Jump to content
Sergio

Radio Paddock aprile 2014 - Notizie dal Circus

Recommended Posts

News di aprile!
Chiusura automatica ore 23.59 del 30/4!

Share this post


Link to post
Share on other sites

torna Alesi in F1 con Catheram al posto di Ericsson ! ! !

www.gazzetta.it/ritorno_di_alesi_in_f1

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

F1 Vettel: la FIA non ha perdonato al quattro volte campione del mondo le pesanti critiche ai nuovi motori

F1 Vettel

Sebastian Vettel

Già  in passato la FIA aveva avvertito i piloti di stare attenti ai loro comportamenti lontani dalle monoposto di F1. Hamilton, qualche anno fa, era stato seriamente redarguito da Jean Todt per aver fatto dei burnout sulle strade di Melbourne; il presidente della Federazione internazionale dell’automobile aveva addirittura minacciato di togliere la super licenza al pilota britannico, colpevole di aver tenuto un atteggiamento imprudente al di fuori del circuito di gara. Ora però la FIA ha deciso di calcare ancor di più la mano contro i “ribelliâ€. Chi non tiene un atteggiamento corretto non solo in pista, ma anche nel quotidiano, sia con le parole che coi fatti, non merita la formula 1.

Le critiche di Vettel – Cosa può dunque accadere a chi giudica l’operato della FIA una “m***aâ€? Sebastian Vettel alla vigilia del gran premio della Malesia aveva usato questa espressione per criticare i nuovi motori introdotti quest’anno in formula 1 per volere del presidente FIA, Jean Todt. L’ex manager francese, offeso a morte per questa critica, non ha voluto sentire giustificazioni, si è preso qualche giorno per riflettere e alla fine ha deciso di sospendere per due settimane la super licenza al quattro volte campione del mondo.

La punizione di Todt – Ciò significa che Vettel sarà  costretto a saltare il prossimo Gran Premio del Bahrain in programma questo fine settimana. Una decisione durissima, che in molti reputeranno assurda e che soprattutto punisce nuovamente la Red bull: il team austriaco si presenterà  a Sahkir con un solo pilota, Ricciardo, che dovrà  scontare una penalizzazione di 10 posizioni in griglia dopo l’errore commesso ai box dal suo team durante l’ultima corsa.

Red Bull in Bahrain con il solo Ricciardo – Non ci sarà  modo di fare ricorso per la Red Bull, che già  sta preparando quello contro la squalifica di Ricciardo nel gp d’Australia, e che si ritrova punita dalla FIA per la terza volta su tre ancor prima che il gran premio abbia inizio.

Edited by Muresan80
  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Solo Galbiati ci può credere.

 

Ma il licenziamento di Massa come da 8 anni a questa parte? Sempre dalla Ferrari però eh.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vergne ammette di essere finito in ospedale tra i GP di Melbourne e di Kuala Lumpur. Eccessiva disidratazione, perdita di peso, mancanza di "un po' di tutto" http://www.f1i.com/infos/perte-poids-vergne-revele-avoir-ete-lhopital/

Che vergogna, chissà  che gli tolgano un paio di punti sulla patente per aver infangato il buon nome della Formula 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gli unici atleti che si disidratano sono pugili e lottatori per fare il peso ma è un male solo per l'attimo della bilancia poi si reintegrano al volo e cmq nonostante ci sia un giorno di tempo molti non riescono a recuperare e quando salgono sul ring vanno ko in modo molto brutto figuriamoci correre una corsa disidratato pazzia pazzia pazzia soprattutto che queste F1 di merda sono le più pesanti della storia

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Un'altra volta col mondiale alternativo... ormai è un ritornello ciclico ogni tre/quattro anni.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Un'altra volta col mondiale alternativo... ormai è un ritornello ciclico ogni tre/quattro anni.

Da fine 2008 salta fuori questa storia

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Un'altra volta col mondiale alternativo... ormai è un ritornello ciclico ogni tre/quattro anni.

Non sarebbe male, almeno si taglia una volta per tutte il cordone ombelicale con la vera F1

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io porterei le gare a 350km se fosse per me, però bisogna oggettivamente dire che, fermo restando questo regolamento, se si vuole vedere spingere dal primo all'ultimo giro, l'accorciamento delle gare è una cosa che ha senso

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io porterei le gare a 350km se fosse per me, però bisogna oggettivamente dire che, fermo restando questo regolamento, se si vuole vedere spingere dal primo all'ultimo giro, l'accorciamento delle gare è una cosa che ha senso

Hai ragionissima, purtroppo.

 

Naturalmente quoto anche la prima parte sui 350 km

Share this post


Link to post
Share on other sites

Qualcuno spieghi a Montezemolo che cambiare le regole in corsa è una cosa gravemente scorretta nei confronti di chi sta vincendo.

 

In più, detto da chi sta perdendo puzza di rosicamento lontano chilometri. Almeno perdere con dignità  checcazzo.

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Con queste F1 penso proprio che a Monaco (dove già  siamo sull'ora e quaranta/quarantacinque di gara) e a Singapore (dove siamo da sempre al limite delle due ore), sarà  difficile completare tutti i giri. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Altrimenti, bisogna svincolarsi davvero dalla FIA, fare motori o PU senza diavolerie come il Kers, il flussometro e compagnia, ma sbattersene alla grande del contenimento dei costi. Probabilmente, resterebbero 3 o 4 team rispetto a quelli che ci sono oggi. 

 

Non è una questione di facile risoluzione secondo me

Share this post


Link to post
Share on other sites

Con queste F1 penso proprio che a Monaco (dove già  siamo sull'ora e quaranta/quarantacinque di gara) e a Singapore (dove siamo da sempre al limite delle due ore), sarà  difficile completare tutti i giri. 

 

Squadre e federazione avevano tutti gli strumenti per accorgersene ben prima che iniziasse il campionato. Ora è troppo tardi per cambiare. Vorrà  dire che in quei GP vincerà  chi si ritirerà  per ultimo. Tanto ormai, che sia farsa fino in fondo. 

 

Le reazioni della dirigenza Ferrari, dopo le prime due di campionato:

 

Edited by Enigmista
  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Altrimenti, bisogna svincolarsi davvero dalla FIA, fare motori o PU senza diavolerie come il Kers, il flussometro e compagnia, ma sbattersene alla grande del contenimento dei costi. Probabilmente, resterebbero 3 o 4 team rispetto a quelli che ci sono oggi.

Beh, le due cose sono in contrasto, nel senso che togliere Kers, ERS&co porterebbe un notevole risparmio economico.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.



×
×
  • Create New...