Jump to content
GLI ULTIMI ARTICOLI

Recommended Posts

riguardo ai dati ho scritto delle falsità  non sembra, almeno al contrario di altri non piglio per il culo

 

io scrivo in un forum di utenti comprati e admin copioni :asd: non dico amenità  davanti a milioni di telespettatori come fa Meda suvvia !

Link to post
Share on other sites
  • Replies 242
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Non è bollito, anzi è ancora un centauro di altissimo livello. Semplicemente gli anni passano anche per lui e Lorenzo ormai gli è semplicemente superiore. E nel fallimento in Ducati anche lui ha le s

Lorenzo è in stato di grazia. àˆ il più forte di tutti, il più veloce e non sbaglia nemmeno se lo paghi. D'altra parte il suo talento era evidente già  4-5 anni fa. Bisognava solo aspettare che trov

solita stupida mentalità  italiana, invidiosa antisportiva e critica col vincente, manco fosse uno straniero poi, è pure italiano Rossi, che tristezza

la honda del 2011 moto normale? :blink:  era la più forte per distacco

 

la molla in testa a massa? spa 2012? ecc.

come vedi i maggiori rischi corsi negli ultimi anni non c'entrano niente con la velocità 

 

moto normale = moto diversa dalla Ducati (dove ci ha vinto solo Stoner e gli altri fatto figuracce)

 

la Honda nel 2011 senza Stoner non avrebbe vinto come sempre...

Link to post
Share on other sites

riguardo ai dati ho scritto delle falsità  non sembra, almeno al contrario di altri non piglio per il culo

Hai semplicemente affermato (in base a non si sa che) che dal 2007 Stoner è più forte di Rossi e dal 2009 Lorenzo (Sarebbe interessante poi analizzare come Stoner nel 2008 ha buttato nel cesso il mondiale con tre cadute di fila, ora salterà  fuori la storia che lui doveva spingere al massimo, ecc...; e come nel 2009 Lorenzo sia arrivato 45 punti dietro con la stessa moto rimediando pure delle cadute evitabilissime).

Poi naturalmente la Honda 2011 era una moto "normale" come del resto la Ducati del 2007, anzi erano inferiori.

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

moto normale = moto diversa dalla Ducati (dove ci ha vinto solo Stoner e gli altri fatto figuracce)

 

la Honda nel 2011 senza Stoner non avrebbe vinto come sempre...

la honda 2011 non era normale, aveva il motore migliore e il cambio superveloce che la yamaha in primis non avevano

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Chissà  poi se Lorenzo aveva ancora molto nel taschino... Rossi andava come lui a pista libera o più piano?

Lorenzo secondo me ne aveva ancora, è stato chiaro che dopo un po' ha iniziato a gestire. Rossi era praticamente sui tempi di Lorenzo (quando questi però aveva già  un bel vantaggio, ecco perchè penso che Lorenzo ne avesse ancora).

Link to post
Share on other sites

Hai semplicemente affermato (in base a non si sa che) che dal 2007 Stoner è più forte di Rossi e dal 2009 Lorenzo (Sarebbe interessante poi analizzare come Stoner nel 2008 ha buttato nel cesso il mondiale con tre cadute di fila, ora salterà  fuori la storia che lui doveva spingere al massimo, ecc...; e come nel 2009 Lorenzo sia arrivato 45 punti dietro con la stessa moto rimediando pure delle cadute evitabilissime).

Poi naturalmente la Honda 2011 era una moto "normale" come del resto la Ducati del 2007, anzi erano inferiori.

 

la Ducati nel 2008 non era di certo questo missile visto cosa faceva Melandri, sulla Honda mi sono espresso male volevo dire tradizionale, non normale.

 

Stoner nel 2011 ha ammazzato il campionato e fatto il record delle pole, questo era capace con una moto fortissima e tradizionale...

