Jump to content
GLI ULTIMI ARTICOLI

Radio Paddock Luglio 2014 - Notizie dal Circus


Recommended Posts

  • Replies 355
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Il ragionamento, da un certo punto di vista, non fa una piega. La F1 è un prodotto (chi lo chiama ancora sport, se ne deve assumere la responsabilità ) da vendere e quindi il proprietario lo vende a c

L'abbiamo ripetuto fino alla nausa... L'attuale problema delle qualifiche non è il format, sono tutta la serie di stronzate che girano attorno ad esso.... Se rimetti piloti e team nella condizione di

Forse sta minacciando il suicidio

la notizia è di una settimana fa:

Aci Milano, Capelli nuovo presidente. Primo compito: salvare Monza L'ex pilota della Ferrari ha vinto le elezioni per il consiglio direttivo. Tra le priorità  sul tavolo il rinnovo del contratto con Ecclestone per evitare la cancellazione del GP d'Italia in scadenza nel 2016.

Ivan Capelli è il nuovo presidente di Aci Milano. Martedì pomeriggio si sono concluse le elezioni per il rinnovo del consiglio direttivo dell’ente che attraverso Sias controlla l’Autodromo di Monza. Le urne hanno decretato il successo della lista Sport e Rinnovamento, guidata appunto dall’ex pilota, Ivan Capelli, che da oggi prende il posto presidente occupato per gli ultimi quattro anni da Carlo Valli, già  presidente della Camera di commercio di Monza.

GP A MONZA — Fra le prime questioni che il nuovo direttivo dovrà  affrontare la non facile trattativa con Bernie Ecclestone per rinnovare il contratto del GP d'Italia a Monza (la concessione scade nel 2016). Entro il prossimo Gp la diplomazia di Aci dovrà  provare ad aprire un fronte di col patron della F1 per evitare una cancellazione dolorosissima. Ecclestone ha già  minacciato l'addio a Monza qualora le condizioni economiche dell'eventuale rinnovo non risultassero più vantaggiose delle attuali. Capelli in F.1 ha corso 93 GP, 14 dei quali con la Ferrari nella stagione 1992. I migliori risultati sono stati due secondi e un terzo posto.

Link to post
Share on other sites

Anche Lauda contro Briatore: "La F1 non ha bisogno di lui!".

E invece la F1 ha molto bisogno di un po' di mafia italiana, e se non Briatore chi? xD :D

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

E invece la F1 ha molto bisogno di un po' di mafia italiana, e se non Briatore chi? xD :D

 

Con tutta la migliore predisposizione, non la considero una battuta felice.

Perché ci sarebbe bisogno della mafia in Formula 1?

  • Like 2
Link to post
Share on other sites

Con tutta la migliore predisposizione, non la considero una battuta felice.

Perché ci sarebbe bisogno della mafia in Formula 1?

Eddai come siete seri in questo forum, si fa per ridere un po' su! Ovviamente tutti desideriamo un sport pulito, corretto! E Briatore, sono d'accordo, deve starne fuori. Ha avuto le sue occasioni, adesso basta.

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Eddai come siete seri in questo forum, si fa per ridere un po' su! Ovviamente tutti desideriamo un sport pulito, corretto! E Briatore, sono d'accordo, deve starne fuori. Ha avuto le sue occasioni, adesso basta.

Su certe cose è meglio non scherzare...
  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Su certe cose è meglio non scherzare...

Vabbè ragazzi ma se bisogna misurare ogni parola che altrimenti qualcuno si offende scappo subito! Insomma ditemi se è vietato fare battute perchè io mi diverto un sacco a parlare di F1 in modo "leggero"

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Vabbè ragazzi ma se bisogna misurare ogni parola che altrimenti qualcuno si offende scappo subito! Insomma ditemi se è vietato fare battute perchè io mi diverto un sacco a parlare di F1 in modo "leggero"

Se leggi i miei post sparsi per i topic, vedi che spesso scrivo emerite minchiate per fare battute. :asd:

Però su certi argomenti "sensibili" è sempre preferibile non farle, imho.

  • Like 2
Link to post
Share on other sites

Se leggi i miei post sparsi per i topic, vedi che spesso scrivo emerite minchiate per fare battute. :asd:

Però su certi argomenti "sensibili" è sempre preferibile non farle, imho.

Allora chiedo umilmente perdono, racconterò la storia di Briatore solo al tavolo del bar :)

Link to post
Share on other sites

Io onestamente non ho niente di personale contro Briatore, ma posso capire che a qualcuno non vada giù.

 

Non capisco. Uno che ha detto e ripetuto cosa dovrebbe essere per lui la F1, e ti va bene averlo ancora tra i piedi, o peggio, a capo di una scuderia?

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

https://www.youtube.com/watch?v=FZr6jEjds2Q

 

 

Agghiaggiande :zrzr:

 

Ayrton Senna. Jim Clark. Nigel Mansell. Alain Prost. Checo Pérez.........

 

Ok il campanilismo, ma diamine.....  :asd:

  • Like 2
Link to post
Share on other sites

Allora chiedo umilmente perdono, racconterò la storia di Briatore solo al tavolo del bar :)

 

L'avevo raccontata io qualche anno fa in un altro forum e mi hai dato il la per riscriverla qui.

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Non capisco. Uno che ha detto e ripetuto cosa dovrebbe essere per lui la F1, e ti va bene averlo ancora tra i piedi, o peggio, a capo di una scuderia?

Non ho detto questo. Ho detto che a livello personale non ho niente contro di lui come persona, ma capisco che ci possano essere persone che lo rifiutano proprio per quello che è.

Link to post
Share on other sites

Non ho detto questo. Ho detto che a livello personale non ho niente contro di lui come persona, ma capisco che ci possano essere persone che lo rifiutano proprio per quello che è.

 

Probabilmente, sul piano personale, di Briatore non gliene frega niente a nessuno...

 

E' il concetto che ha della F1, per quanto mi riguarda, a farmi vomitare.

  • Like 2
Link to post
Share on other sites

Be' più volte in passato Francesco mi ha detto, anche di persona, che Briatore non gli piace sotto nessun aspetto, anche per il passato poco trasparente che ha.

Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.



×
×
  • Create New...