Jump to content
GLI ULTIMI ARTICOLI

24 Heures du Mans 2014


Recommended Posts


  • Replies 1.5k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Ci fossero anche solo TRE LeMans all'anno la smetteremmo di sentir dire che senza la Ferrari lo sport dei motori non esiste !

Per quanto riguarda la gara:   Ne ho viste praticamente 15 ore, con pausa notturna. Credevo anche io che la Toyota avrebbe vinto ma questa gara insegna che non si deve essere mai sicuri fino alla ba

Bandiera rossa. Incidente per Calado.   Allievi che traduce "RED FLAG #71 Ferrari contact at Porsche curves - Calado" con "La Ferrari #71 si è scontrata con la Porsche alla curva Calado" è epico per

Posted Images

24 Ore di Le Mans: Porsche domina nella prima sessione di qualifiche

 

Come già  successo oggi pomeriggio nelle prove libere a causa dell’incidente di Duval (senza conseguenze, è l’ultima notizia), anche le prime due ore di qualifica sono state disturbate dalle bandiere rosse. La prima, dopo mezz’ora, per l’incidente della Oreca SMP #37 di Nicolas Minassian; la seconda, dopo un’ora e qualche minuto, causata dal botto della Aston Martin #99 di Fernando Rees. La qualifica è terminata con mezz’ora d’anticipo sul tempo previsto

 

I piloti non hanno avuto modo di esprimere tutto il loro potenziale, ma qualche segnale positivo lo ha mostrato la Porsche, che è riuscita con entrambe le 919 Hybrid a raggiungere il tempo registrato da Anthony Davidson (3:23.652) nel pomeriggio. Con 3:23.157, Brendon Hartley è riuscito addirittura a migliorare il crono del britannico della Toyota, mentre Neel Jani si è fermato a sette decimi di distacco.

 

Toyota che dal canto suo si è nascosta, o probabilmente non ha avuto nemmeno il tempo di ottenere un tempo di riferimento: Stéphane Sarrazin non è andato oltre il 3:25.313, nemmeno un decimo meglio di Anthony Davidson.

 

Proseguono le difficoltà  in casa Audi: la vettura #1, distrutta oggi da Duval, non ha nemmeno girato, dunque a staccare il miglior tempo è stato André Lotterer, in 3:26.388, anche qui con un vantaggio risicato sulla R18 gemella pilotata da Oliver Jarvis.

 

Nella classe LMP1-L, dopo il ritiro della Lotus Kodewa, la battaglia si restringe alle due Rebellion-Toyota. Fabio Leimer ha momentaneamente portato la #13 in testa, rifilando quasi due secondi a Nicolas Prost.

 

La LMP2 nella prima ora e mezza ha premiato la Morgan G-Drive guidata da Julien Canal, in 3:28.843, davanti alla Alpine Signatech di Nelson Panciatici, con sette decimi di distacco. Tre marchi nelle prime tre posizioni, perché alle spalle dei due francesi si è posizionato Richard Bradley con la Oreca del team KCMG.

 

Miglior tempo assoluto tra le vetture Gran Turismo per Gianmaria Bruni, sulla Ferrari 458 Italia della AF Corse. Con 3:54.754, il romano ha preceduto Stefan Mà¼cke sulla Aston Martin #97 e la Porsche #92 con alla guida Marco Holzer. I migliori crono riguardano, come sempre, la classe GTPro, mentre nella classe GTAm a farla da padrone è stato Andrea Bertolini, sempre sulla Ferrari ma gestita dalla SMP Racing.

 

Nessun giro cronometrato per l’avveniristica Nissan Zeod che quest’anno occupa il box delle nuove tecnologie. I piloti sono Lucas Ordà³à±ez, uscito dalla GT Academy, Wolfgang Reip e l’ex-tester della Jordan Satoshi Motoyama. L’obiettivo è ovviamente portare a casa prestazioni migliori rispetto a quelle ottenute dalla fallimentare Deltawing due anni fa.

 

Domani, altre due sessioni di qualifiche decideranno la griglia di partenza definitiva: la prima scatterà  alle 19:00, la seconda alle 22:00. La prima sarà  trasmessa da Eurosport 2, la seconda da Eurosport.

 

http://www.passionea300allora.it/2014/06/12/24-ore-di-le-mans-porsche-domina-nella-prima-sessione-di-qualifiche/

Link to post
Share on other sites

Mi sono sempre chiesto perché ha due posti...

 

Perché per regolamento tutte le vetture devono essere biposto... è una tradizione storica che prevede un pilota e un passeggero (sic)

 

Regolamento tecnico LM P1 2014:

 

1.9 Habitacle: Volume intérieur de la voiture réservé au pilote et au passager.

 

Stessa cosa nel regolamento tecnico della LM P2, solo che l'articolo è l'1.8

 

P.S. per chi fosse interessato alle stranezze dei regolamenti della 24 Heures, li potete trovare e scaricare sul sito ufficiale della corsa:

 

http://www.24h-lemans.com/en/race/regulations_2_2_1744.html

Edited by jollyroger
Link to post
Share on other sites

In realtà  su Duval, sportmediaset riportava che non era in pericolo ma aveva delle fratture

http://www.sportmediaset.mediaset.it/altrimotori/altrimotori/2014/articoli/1037963/terribile-incidente-alla-24-ore-di-le-mans-160-.shtml

Se vabbè, sportmediaset. Io ero rimasto a dichiarazioni abbastanza importanti che dicevano che relativamente al botto Duval sta benone.

Inviato dal mio ST25i utilizzando Tapatalk

Link to post
Share on other sites

Duval sta bene.

secondo Dindo quello che lo ha salvato è stato il fatto che la vettura sollevandosi da terra ha centrato le reti di protezione e non il muro se no a 275 all'ora non avrebbe comunque avuto scampo.

In Audi hanno qualche dubbio sul tipo di gomme utilizzato da Porsche per fare quei temponi che prima non avevano mai fatto.

  • Like 4
Link to post
Share on other sites

La 1 è praticamente pronta, immagino che si vedrà  in pista già  in seconda sessione.

 

Vuoi dirmi che hanno risistemato la macchina che ieri era praticamente distrutta per il botto??

Link to post
Share on other sites

#unAudiperGené :asd:

Beh a differenza di Valsekki e Filippi gliel'hanno data :asd:

 

E ora darà  un giro a tutti :asd:

 

A parte gli scherzi, è nell'equipaggio numero 1, in teoria il più forte, e ha una grande responsabilità . Spero si dimostri all'altezza.

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Beh a differenza di Valsekki e Filippi gliel'hanno data :asd:

 

E ora darà  un giro a tutti :asd:

 

A parte gli scherzi, è nell'equipaggio numero 1, in teoria il più forte, e ha una grande responsabilità . Spero si dimostri all'altezza.

 

Esperto sicuramente, veloce dubito.

Link to post
Share on other sites

Infatti è quello che mi "preoccupa". Tra virgolette nel senso che c'è comunque l'equipaggio #2 che di Le Mans ne ha vinte due di fila, per cui i piloti ci sono di sicuro. Ma se la macchina non va si può tifare quanto si vuole, ma c'è poco da sperare.

Link to post
Share on other sites

Il grosso problema è che non l'ha mai guidata. Sicuramente non in gara, non so ai test (penso di no, ma non ne ho la certezza). Magari gli faranno fare stint brevi a lui e gli straordinari agli altri.

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now



×
×
  • Create New...