 

dico solo che Stoner al contrario di tutti gli altri ha dimostrato di saper vincere con una moto che ha stroncato delle carriere a tutti

 

nel 2007 Capirossi cmq è arrivato SETTIMO nel mondiale, Capirossi non un fermo he...

Edited by Muresan80
Link to post
Share on other sites

Lorenzo è in stato di grazia.

àˆ il più forte di tutti, il più veloce e non sbaglia nemmeno se lo paghi.

D'altra parte il suo talento era evidente già  4-5 anni fa. Bisognava solo aspettare che trovasse il proprio limite x non cadere più e poi sarebbero stati cazzi amarissimi x tutti.

Adesso è nel pieno della maturità  e non ce n'è x nessuno.

  • Like 3
Link to post
Share on other sites

Lorenzo è in stato di grazia.

àˆ il più forte di tutti, il più veloce e non sbaglia nemmeno se lo paghi.

D'altra parte il suo talento era evidente già  4-5 anni fa. Bisognava solo aspettare che trovasse il proprio limite x non cadere più e poi sarebbero stati cazzi amarissimi x tutti.

Adesso è nel pieno della maturità  e non ce n'è x nessuno.

Sono d'accordo.

Link to post
Share on other sites

Hai semplicemente affermato (in base a non si sa che) che dal 2007 Stoner è più forte di Rossi e dal 2009 Lorenzo (Sarebbe interessante poi analizzare come Stoner nel 2008 ha buttato nel cesso il mondiale con tre cadute di fila, ora salterà  fuori la storia che lui doveva spingere al massimo, ecc...; e come nel 2009 Lorenzo sia arrivato 45 punti dietro con la stessa moto rimediando pure delle cadute evitabilissime).

Poi naturalmente la Honda 2011 era una moto "normale" come del resto la Ducati del 2007, anzi erano inferiori.

 

Nel 2008 le cadute di Brno e Misano erano dovute a problemi di Ducati nell'adattarsi alle nuove carcasse Bridgestone, rese più morbide per venire incontro alle richieste Yamaha (montate su quella moto grazie alle pressioni mafiose del capo del carrozzone). Provarono anche a montarle già  rodate di sei/sette giri, inutilmente.

Certo che doveva spingere al massimo, lo fanno tutti (a meno che non perdano le motivazioni, allora sono giustificati - forse): era dietro in campionato. Come recuperi punti, altrimenti?

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Nel 2008 le cadute di Brno e Misano erano dovute a problemi di Ducati nell'adattarsi alle nuove carcasse Bridgestone, rese più morbide per venire incontro alle richieste Yamaha (montate su quella moto grazie alle pressioni mafiose del capo del carrozzone). Provarono anche a montarle già  rodate di sei/sette giri, inutilmente.

Certo che doveva spingere al massimo, lo fanno tutti (a meno che non perdano le motivazioni, allora sono giustificati - forse): era dietro in campionato. Come recuperi punti, altrimenti?

 

esattamente, poi se la Ducati nel 2007 era questa ammazzasette come mai un grande pilota come Capirossi è arrivato solo settimo ?

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

esattamente, poi se la Ducati nel 2007 era questa ammazzasette come mai un grande pilota come Capirossi è arrivato solo settimo ?

 

Capirossi era in fase calante e secondo me non si è saputo neanche adattare alla guida delle 800cc che avevano, soprattutto in declinazione Ducati, motori con giri/min ancora più alti, con relativa guida "di posteriore" e ingressi aggressivi.

Senza contare che Loris nemmeno al suo apice è stato al livello di Stoner, Rossi, Lorenzo etc.

Link to post
Share on other sites

nel 2007 Capirossi cmq è arrivato SETTIMO nel mondiale, Capirossi non un fermo he...

 

ricordo male o l'ultima gara 2006 prese paga (alla grande) da un troy bayliss che debuttava per la prima volta sulla ducati motogp a valencia? dove già  si poteva notare che la ducati era cresciuta molto

Edited by mircocatta
Link to post
Share on other sites

Nel 2008 le cadute di Brno e Misano erano dovute a problemi di Ducati nell'adattarsi alle nuove carcasse Bridgestone, rese più morbide per venire incontro alle richieste Yamaha (montate su quella moto grazie alle pressioni mafiose del capo del carrozzone). Provarono anche a montarle già  rodate di sei/sette giri, inutilmente.

