Jump to content
GLI ULTIMI ARTICOLI

MotoGP 2002/2013: chi vi ha deluso?


Kesi
 Share

Recommended Posts

Buongiorno e buona domenica a tutti!

 

Parliamo di flop o pseudo tali,

 

Melandri, Pedrosa e Dovizioso  mi hanno deluso, sopratutto Andrea, che ha guidato anche di Repsol vestito senza combinare nulla.

 

Dany, tra infortuni e sfighe varie ha mancato l'alloro ed è sempre stato battuto dal compagno di squadra...Hayden compreso.

 

Da Marco mi aspettavo di più.

 

Purtrioppo Capirossi ha perso il mondiale 2006 per colpa della partenza da Kamikaze di Gibernau

 

Ducati: senza Stoner non avrebbe combinato nulla.

 

Infine, con un nodo in gola, mi è spiaciuto il ben servito dato a Burgess, un tecnico che in 30 anni ha collaborato con diversi campioni del mondo non meritava di finire la carriera in questo modo.

 

IIl tutto, ovviamente imho.

 

P.s, mi sono tolto il casco

Edited by Kesi
Link to comment
Share on other sites

Credo che tra i flop sia da annoverare il rapporto Rossi-Ducati, in cui molti tifosi credevano, ma era comunque un falllimento annunciato perchè quella moto la sapeva guidare uno solo o due (Stoner e Capirossi).

Rossi comunque non voleva ne adattare il suo stile di guida alla Ducati e nemmeno fare tutte le gare interamente oltre il limite, che avrebbe portato come da lui ha detto in un' intervista poco tempo fa solo pochi miglioramenti nei piazzamenti in gara cioè un miglioramento di tre posizioni al massimo con la Desmosedici e con il fortissimo rischio di cadere.

Sicuramente quella di Rossi fu una scelta sbagliata che gli ha tolto due anni di carriera. 

Edited by Lui98
  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Indubbiamente la mia delusione sportiva è stata quell'accoppiata Rossi-Rossa che mai ha saputo ottenere i risultati sperati.

Per il resto concordo sul Mondiale 2006 (che senza Barcellona sarebbe stato vinto da Capirossi o Melandri) e su Dovizioso. Su Pedrosa no, perché sempre a parte il 2006 (e lì influì la grande carenza che aveva ancora col bagnato, vedi Australia) ha sempre perso contro avversari più forti, non poteva farci tanto.

Un altro flop fu sicuramente l'accoppiata Barros-Yamaha del 2003. Il brasiliano dopo un 2002 super era candidato al titolo ma nessuno lo vide mai là  davanti (penso più per colpa della moto).

Link to comment
Share on other sites

Credo che tra i flop sia da annoverare il rapporto Rossi-Ducati, in cui molti tifosi credevano, ma era comunque un falllimento annunciato perchè quella moto la sapeva guidare uno solo o due (Stoner e Capirossi).

Rossi comunque non voleva ne adattare il suo stile di guida alla Ducati e nemmeno fare tutte le gare interamente oltre il limite, che avrebbe portato come da lui ha detto in un' intervista poco tempo fa solo pochi miglioramenti nei piazzamenti in gara cioè un miglioramento di tre posizioni al massimo con la Desmosedici e con il fortissimo rischio di cadere.

Sicuramente quella di Rossi fu una scelta sbagliata che gli ha tolto due anni di carriera. 

La scelta Rossi_Ducati non ha tolto due anni di carriera al tavullio, ma ha reso palese che senza la "moto buona" sta con gli altri, Stoner a parte

Link to comment
Share on other sites

Indubbiamente la mia delusione sportiva è stata quell'accoppiata Rossi-Rossa che mai ha saputo ottenere i risultati sperati.

 Su Pedrosa no, perché sempre a parte il 2006 (e lì influì la grande carenza che aveva ancora col bagnato, vedi Australia) ha sempre perso contro avversari più forti, non poteva farci tanto.

