawthorn fa segnare il giro più veloce, che all'epoca, lo ricordo, valeva un punto mondiale. Immediatamente dal box della Vanwall compare il cartello "HAW-REC" indirizzato a Moss, per fargli capire che il suo rivale aveva ottenuto il giro record e che era necessario spingere per strapparglielo, rubandogli così il punto aggiuntivo. Stirling però non capisce: confonde la scritta "HAW-REC" con "HAW-REG", che significa "Hawthorn costante", con la quale si intendeva che il ritmo di gara del rivale era normale, e non era quindi necessario spingere ulteriormente. Non è finita qui: a fine gara, nel giro di rientro ai box, Hawthorn esce di strada, finendo in testacoda; per rientrare in pista viene spinto dai commissari in contromano per alcuni metri lungo una via di fuga, operazione vietata dal regolamento. I commissari si riuniscono per ore in direzione gara, per decidere se squalificare o meno il ferrarista; alla fine interviene lo stesso Moss, che chiede lui stesso l'assoluzione per il rivale; la sua richiesta viene accolta dal consiglio dei commissari, che motivano la loro decisione dicendo che la manovra effettuata da Hawthorn era lecita perchè effettuata fuori dal circuito.

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

harryschell1954imagef10.jpg

GP Spagna 1954 - Harry Schell - Maserati 250F - Iscritto come privato. Grandissimo 4° in qualifica, migliore tra i piloti Maserati anche di quelli della squadra ufficiale, a 2.5" da Ascari (101.8%), la gara di Schell dura solamente 29° giri, quando viene costretto al ritiro da un problema alla trasmissione mentre era in quarta posizione. Notevole la sua gara fino a quel momento: al via si porta in testa, ma al terzo giro viene passato da Ascari. Una manciata di giri dopo comincia una lotta feroce con i ferraristi Hawthorn e Trintignant per la seconda posizione, che diventa la prima al momento del ritiro di Ascari (10° giro). Al 24° giro Schell piomba in quarta posizione, dietro ai ferraristi e a Fangio; 6 giri dopo il ritiro definitivo

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now



×
×
  • Create New...