Certo che doveva spingere al massimo, lo fanno tutti (a meno che non perdano le motivazioni, allora sono giustificati - forse): era dietro in campionato. Come recuperi punti, altrimenti?

Stoner in quelle gare stava gestendo in modo normale, tant'è che addirittura guadagnava pure qualche decimo su Rossi. E fu Mick Doohan, non uno qualsiasi e certamente non un anti-Stoner a dire che la vittoria di Laguna Seca di Rossi aveva psicologicamente spiazzato Stoner che non se l'aspettava assolutamente (non se l'aspettava nessuno in verità ) e che la caduta di Brno era dovuta alla foga dettata dalla pressione di far bene a tutti i costi.

Cioè riguardiamoci quelle due gare e vediamo come Rossi a Stoner non gli guadagnava nulla, ergo Stoner poteva vincere controllando la situazione, si portava a -5 punti e poi se la giocavano fino all'ultimo.

Poi vabbè le accuse ad Ezpeleta sono tutte da dimostrare.

 

Comunque questa è una storia vecchia, ricordo che ne abbiamo già  discusso una milionata di volte e ognuno resterà  delle proprie convinzioni alla fine.

Edited by Osrevinu
Link to post
Share on other sites

ricordo male o l'ultima gara 2006 prese paga (alla grande) da un troy bayliss che debuttava per la prima volta sulla ducati motogp a valencia? dove già  si poteva notare che la ducati era cresciuta molto

 

Bayliss ha corso in MotoGP dal 2003 al 2005 non era affatto debuttante

Link to post
Share on other sites

Stoner in quelle gare stava gestendo in modo normale, tant'è che addirittura guadagnava pure qualche decimo su Rossi. E fu Mick Doohan, non uno qualsiasi e certamente non un anti-Stoner a dire che la vittoria di Laguna Seca di Rossi aveva psicologicamente spiazzato Stoner che non se l'aspettava assolutamente (non se l'aspettava nessuno in verità ) e che la caduta di Brno era dovuta alla foga dettata dalla pressione di far bene a tutti i costi.

Cioè riguardiamoci quelle due gare e vediamo come Rossi a Stoner non gli guadagnava nulla, ergo Stoner poteva vincere controllando la situazione, si portava a -5 punti e poi se la giocavano fino all'ultimo.

Poi vabbè le accuse ad Ezpeleta sono tutte da dimostrare.

 

Comunque questa è una storia vecchia, ricordo che ne abbiamo già  discusso una milionata di volte e ognuno resterà  delle proprie convinzioni alla fine.

 

Rossi nel 2011 è caduto tante volte in situazioni tranquille, non ti viene da pensare che la Ducati non abbia un limite percettibile come quando Stoner cadeva dominando? dov'era Melandri ? Ultimo mi pare...

Edited by Muresan80
Link to post
Share on other sites

Stoner in quelle gare stava gestendo in modo normale, tant'è che addirittura guadagnava pure qualche decimo su Rossi. E fu Mick Doohan, non uno qualsiasi e certamente non un anti-Stoner a dire che la vittoria di Laguna Seca di Rossi aveva spiazzato Stoner che non se l'aspettava assolutamente e che la caduta di Brno era dovuta alla foga dettata dalla pressione di far bene a tutti i costi.

Cioè riguardiamoci quelle due gare e vediamo come Rossi a Stoner non gli guadagnava nulla, ergo Stoner poteva vincere controllando la situazione, si portava a -5 punti e poi se la giocavano fino all'ultimo.

 

Comunque questa è una storia vecchia, ricordo che ne abbiamo già  discusso una milionata di volte e ognuno resterà  delle proprie convinzioni alla fine.