 

Se scrivi che ha corso con avversari più forti nonostate abbia avuto "LA MOTO" rafforzi quello che ho scritto su di lui

Link to comment
Share on other sites

bhè  Crutchlow forte lo è, l'anno scorso quasi sempre davanti e quando c'era da lottare, lottava con una Tech3

 

 

Ammettere che il binomio Rossi-Ducati è stato un fallimento ,ANCHE per colpa del pilota è cosi' difficile?

quali sono queste colpe ?

Link to comment
Share on other sites

Sicuro che il binomio Rossi/Ducati è stato un flop, credo che lo stesso Valentino e la stessa Ducati sapevano a cosa stavano andando incontro. Il loro "matrimonio" è stato voluto più dai media e dagli addetti ai lavori della MotoGp più che da loro stessi. Pedrosa è la vera delusione. Tutti i suoi compagni di squadra hanno il vinto il titolo mentre lui no. Chiaro che la fortuna non lo ha assistito, ma non può essere sempre la scusa per tutti questi anni. Anche Biaggi con la HRC ufficiale è stato un bel flop.

Link to comment
Share on other sites

Il 1998 lo avrebbe meritato, ma anche se avesse vinto a Barcellona poi con l'infortunio di Phillip Island sarebbe stata dura ugualmente. Fece però una grande stagione, per giunta all'esordio e contro una leggenda come Doohan.

Link to comment
Share on other sites

Poi, riagganciandoci al titolo del thread, lo avrei voluto vedere come compagno di Rossi in HRC :asd:

Se Biaggi avesse ottenuto dei risultati ottimi con la Honda nel 99-2000 Rossi non sarebbe andato in Hrc ma in Yamaha o Suzuki, parola di Carlo Florenzano.

Corsi e ricorsi storici che servono giusto per passatempo

  • Like 3
Link to comment
Share on other sites

Se Biaggi avesse ottenuto dei risultati ottimi con la Honda nel 99-2000 Rossi non sarebbe andato in Hrc ma in Yamaha o Suzuki, parola di Carlo Florenzano.

Corsi e ricorsi storici che servono giusto per passatempo

Questa non la sapevo ;)

Ma non era stato Fiorani a volere Rossi?

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share



  • Upcoming Events

    No upcoming events found
  • Similar Content

    • By Peppe Mazza
      Ciao ragazzi buonasera. Volevo porvi alcune domande che mi suscitano curiosità. C'è nell'immediato futuro l'ingresso di nuove scuderie in Formula 1 o il numero di scuderie rimarrà sempre a 10?  Mi piacerebbe rivedere scuderie del passato come la Jordan, la Lotus, la Brabham, la Prost, la Arrows e tante altre. Secondo voi sarà possibile rivederle un giorno in Formula 1? Perchè la Liberty Media decide di andare a correre in paesi che non sanno manco cos'è la Formula 1, come il Vietnam, invece di riproporre circuiti come Nurburgring, Imola, Magny-Cours, Kyalami, Estoril, Buenos Aires e altri? Cosa ne pensate? Grazie in anticipo x le vostre risposte. Buonanotte a tutti ragazzi.
    • By Mick_58
      Una domanda che mi pongo spesso. In ordine alfabetico: Lorenzo, Marquez, Rossi, Stoner con l'opzione Biaggi, che ci ha regalato delle belle gare...altri non ne trovo
    • By Luke36
      Quante volte vedendo vecchi filmati di F1, vediamo le monoposto "volare" sui dossi e atterrare pesantemente su ammortizzatori ai limiti della rottura. Forse sarà  romantico ma a me quella formula uno manca molto e quei salti erano parte del rischio che i piloti prendevano, dando spettacolo e uscendone spesso come eroi da osannare ad ogni fine gara.
      La iconografia a riguardo è molto ricca. Spesso si rimane basiti nel vedere quanto il concetto di aderenza fosse relativo un tempo. Eppure proprio questo aspetto appassionò tantissimi fans della formula uno di un tempo e non vi nascondo che da piccolino, quando avevo tra le mani una copia di una Lotus 49 del grande Jim Clark, quanti voli le facevo fare



      Un omaggio all'amico Sun
  • Popular Contributors

×
×
  • Create New...