 

Io ho parlato delle ragioni tecniche delle cadute "temporizzate" di Brno e Misano.

Poi si può tranquillamente credere che sia tutta solamente questione di testa, di stravincere per distacco, di paura di incrociare le traiettorie di nuovo con il pesarese, di non essere in grado di gestire una gara con 3 secondi di vantaggio sul secondo da parte di un pilota professionista con una vita di gare alle spalle.

Link to post
Share on other sites

Io ho parlato delle ragioni tecniche delle cadute "temporizzate" di Brno e Misano.

Poi si può tranquillamente credere che sia tutta solamente questione di testa, di stravincere per distacco, di paura di incrociare le traiettorie di nuovo con il pesarese, di non essere in grado di gestire una gara con 3 secondi di vantaggio sul secondo da parte di un pilota professionista con una vita di gare alle spalle.

 

ma quale questione di testa ! con la Honda Stoner non è mai caduto in situazioni simili! era la Ducati come poi Rossi ha amaramento scoperto che ti sbatteva a terra nonostante tu facessi uguale ai giri precedenti, le questioni di carattere psicologico ecc.. messe in giro dalla pravda Mediaseti mi fanno imbestialire...

Link to post
Share on other sites

Bayliss ha corso in MotoGP dal 2003 al 2005 non era affatto debuttante

cosa c'entra?

quella moto non l'aveva mai guidata...

 

Lorenzo è in stato di grazia.

àˆ il più forte di tutti, il più veloce e non sbaglia nemmeno se lo paghi.

D'altra parte il suo talento era evidente già  4-5 anni fa. Bisognava solo aspettare che trovasse il proprio limite x non cadere più e poi sarebbero stati cazzi amarissimi x tutti.

Adesso è nel pieno della maturità  e non ce n'è x nessuno.

io aspetto marquez, imho è ancora più forte di lorenzo in prospettiva
Link to post
Share on other sites

Rossi nel 2011 è caduto tante volte in situazioni tranquille, non ti viene da pensare che la Ducati non abbia un limite percettibile come quando Stoner cadeva dominando? dov'era Melandri ? Ultimo mi pare...

Melandri che ha fatto in MotoGP? E adesso dove sta? Risponditi e vedi che non lo puoi proprio usare come metro di paragone visto che a mio modo di vedere tra Stoner e Melandri c'è un abisso, forse due e magari anche tre.

Link to post
Share on other sites

Melandri che ha fatto in MotoGP? E adesso dove sta? Risponditi e vedi che non lo puoi proprio usare come metro di paragone visto che a mio modo di vedere tra Stoner e Melandri c'è un abisso, forse due e magari anche tre.

 

Melandri nel 2005 è arrivato secondo nel mondiale con una moto clienti ! nel 2006 ha vinto 3 corse avrebbe vinto il mondiale senza lo strike di Gibernau ! ! !

Link to post
Share on other sites

Mick Doohan lavora per Mediaset?

 

all'epoca poteva sembrare così ! adesso Doohan non direbbe quelle cose ! Visto che per fortuna Rossi è andato in Ducato e con le sue figuracce ha aperto gli occhi a tutti, nel frattempo Stoner con la Honda ha vinto 12 corse e 14 pole in un anno...

Link to post
Share on other sites

Melandri nel 2005 è arrivato secondo nel mondiale con una moto clienti ! nel 2006 ha vinto 3 corse avrebbe vinto il mondiale senza lo strike di Gibernau ! ! !

Mah, se pensi che nel 2006 il mondiale l'ha vinto Hayden che vinse due gare in tutto... Quell'anno fu molto strano. Nel 2005 è stata senza dubbio la migliore stagione che ha fatto, ma non tieni conto della penuria in cui era precipitata la Honda ufficiale. Il 2005 della MotoGP per me si può paragonare al 2004 della F1: affondano McLaren e Williams e salta fuori la BAR.

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now



×
×
  • Create New...